Programma
Oggi, Domenica 19 Novembre
Odette e il lago dei cigni
  Sala Congressi , Muralto
17.00

Theama Teatro Pubblico da 5 anni Odette è cigno di giorno, graziosa fanciulla di notte nel musical di Il lago dei cigni di Čajkovskij.

LuogoSala Congressi
Indirizzo / Viavia Municipio, 2, Muralto
Info076 280 96 90
PrezzoFr 10.-/5.-
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Decimo (di 10)
  Teatro Sociale, Bellinzona
17.30 alle 19.00

Concerto teatrale. In collaborazione con Fondazione Provvida Madre e San Gottardo info https://www.facebook.com/decimodi10/

LuogoTeatro Sociale
Indirizzo / ViaPiazza Governo 11, Bellinzona
Info091 820 24 41
Prezzo8.6 cf
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Concerto di Gala Filarmonica Curio Castelrotto
  Centro Scolastico Lüsc, Croglio
17.00

Repertorio vario, proponiamo le tipiche Marce bandistiche, Musica da Film ed altri generi. In una splendida cornice, finemente decorata e con un aperitivo offerto al termine del concerto.

LuogoCentro Scolastico Lüsc
Indirizzo / ViaCroglio
Info091 610 16 30
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Blow Strike & Touch
  Spazio Panelle, Locarno
17.30

Marco Von Orelli (tromba), Max Keller (piano), Sheldon Suter (batteria) con Urs Leimgruber (sax). Musica che ingloba piccole e grandi momenti di spazio e tempo per una musica che mira all'essenza.

LuogoSpazio Panelle
Indirizzo / ViaVia alle Panelle 10, Locarno
Info091 793 29 87
PrezzoFr 15.- Soci, studenti e Avs Fr 10.- Soci studenti Fr 5.-
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Pincha Mayurasana - La postura dalle piuma di pavone
  Yoga Rood Lugano Sud, Pambio-Noranco
10.00 - 12.00

Durante queste due ore ci prenderemo il tempo per scoprire questa postura che spesso intimidisce. Partiremo dalle fondamenta, e alla fine del workshop ognuno troverà la propria espressione dell'asana.

LuogoYoga Rood Lugano Sud
Indirizzo / ViaCentro Serrafiorita, via Pian Scairolo 8, Pambio-Noranco
Info0912248135
Prezzo39 fr
EtàAduti
Sito webVai al sito
Essential Practice
  Yoga Rood Lugano Sud, Pambio-Noranco
16.00 - 18.00

Move your body and nourish your soul with a practice that includes all of the essential elements of Hatha yoga: asana, deep rest, pranayama and meditation. Expect inspired themes and refined alignment

LuogoYoga Rood Lugano Sud
Indirizzo / ViaCentro Serrafiorita, via Pian Scairolo 8, Pambio-Noranco
Info0912248135
Prezzo35 CHF
EtàAdulti
Sito webVai al sito
Regala un sorriso
  Cinema Lux, Massagno

"Regala un sorriso", per comunicare la pace

Per il 7° World Forum per la Pace in programma la cena di Gala di solidarietà "I Sapori del Cuore" e lo spettacolo al cinema Lux

LUGANO - L’Associazione Culture Ticino Network di Lugano, in occasione del 7° World Forum per la Pace dal titolo “La Comunicazione della Pace”, annuncia la speciale serata dedicata alla Pace e alle Filippine, che si terrà sabato 18 novembre, a partire dalle ore 17:00 presso la Villa Sassa Hotel Residence di Lugano. Il giorno seguente, domenica 19 novembre a partire dalle ore 15:30, il Cinema Lux di Massagno ospiterà lo spettacolo solidale “Regala un sorriso”.

La speciale serata del 18 novembre dedicata alla Svizzera e alle Filippine avrà tre momenti distinti: a partire dalle ore 17:00 alle ore 18:45 interverranno rinomati ospiti ticinesi ed internazionali tra cui l’Ambasciatore delle Filippine Joselito Alegado Jimeno, la Console M.T.Lazaro, il sindaco di Lugano Marco Borradori, il Consigliere Nazionale Marco Romano e il Comandante delle Guardie di Confine Mauro Antonini. Durante la serata la Presidente Margherita Maffeis presenterà i progetti dell’Associazione Culture Ticino Network e accoglierà due importanti ospiti filippini: Maria Lota Gonzales Presidente e fondatrice dell’Associazione COPPA (Children of Paombong Philippines Association) e il Vice Sindaco di Paombong Cristina Gonzales. Ad allietare questa prima prima parte della serata vi saranno inoltre il violinista Giulio Vella e la famosa mezzo soprano Julia Gertseva e il coro dei bambini “La Musica”.

Dalle ore 19:00 alle ore 20:00 vi sarà l’aperitivo offerto a tutti i presenti e sarà possibile assistere al Vernissage dell’inaugurazione della mostra d’arte collettiva delle tre artiste filippine Marissa Gonzalez, Pamela Gotangco e Tina B. Heiter. In sottofondo la voce della soprano filippina Armela Fortuna-Widmer, accompagnata dal pianista Beppe Sanzari.

