Immobili
Veicoli

CUCINARE CON FOOBYDolci strati

29.04.22 - 07:00
Capolavoro artistico e bomba di zuccheri allo stesso tempo? La torta è la regina dei buffet di dessert.
Fooby
CUCINARE CON FOOBY
29.04.22 - 07:00
Dolci strati
Capolavoro artistico e bomba di zuccheri allo stesso tempo? La torta è la regina dei buffet di dessert.

Andiamo a scoprire i suoi vari strati.

Fooby

1. BISCOTTO
Costruita non sulla sabbia, ma sul biscotto! Una base stabile è fondamentale per ogni torta. Il biscotto si presta perfettamente a questo scopo, dato che è solido ma comunque arioso. Per le torte a diversi piani puoi preparare un biscotto spesso e poi tagliarlo orizzontalmente a fette.

2. CREMA DI BURRO
La crema di burro è un sogno per i ­golosi. È molto dolce e densa, fattori favorevoli alla creazione della torta, ma che rendono il dessert facilmente molto untuoso. Quindi vale la pena ­attenersi al motto: meno è meglio!

3. FRUTTA
La frutta fresca è il segreto della torta perfetta. Oltre alle farciture cremose, i frutti di bosco possono dare un tocco di freschezza alla tua dolce creazione.

4. PUDDING
Il budino non piace solo ai bambini. Chi affonda il cucchiaio nella massa cremosa e tremolante assaporerà l’intenso aroma sprigionato dal dolce.

5. PANNA MONTATA
La panna montata è il fiore all’occhiello di tutte le farciture. Puoi mescolarla con altri ingredienti e usarla come ripieno oppure spalmarla e abbellire la torta.

6. FONDANT
Il fondant è una morbida pasta di zucchero disponibile in ­tutti i colori. È malleabile come la plastilina e si utilizza per ricoprire e decorare le torte.
Anche la panna montata o la crema di burro possono rivestire la torta.

7. GANACHE
Voglia di cioccolato? La risposta è “ganache”: la crema nata per caso a Parigi. Un apprendista pasticcere versò per sbaglio del latte caldo su una glassa al cioccolato e venne apostrofato con l’appellativo ­“ganache” (incapace, asino).

 

Fooby

TORTA ALLO CHAMPAGNE
Preparazione: 45 min | Tempo totale: 6 ore e 30 min

PER 8 PEZZI CI VOGLIONO

    • 120 g zucchero
    • 120 g zucchero
    • 4 tuorli
    • 1 c. acqua, calda
    • 4 albumi
    • ¼ di c.no sale
    • 3 c. zucchero
    • 150 g farina bianca
    • ¼ di c.no lievito in polvere

    • ½ dl champagne

    • 2 ½ dl champagne
    • 50 g zucchero
    • 4 fogli gelatina, ammollati in acqua fredda per ca. 5  min. e strizzati
    • 2 dl panna intera, montata a neve

    • 1 ½ dl panna
    • 2 c. zucchero a velo
    • 100 g cioccolato bianco, tritato finemente
    • 50 g meringhe, sbriciolate

 Per una tortiera apribile di ca. 20  cm di Ø, fondo foderato con carta da forno.

 

ECCO COME FARE

    1. Pan di Spagna: in una ciotola lavorare lo zucchero, i tuorli e l’acqua con la frusta dello sbattitore elettrico per ca. 5  min. fino a ­ottenere un composto spumoso e ­chiaro. Montare a neve gli albumi con il sale, unire lo zucchero e continuare a sbattere finché non diventano lucidi. Mescolare la ­farina con il lievito in polvere, versare sul com­posto di tuorli alternando agli albumi e amalgamare delicatamente con una spatola di gomma, quindi riempire la tortiera ­preparata in precedenza.
    2. In forno: cuocere per ca. 45  min. nella parte inferiore del forno preriscaldato a 180  °C e verso la fine della cottura coprire se necessario con la carta d’alluminio. ­Sfornare, lasciar intiepidire, rimuovere il bordo della tortiera e capovolgere il pan di Spagna su una griglia, quindi togliere la carta da forno e lasciarlo raffreddare.
    3. Champagne: una volta freddo, dividere il pan di Spagna in tre dischi. Bagnare le basi con lo champagne. Pulire il bordo della ­tortiera e spennellarlo con dell’olio, quindi ricoprirlo con pellicola trasparente e ­posizionarlo su un piatto. Disporvi il pan di ­Spagna.
    4. Crema di champagne: portare a ebollizione ½  dl di champagne con lo zucchero. Togliere il pentolino dal fuoco. Incorporare la gelatina, quindi versare il liquido in una ciotola passandolo al colino. Unire 2  dl di champagne, mettere per ca. 1 ora in frigo finché il composto non si sarà leggermente solidificato lungo il bordo. Incorporare la panna montata.
    5. Torta: distribuire sul pan di Spagna la metà della crema di champagne. Quindi ­sistemarvi sopra il secondo disco di pan di Spagna, aggiungere la restante crema e ­coprire con l’ultimo disco di pan di Spagna. Coprire la torta e trasferirla in frigo per ca. 4 ore.
    6. Decorare: montare la panna con lo ­zucchero a velo. Togliere la torta dal frigo, rimuovere la cerniera. Spennellare la ­panna montata sul bordo e la superficie, quindi mettere in frigo. In una ciotola dalle pareti sottili mettere il cioccolato a bagnomaria, avendo cura che l’acqua non tocchi il recipiente. Sciogliere il cioccolato e mescolarlo fino a ottenere un composto privo di grumi, con un cucchiaio distribuirlo su ­tutta la superficie lasciandolo colare dai bordi. Distribuirvi sopra le meringhe e servire.

Indicazione: spolverare con un po’ di ­glitter dorato.

 

Questo contributo è un paid post del nostro cliente. I paid post sono quindi pubblicità e non contenuto redazionale.

Con FOOBY, la piattaforma culinaria di Coop, vogliamo condividere con te il fantastico mondo della cucina, del mangiare e dei piaceri della tavola. Non importa se cucini per passione o se pensi di essere una schiappa tra i fornelli: qui trovi un’infinità di ricette (ben organizzate in categorie), know how sul cibo, istruzioni di cottura, video esplicativi e ispirazioni à gogo. In più, molte storie appassionanti che raccontano di persone che amano il cibo così come lo amiamo noi.
Prenditi il tempo per guardarti attorno e scopri l’appetitoso mondo di FOOBY.