Keystone
ZURIGO
05.12.2017 - 18:460

Poliziotto condannato per aver colpito e insultato un richiedente l'asilo

L'imputato è stato sanzionato con 45 aliquote giornaliere da 120 franchi sospese e una multa di 500 franchi

ZURIGO - Un poliziotto zurighese è stato condannato oggi a una pena pecuniaria sospesa per aver insultato e colpito un richiedente asilo implicato in una lite nel 2016. Il Tribunale distrettuale di Zurigo lo ha però prosciolto dall'accusa di abuso d'autorità e lesioni semplici.

L'imputato, un 42enne ancora in servizio presso le forze dell'ordine cantonali, è stato sanzionato con 45 aliquote giornaliere da 120 franchi sospese e una multa di 500 franchi. La Corte lo ha riconosciuto colpevole di vie di fatto e ingiuria. L'agente aveva colpito l'uomo fermato, che si era rifiutato di spogliarsi per sottoporsi a una perquisizione.

Potrebbe interessarti anche
Tags
franchi
richiedente
poliziotto
asilo
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-18 12:34:49 | 91.208.130.87