Dalle ore 20:00 alle ore 24:00, seguirà la Cena di Gala di solidarietà dal titolo “I Sapori del Cuore”. Questa parte della serata dedicata alla Pace sarà accompagnata dal gruppo musicale Acoustic Dreams, dalla soprano Armela Fortuna-Widmer e dal tenore italiano Mirko Provini. 

Domenica 19 novembre, alle ore 15:30 presso il Cinema Lux di Massagno avrà luogo uno spettacolo di solidarietà che rappresenterà il tema della comunicazione della pace attraverso le discipline della danza, della musica e del canto. Interverranno Maristella Polli, l’illusionista mentalista Daniele Er, la cantante Francesca Parrotta, i cabarettisti del Duo Full House e la mezzo soprano Julia Gertseva con il coro dei bambini “La Musica”. I biglietti sono disponibili in loco, su biglietteria.ch o allo 091 922 95 18.

Il ricavato di queste serate e degli altri numerosi eventi del 7° World Forum per la Pace saranno devoluti a supporto dei progetti dell’Associazione Culture Ticino Network: la costruzione di un Centro Multifunzionale nelle Filippine dove poter offrire cibo, esami medici e formazione ai bambini e ai giovani di Paombong e per il progetto culturale “Petali di Pace”, per le scuole ticinesi.

LuogoCinema Lux
Indirizzo / ViaMassagno
Leggi l'articolo"Regala un sorriso", per comunicare la pace
Incontro con Letizia Battaglia
  Cinema Teatro, Chiasso
18.00

Ore 18:00, al Cinema Teatro di Chiasso, l’incontro con Letizia Battaglia, in dialogo con Francesco Zanot. Proiezione di La Mia Battaglia. Franco Maresco incontra Letizia Battaglia (Italia 2016, 30′)

LuogoCinema Teatro
Indirizzo / ViaVia Dante Alighieri 3b, Chiasso
Info0916950914
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Inaugurazione della mostra di Vittoria Pina “L’arte del ricamo”
  Residenza Rivabella, Magliaso
11.00

Con Vittoria Pina torna a rivivere ad altissimo livello l'antica e raffinata arte del ricamo a mano.

LuogoResidenza Rivabella
Indirizzo / Viavia ressiga 17, Magliaso
Info0916129696
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
25 anni di Spazio Aperto
  Spazio Aperto, Bellinzona
11.45-17

Il Centro Spazio Aperto, voluto da frate Callisto Caldelari, quest’anno il 25esimo anno di esistenza e festeggia con la giornata di porte aperte.

La giornata si aprirà con i saluti della Presidente e di un rappresentante del Municipio e proseguirà con il pranzo offerto ai presenti, accompagnato da un intrattenimento musicale e da divertenti proposte per i piccoli ospiti.

Porte aperte a Spazio Aperto

Per celebrare il 25esimo anniversario verrà organizzata una giornata di porte aperte domenica 19 novembre, dalle ore 11:45 alle ore 17:00

BELLINZONA - Il Centro Spazio Aperto, situato in via Gerretta 9a a Bellinzona festeggia quest’anno il 25esimo anno di esistenza.

Il Centro, voluto e costruito grazie alla determinazione del suo fondatore frate cappuccino Callisto Caldelari e all’Ordine francescano secolare e di alcuni privati, si è affermato nel tempo quale luogo d’incontro, di aggregazione e di proposte culturali e sociali.

L’attività è resa possibile grazie anche al sostegno della Città di Bellinzona e del Cantone.

Per celebrare l’anniversario verrà organizzata una giornata di porte aperte domenica 19 novembre al Centro Spazio Aperto, dalle ore 11:45 alle ore 17:00.

La giornata si aprirà con i saluti della Presidente e di un rappresentante del Municipio e proseguirà con il pranzo offerto ai presenti, accompagnato da un intrattenimento musicale e da divertenti proposte per i piccoli ospiti.

LuogoSpazio Aperto
Indirizzo / Viavia Gerretta 9a, Bellinzona
Leggi l'articoloPorte aperte a Spazio Aperto
Mostra L'arte del ricamo
  Rivabella Art Gallery, Magliaso
10.00 - 18.00

Domenica 19 novembre dalle ore 11 si inaugura alla Rivabella Art Gallery di Magliaso (via Ressiga 17) la mostra di Vittoria Pina "L'arte del ricamo". Aperitivo offerto. Ricami a mano come opere d'arte

LuogoRivabella Art Gallery
Indirizzo / Viavia Ressiga 17, Magliaso
PeriodoDal 19.11.2017 al 21.01.2018
GiorniTutti i giorni
Info0891 612.96.96
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
ISCAMINAUT o del Figlio Improdigo
  Teatro Centro Sociale OSC, Mendrisio
17:00

Spettacolo teatrale della compagnia dei Barbariciridicoli, affronta iltema dell'omofobia attraverso una piccola ma ben congegnata pièce che mira a divertire e a far riflettere.

LuogoTeatro Centro Sociale OSC
Indirizzo / ViaVia Agostino Maspoli, Mendrisio
Info076 783 81 00
PrezzoFr. 10.-
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Le Boudoir Fru Fru
  Teatro Pan, Lugano
16.30 - 19.00

Burlesque Show con Le Belle Pollastrelle Apertura Casse & Welcome Drink 16h30 Inizio spettacolo 17h00 Riservazione obbligatoria. Posti limitati

LuogoTeatro Pan
Indirizzo / ViaVia Cassarate 4, Lugano
Info+41 79 444 37 14
Prezzofr. 27
EtàAdulti
Sito webVai al sito
Concerto: Trio flauto, violoncello e pianoforte
  Residenza Rivabella, Magliaso
16.00

Musiche di W. F. Bach, Haydn, C.M von Weber

LuogoResidenza Rivabella
Indirizzo / Viavia ressiga 17, Magliaso
Info0916129696
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Trasparenze - Rosalba Salvini
  9m2 gallery, Morcote
10-12

Caffè con artista

Luogo9m2 gallery
Indirizzo / ViaRiva dal Garavèll 20, Morcote
Info0041763369908
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
À la quête... (Les murs)
  Spazio Elle, Locarno (TI)
14-18 e su appuntamento

Esposizione personale di Andrea Fiori (Bellinzona, 1981). La pittura di Fiori è ispirata a temi sociali ed ha contatti anche con la street art, per esempio nella texture dei fondi e nei cromatismi.

LuogoSpazio Elle
Indirizzo / ViaPiazza Pedrazzini 12, Locarno (TI)
PeriodoDal 18.11.2017 al 16.12.2017
GiorniLu Ma Do
Info0764391866
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Castellinaria
  Bellinzona

Castellinaria tra passato, presente e futuro

Presentato stamane il programma della 30esima edizione della rassegna cinematografica, in programma a Bellinzona (Espocentro e Cinema Forum) dal 18 al 25 novembre

BELLINZONA – Grazie a Castellinaria, tra pochi giorni Bellinzona tornerà a trasformarsi nella capitale del cinema. Del cinema giovane, con giurie, come ben sappiamo, composte da ragazzi dai 15 anni in su. E per celebrare l’importante anniversario, si è pensato «di fare qualcosa a livello di immagine», spiega ai media Gino Buscaglia, il presidente del festival. Tant’è vero, che già a partire da questa sera, sulla base di un’idea di Paolo Battaglia, sulla torre di Castelgrande sarà proiettata un’installazione luminosa. Inoltre, sempre nell’ambito del 30esimo, «coloro che quest’anno hanno già compiuto o devono ancora compiere trent’anni – continua Buscaglia – hanno diritto a 3 franchi di sconto sul prezzo del biglietto d’entrata».

Articolata in tre sezioni – Concorso 6-15, Concorso 16-20 e Castellincorto -, l’edizione 2017 sarà segnata anche dal graditissimo ritorno di Unicef Svizzera, che torna ad assicurare il proprio patronato alla manifestazione. E lo farà anche attraverso un premio destinato alla pellicola «che meglio rappresenta i diritti dei bambini».

Padrino della 30esima edizione sarà invece il regista e attore italiano Maurizio Nichetti, che sabato 18 novembre presenterà il suo libro “Autobiografia involontaria”. Nichetti che,  per primo in Italia, nel 1991, «con “Volere volare” creò un film in cui animazione e personaggi reali coabitavano e interagivano», sottolinea il direttore artistico di Castellinaria Giancarlo Zappoli.

Oltre alla proiezione di numerose pellicole fuori concorso, sono svariate, come sempre, le iniziative che andranno ad arricchire la manifestazione, tra le quali figura la piccola rassegna “Così vicini, così lontani” - sviluppata sulla base di un progetto che si occupa di integrare i richiedenti l’asilo -, così come una mostra (con opere, tra gli altri, di Claude Barras e Bruno Bozzetto), atelier e masterclass dedicati al cinema di animazione. Da segnalare, inoltre, un'altra esposizione, “Lahza 2”, che raccoglie una serie di fotografie scattate in Libano dai bambini che abitano un campo di rifugiati siriani.

Zappoli, un’edizione, questa, come lei stesso ha precisato poco fa, che guarda a passato, presente e futuro. Vuole approfondire?

Guardo il passato di Castellinaria come un'utopia realizzata. Un’utopia che però ogni anno deve rinascere. E qui arriviamo al presente, dato dal numero di spettatori: nel 2016, ad esempio, sono state registrate circa 13mila presenze, che non sono poche. Il futuro, invece, è legato a chi torna alla manifestazione con dei dei nuovi progetti, così come da chi, inevitabilmente, continua a darci fiducia.

Quali i cinque film imperdibili di questa edizione?

“Gatta cenerentola” (in programma il 18 novembre) di Alessandro Rak, un film d'animazione con lo spirito delle vecchie fiabe, ma realizzato pensando a una Napoli contemporanea, camorristica. Poi, citerei, “La Mélodie” (18 novembre) di Rachid Hami, che narra di quei bambini con un grosso talento musicale, ma che non hanno i mezzi per poterlo sviluppare. Dopodiché, mercoledì 22 novembre, è in programma una serata evento, durante la quale avremo modo di assistere alla prima internazionale di “Caro Lucio ti scrivo”, una pellicola realizzata in omaggio a Dalla da Riccardo Marchesini. Prima e dopo la proiezione si esibirà Lino & La Settima Luna, una cover band in cui troveremo il produttore Gianni Salvioni, che per anni ha lavorato anche accanto al cantatore bolognese. Inoltre, segnalerei “Cuori puri” (20 novembre) di Roberto De Paolis, un film che osserva da dentro situazioni di disagio, così come “Libere, disobbedienti, innamorate” (23 novembre), girato a Tel Aviv da una regista di origini palestinesi, Maysaloun Hamoud, la quale riesce a liberarsi da tutti quegli stereotipi normalmente attribuiti in quel contesto a personaggi femminili.

Info: castellinaria.ch

 

Indirizzo / ViaBellinzona
PeriodoDal 18.11.2017 al 25.11.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloCastellinaria tra passato, presente e futuro
Rassegna del piatto nostrano della Valle di Muggio
 

L'ospite della diciannovesima edizione - alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle - è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche attingono al patrimonio culinario “nostrano”. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

Al via la rassegna del piatto nostrano

Dal 17 novembre al 10 dicembre si terrà la 19esima edizione con 16 ristoranti, grotti e agriturismi

BREGGIA - Inizia domani 17 novembre la rassegna autunnale del piatto nostrano organizzata dalla Pro Valle di Muggio. La diciannovesima edizione, alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle, avrà luogo fino al 10 dicembre 2017. L’ospite di questa edizione è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche, offerte a prezzi contenuti, attingono al patrimonio culinario “nostrano” e potranno soddisfare tutti i palati. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin, fiore all’occhiello della produzione vallerana. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

I ristoranti che partecipano quest’anno alla rassegna sono:

- Grotto del Giuvan Salorino (ospite)

- Grotto Loverciano di Castel San Pietro

- Osteria Sulmoni di Castel San Pietro

- Osteria della Posta di Castel San Pietro

- Osteria La Montanara di Monte

- Grotto del Mulino di Morbio Inferiore

- Osteria del Giardino di Morbio Inferiore

- Ristorante Mimosa di Morbio Inferiore

- Trattoria del Persico di Morbio Inferiore

- Club House di Morbio Inferiore

- Grotto del Tiro di Caneggio

- Osteria Ul Furmighin di Sagno

- Osteria del Teatro di Vacallo

- Ristorante Al Timone di Vacallo

- Grotto Casarno di Muggio

- Osteria Manciana di Scudellate

È possibile consultare tutti i singoli menu sul sito della Pro Valle di Muggio: www.provalledimuggio.ch.

Indirizzo / Via
PeriodoDal 17.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Sito webVai al sito
Leggi l'articoloAl via la rassegna del piatto nostrano
SPAZIO APERTO A FORME E COLORI
  SPAZIO APERTO, BELLINZONA
1500-1800

MOSTRA COLLETTIVA DI BENEFICENZA PER I 20 ANNI FONDAZIONE DEL PATRIZIATO DI BELLINZONA

LuogoSPAZIO APERTO
Indirizzo / ViaVIA GERETTA 9 A, BELLINZONA
PeriodoDal 16.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info091 826 47 76
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Circo Knie
  Stadio, Lugano

La nuova Tournée del Circo Knie sarà da "Wooow!"

Diverse le novità sotto il tendone. La tradizionale chiusura a novembre in Ticino

BELLINZONA - «Meravigliatevi con noi! Il nostro nuovo programma "Wooow!", infatti, è semplicemente "Wooow"!», sono queste le parole dellafamiglia Knie, che insieme a 56 artisti provenienti da 11 nazioni diverse vuole far vivere momenti indimenticabili sotto il tendone del suo circo.

A condurre lungo il fil rouge del programma quest'anno è il comico Housch-ma-Housch. L'eclettico talento dell'intrattenimento, tra l'altro, entusiasmerà il pubblico con la sua bravura nel beatboxing e con i suoi sketch interattivi. Ci sarà anche l'entertainer César Dias. Il giovane portoghese, a cui non manca un fascino impacciato, vi stupirà con una bizzarra musicalità.

La novità di questa stagione: Franco junior, la moglie Linna, e il figlio Chris, si esibiranno ancora una volta nell'arena del circo in un numero con gli animali. Hanno studiato un numero con dodici capre molto divertente.

La famiglia Fredy Knie è una delle prime a livello mondiale nell'addestramento in libertà dei cavalli e nelle acrobazie con i cavalli. Ivan Knie, il suo allenatore e il nonno Fredy si esibiranno nella "posta ungherese", uno dei numeri con i cavalli più complicati di sempre. Marie-José e Géraldine Knie compiranno delle eleganti magie circensi comunicando con i loro cavalli in modo unico e affettuoso. Il  marito di Géraldine Knie, Maycol Errani, darà al tutto un tocco esotico. Mostrerà infatti un addestramento in libertà con sei cammelli, durante il quale lui stesso guiderà il numero dal dorso di un cavallo. E naturalmente anche Chanel, la più piccola del gruppo, la principessa del circo, dimostrerà di saper spiccare nell'arena già in tenera età con i cavalli più belli.

Anche quest'anno sotto il tendone si incontrano i migliori artisti che il mondo del circo possa offrire al momento. Amanti del rischio, gli artisti sui pattini del Duo Skating Flash gireranno in tondo su una pedana alta tre metri a una velocità mozzafiato. Anche la Xinjiang Troupe, del Circo Nazionale Cinese, si esibirà in acrobazie di rilievo. Presenterà una performance con i lazos entusiasmante e un omaggio stupefacente e fortemente poetico al Lago dei Cigni di Tchaikovsky. I diciannove artisti realizzeranno con i propri corpi delle composizioni artistiche riconosciute a livello mondiale.

Anche la coppia Desire of Flight, insignita dei più importanti premi internazionali, vi regalerà molti momenti di stupore. La coppia si cimenterà nell'acrobatica aerea con un talento da far venire la pelle d'oca. E a "volare", in questa stagione, è anche un artista svizzero. Jason Brügger, il vincitore del programma televisivo "I più grandi talenti svizzeri" edizione 2016, spicca il volo come Icaro nel mondo del circo.

E poi, quando lo Spicy Circus insieme ai Fratelli Errani dal trampolino salgono sulle pareti, è il momento di velocissimi scambi e sincronismi. Un numero straordinariamente innovativo, pieno di  grinta, a cui ci hanno ormai abituato i Fratelli Errani. Anche l'eccezionale talento Michael Ferreri, con il suo numero di giocoleria con niente meno che nove palline.

La 99esima tournée inizia il 23 marzo a Rapperswil, attraversa l'intera Svizzera con 40 località ospiti e termina il 19 novembre a Lugano. 

Bellinzona Ex Campo militare 11–12 novembre sab/dom
Locarno Via delle Scuole 13–15 novembre mer
Lugano Stadio 16–19 novembre ven/sab/dom

LuogoStadio
Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 16.11.2017 al 19.11.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloLa nuova Tournée del Circo Knie sarà da "Wooow!"
Corso intensivo di Copic
  Myoko Sagl, Bellinzona
18.00 - 20.00

CORSO INTENSIVO DI COPIC TECNICA MISTA CON LA PARTECIPAZIONE DELL'ARTISTA LAURA DJ

LuogoMyoko Sagl
Indirizzo / Viaviale Portone 13, Bellinzona
PeriodoDal 11.11.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info0763727842 dalle 13
Prezzo25.00 (orari materiale compreso)
EtàDai 14 anni
Sito webVai al sito
Sesta edizione LuganoPhotoDays
  Ex Macello, Lugano
Inaugurazione su invito venerdì 10 novembre ore 18

Al via la sesta edizione di LuganoPhotoDays dedicata al cambiamento climatico. Oltre alle mostre, tre importanti conferenze sul clima.

LuogoEx Macello
Indirizzo / ViaViale Cassarate 8, Lugano
PeriodoDal 10.11.2017 al 19.11.2017
GiorniTutti i giorni
Info+41 77 4179372
PrezzoCHF 15.- intero; CHF 10.- ridotto.
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
"Il Velo" film di Emilio Poretti
  VAL_Edificio amministrativo comune, Lamone
20:30

VAL_ Video Autori Lamone. Emilio Poretti presenta "Il Velo", film ispirato ad un racconto di Giovanni Orelli

LuogoVAL_Edificio amministrativo comune
Indirizzo / Viavia casello 3, Lamone
PeriodoDal 07.11.2017 al 07.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info079 5556890
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Lunedì 20 Novembre
Mostra L'arte del ricamo
  Rivabella Art Gallery, Magliaso
10.00 - 18.00

Domenica 19 novembre dalle ore 11 si inaugura alla Rivabella Art Gallery di Magliaso (via Ressiga 17) la mostra di Vittoria Pina "L'arte del ricamo". Aperitivo offerto. Ricami a mano come opere d'arte

LuogoRivabella Art Gallery
Indirizzo / Viavia Ressiga 17, Magliaso
PeriodoDal 19.11.2017 al 21.01.2018
GiorniTutti i giorni
Info0891 612.96.96
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
À la quête... (Les murs)
  Spazio Elle, Locarno (TI)
14-18 e su appuntamento

Esposizione personale di Andrea Fiori (Bellinzona, 1981). La pittura di Fiori è ispirata a temi sociali ed ha contatti anche con la street art, per esempio nella texture dei fondi e nei cromatismi.

LuogoSpazio Elle
Indirizzo / ViaPiazza Pedrazzini 12, Locarno (TI)
PeriodoDal 18.11.2017 al 16.12.2017
GiorniLu Ma Do
Info0764391866
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Castellinaria
  Bellinzona

Castellinaria tra passato, presente e futuro

Presentato stamane il programma della 30esima edizione della rassegna cinematografica, in programma a Bellinzona (Espocentro e Cinema Forum) dal 18 al 25 novembre

BELLINZONA – Grazie a Castellinaria, tra pochi giorni Bellinzona tornerà a trasformarsi nella capitale del cinema. Del cinema giovane, con giurie, come ben sappiamo, composte da ragazzi dai 15 anni in su. E per celebrare l’importante anniversario, si è pensato «di fare qualcosa a livello di immagine», spiega ai media Gino Buscaglia, il presidente del festival. Tant’è vero, che già a partire da questa sera, sulla base di un’idea di Paolo Battaglia, sulla torre di Castelgrande sarà proiettata un’installazione luminosa. Inoltre, sempre nell’ambito del 30esimo, «coloro che quest’anno hanno già compiuto o devono ancora compiere trent’anni – continua Buscaglia – hanno diritto a 3 franchi di sconto sul prezzo del biglietto d’entrata».

Articolata in tre sezioni – Concorso 6-15, Concorso 16-20 e Castellincorto -, l’edizione 2017 sarà segnata anche dal graditissimo ritorno di Unicef Svizzera, che torna ad assicurare il proprio patronato alla manifestazione. E lo farà anche attraverso un premio destinato alla pellicola «che meglio rappresenta i diritti dei bambini».

Padrino della 30esima edizione sarà invece il regista e attore italiano Maurizio Nichetti, che sabato 18 novembre presenterà il suo libro “Autobiografia involontaria”. Nichetti che,  per primo in Italia, nel 1991, «con “Volere volare” creò un film in cui animazione e personaggi reali coabitavano e interagivano», sottolinea il direttore artistico di Castellinaria Giancarlo Zappoli.

Oltre alla proiezione di numerose pellicole fuori concorso, sono svariate, come sempre, le iniziative che andranno ad arricchire la manifestazione, tra le quali figura la piccola rassegna “Così vicini, così lontani” - sviluppata sulla base di un progetto che si occupa di integrare i richiedenti l’asilo -, così come una mostra (con opere, tra gli altri, di Claude Barras e Bruno Bozzetto), atelier e masterclass dedicati al cinema di animazione. Da segnalare, inoltre, un'altra esposizione, “Lahza 2”, che raccoglie una serie di fotografie scattate in Libano dai bambini che abitano un campo di rifugiati siriani.

Zappoli, un’edizione, questa, come lei stesso ha precisato poco fa, che guarda a passato, presente e futuro. Vuole approfondire?

Guardo il passato di Castellinaria come un'utopia realizzata. Un’utopia che però ogni anno deve rinascere. E qui arriviamo al presente, dato dal numero di spettatori: nel 2016, ad esempio, sono state registrate circa 13mila presenze, che non sono poche. Il futuro, invece, è legato a chi torna alla manifestazione con dei dei nuovi progetti, così come da chi, inevitabilmente, continua a darci fiducia.

Quali i cinque film imperdibili di questa edizione?

“Gatta cenerentola” (in programma il 18 novembre) di Alessandro Rak, un film d'animazione con lo spirito delle vecchie fiabe, ma realizzato pensando a una Napoli contemporanea, camorristica. Poi, citerei, “La Mélodie” (18 novembre) di Rachid Hami, che narra di quei bambini con un grosso talento musicale, ma che non hanno i mezzi per poterlo sviluppare. Dopodiché, mercoledì 22 novembre, è in programma una serata evento, durante la quale avremo modo di assistere alla prima internazionale di “Caro Lucio ti scrivo”, una pellicola realizzata in omaggio a Dalla da Riccardo Marchesini. Prima e dopo la proiezione si esibirà Lino & La Settima Luna, una cover band in cui troveremo il produttore Gianni Salvioni, che per anni ha lavorato anche accanto al cantatore bolognese. Inoltre, segnalerei “Cuori puri” (20 novembre) di Roberto De Paolis, un film che osserva da dentro situazioni di disagio, così come “Libere, disobbedienti, innamorate” (23 novembre), girato a Tel Aviv da una regista di origini palestinesi, Maysaloun Hamoud, la quale riesce a liberarsi da tutti quegli stereotipi normalmente attribuiti in quel contesto a personaggi femminili.

Info: castellinaria.ch

 

Indirizzo / ViaBellinzona
PeriodoDal 18.11.2017 al 25.11.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloCastellinaria tra passato, presente e futuro
Rassegna del piatto nostrano della Valle di Muggio
 

L'ospite della diciannovesima edizione - alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle - è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche attingono al patrimonio culinario “nostrano”. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

Al via la rassegna del piatto nostrano

Dal 17 novembre al 10 dicembre si terrà la 19esima edizione con 16 ristoranti, grotti e agriturismi

BREGGIA - Inizia domani 17 novembre la rassegna autunnale del piatto nostrano organizzata dalla Pro Valle di Muggio. La diciannovesima edizione, alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle, avrà luogo fino al 10 dicembre 2017. L’ospite di questa edizione è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche, offerte a prezzi contenuti, attingono al patrimonio culinario “nostrano” e potranno soddisfare tutti i palati. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin, fiore all’occhiello della produzione vallerana. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

I ristoranti che partecipano quest’anno alla rassegna sono:

- Grotto del Giuvan Salorino (ospite)

- Grotto Loverciano di Castel San Pietro

- Osteria Sulmoni di Castel San Pietro

- Osteria della Posta di Castel San Pietro

- Osteria La Montanara di Monte

- Grotto del Mulino di Morbio Inferiore

- Osteria del Giardino di Morbio Inferiore

- Ristorante Mimosa di Morbio Inferiore

- Trattoria del Persico di Morbio Inferiore

- Club House di Morbio Inferiore

- Grotto del Tiro di Caneggio

- Osteria Ul Furmighin di Sagno

- Osteria del Teatro di Vacallo

- Ristorante Al Timone di Vacallo

- Grotto Casarno di Muggio

- Osteria Manciana di Scudellate

È possibile consultare tutti i singoli menu sul sito della Pro Valle di Muggio: www.provalledimuggio.ch.

Indirizzo / Via
PeriodoDal 17.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Sito webVai al sito
Leggi l'articoloAl via la rassegna del piatto nostrano
SPAZIO APERTO A FORME E COLORI
  SPAZIO APERTO, BELLINZONA
1500-1800

MOSTRA COLLETTIVA DI BENEFICENZA PER I 20 ANNI FONDAZIONE DEL PATRIZIATO DI BELLINZONA

LuogoSPAZIO APERTO
Indirizzo / ViaVIA GERETTA 9 A, BELLINZONA
PeriodoDal 16.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info091 826 47 76
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Corso intensivo di Copic
  Myoko Sagl, Bellinzona
18.00 - 20.00

CORSO INTENSIVO DI COPIC TECNICA MISTA CON LA PARTECIPAZIONE DELL'ARTISTA LAURA DJ

LuogoMyoko Sagl
Indirizzo / Viaviale Portone 13, Bellinzona
PeriodoDal 11.11.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info0763727842 dalle 13
Prezzo25.00 (orari materiale compreso)
EtàDai 14 anni
Sito webVai al sito
Pop Art di Ludmilla Radchenko al Garage Cencini
  Cencini SA, Lugano
08:00 - 18:00

La Cencini SA diventa spazio espositivo ed espone le opere della nuova collezione in stile Pop Art dell'artista Ludmilla Radchenko, prodotte su tela catarifrangente ed intitolata "Drive Machine".

LuogoCencini SA
Indirizzo / ViaVia Ceresio 2, Lugano
PeriodoDal 09.11.2017 al 30.11.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41919712826
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
"Il Velo" film di Emilio Poretti
  VAL_Edificio amministrativo comune, Lamone
20:30

VAL_ Video Autori Lamone. Emilio Poretti presenta "Il Velo", film ispirato ad un racconto di Giovanni Orelli

LuogoVAL_Edificio amministrativo comune
Indirizzo / Viavia casello 3, Lamone
PeriodoDal 07.11.2017 al 07.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info079 5556890
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Alfredo Chighine. Visione e trasfigurazione. Dipinti, 1949-1972
  De Primi Fine Art sa, Lugano
9:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

La De Primi Fine Art di Lugano è lieta di annunciare la mostra dedicata ad Alfredo Chighine, visibile dal 27 ottobre al 15 dicembre 2017. Il vernissage avrà luogo giovedì 26 alle ore 18:00.

LuogoDe Primi Fine Art sa
Indirizzo / ViaPiazza Cioccaro 2, 3° piano, Lugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 15.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Info0919234833
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Trasparenze - Rosalba Salvini
  9m2 gallery, Morcote
10-16 oppure su appuntamento

Coloratissima l’esposizione che la 9m2 gallery di Morcote ospita dal 27 Ottobre al 4 Dicembre 2017. Rosalba Salvini di Stabio presenta le sue opere e le racchiude tutte con il titolo “Trasparenze”. 

Luogo9m2 gallery
Indirizzo / ViaRiva dal Garavèll 20, Morcote
PeriodoDal 27.10.2017 al 04.12.2017
GiorniLu Ma Gi Ve
Info0041763369908
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Notations for Thinking a selection
  [dip] contemporary art, Lugano
14.30-18.30

La prima personale di Joseph Kosuth in Canton Ticino. Pioniere dell’arte concettuale ed installativa, Kosuth fin dagli anni ‘60 si dedica a opere basate su linguaggio e strategia d’appropriazione.

Luogo[dip] contemporary art
Indirizzo / Viavia dufour 21, Lugano
PeriodoDal 13.09.2017 al 05.01.2018
GiorniLu
Info0919211717
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Martedì 21 Novembre
Avicci - Trues Stories
  Cinema Lux, Massagno
20.30

L’ascesa del top Dj, il successo dirompente, le amicizie con le celebrity e la decisione di lasciar le esibizioni dal vivo. Un film di Levan Tsikurishvili

LuogoCinema Lux
Indirizzo / Viavia Motta 67, Massagno
Info091 - 967.30.39
Prezzo20 fr.-
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
AVICII - Al Cinema!
  LUX art house, Massagno - Lugano
20.30

Il film documentario su AVICII, il DJ che si è ritirato dalle performance live nel 2016, verrà proiettato in pochi cinema selezionati per un'unica sera in tutto il mondo.

LuogoLUX art house
Indirizzo / ViaVia G. Motta 67, Massagno - Lugano
Info+41 (0)79 304 95 13
Prezzo20.- Fr
EtàDai 14 anni
Sito webVai al sito
Quando la vescica fa le bizze
  Fondazione OTAF, Sorengo
LuogoFondazione OTAF
Indirizzo / ViaSorengo
Conferenza di Costante Marabelli
  Biblioteca Salita dei Frati, Lugano
20:30

Costante Marabelli, professore alla Facoltà di Teologia di Lugano, presenterà il saggio di Elena Bonoldi Gattermayer, Tre donne della Riforma. Margherita d’Angoulême, Renata d’Este, Giovanna d’Albret.

LuogoBiblioteca Salita dei Frati
Indirizzo / ViaSalita dei Frati 4A, Lugano
Info091 923 91 88
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mostra L'arte del ricamo
  Rivabella Art Gallery, Magliaso
10.00 - 18.00

Domenica 19 novembre dalle ore 11 si inaugura alla Rivabella Art Gallery di Magliaso (via Ressiga 17) la mostra di Vittoria Pina "L'arte del ricamo". Aperitivo offerto. Ricami a mano come opere d'arte

LuogoRivabella Art Gallery
Indirizzo / Viavia Ressiga 17, Magliaso
PeriodoDal 19.11.2017 al 21.01.2018
GiorniTutti i giorni
Info0891 612.96.96
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
À la quête... (Les murs)
  Spazio Elle, Locarno (TI)
14-18 e su appuntamento

Esposizione personale di Andrea Fiori (Bellinzona, 1981). La pittura di Fiori è ispirata a temi sociali ed ha contatti anche con la street art, per esempio nella texture dei fondi e nei cromatismi.

LuogoSpazio Elle
Indirizzo / ViaPiazza Pedrazzini 12, Locarno (TI)
PeriodoDal 18.11.2017 al 16.12.2017
GiorniLu Ma Do
Info0764391866
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Castellinaria
  Bellinzona

Castellinaria tra passato, presente e futuro

Presentato stamane il programma della 30esima edizione della rassegna cinematografica, in programma a Bellinzona (Espocentro e Cinema Forum) dal 18 al 25 novembre

BELLINZONA – Grazie a Castellinaria, tra pochi giorni Bellinzona tornerà a trasformarsi nella capitale del cinema. Del cinema giovane, con giurie, come ben sappiamo, composte da ragazzi dai 15 anni in su. E per celebrare l’importante anniversario, si è pensato «di fare qualcosa a livello di immagine», spiega ai media Gino Buscaglia, il presidente del festival. Tant’è vero, che già a partire da questa sera, sulla base di un’idea di Paolo Battaglia, sulla torre di Castelgrande sarà proiettata un’installazione luminosa. Inoltre, sempre nell’ambito del 30esimo, «coloro che quest’anno hanno già compiuto o devono ancora compiere trent’anni – continua Buscaglia – hanno diritto a 3 franchi di sconto sul prezzo del biglietto d’entrata».

Articolata in tre sezioni – Concorso 6-15, Concorso 16-20 e Castellincorto -, l’edizione 2017 sarà segnata anche dal graditissimo ritorno di Unicef Svizzera, che torna ad assicurare il proprio patronato alla manifestazione. E lo farà anche attraverso un premio destinato alla pellicola «che meglio rappresenta i diritti dei bambini».

Padrino della 30esima edizione sarà invece il regista e attore italiano Maurizio Nichetti, che sabato 18 novembre presenterà il suo libro “Autobiografia involontaria”. Nichetti che,  per primo in Italia, nel 1991, «con “Volere volare” creò un film in cui animazione e personaggi reali coabitavano e interagivano», sottolinea il direttore artistico di Castellinaria Giancarlo Zappoli.

Oltre alla proiezione di numerose pellicole fuori concorso, sono svariate, come sempre, le iniziative che andranno ad arricchire la manifestazione, tra le quali figura la piccola rassegna “Così vicini, così lontani” - sviluppata sulla base di un progetto che si occupa di integrare i richiedenti l’asilo -, così come una mostra (con opere, tra gli altri, di Claude Barras e Bruno Bozzetto), atelier e masterclass dedicati al cinema di animazione. Da segnalare, inoltre, un'altra esposizione, “Lahza 2”, che raccoglie una serie di fotografie scattate in Libano dai bambini che abitano un campo di rifugiati siriani.

Zappoli, un’edizione, questa, come lei stesso ha precisato poco fa, che guarda a passato, presente e futuro. Vuole approfondire?

Guardo il passato di Castellinaria come un'utopia realizzata. Un’utopia che però ogni anno deve rinascere. E qui arriviamo al presente, dato dal numero di spettatori: nel 2016, ad esempio, sono state registrate circa 13mila presenze, che non sono poche. Il futuro, invece, è legato a chi torna alla manifestazione con dei dei nuovi progetti, così come da chi, inevitabilmente, continua a darci fiducia.

Quali i cinque film imperdibili di questa edizione?

“Gatta cenerentola” (in programma il 18 novembre) di Alessandro Rak, un film d'animazione con lo spirito delle vecchie fiabe, ma realizzato pensando a una Napoli contemporanea, camorristica. Poi, citerei, “La Mélodie” (18 novembre) di Rachid Hami, che narra di quei bambini con un grosso talento musicale, ma che non hanno i mezzi per poterlo sviluppare. Dopodiché, mercoledì 22 novembre, è in programma una serata evento, durante la quale avremo modo di assistere alla prima internazionale di “Caro Lucio ti scrivo”, una pellicola realizzata in omaggio a Dalla da Riccardo Marchesini. Prima e dopo la proiezione si esibirà Lino & La Settima Luna, una cover band in cui troveremo il produttore Gianni Salvioni, che per anni ha lavorato anche accanto al cantatore bolognese. Inoltre, segnalerei “Cuori puri” (20 novembre) di Roberto De Paolis, un film che osserva da dentro situazioni di disagio, così come “Libere, disobbedienti, innamorate” (23 novembre), girato a Tel Aviv da una regista di origini palestinesi, Maysaloun Hamoud, la quale riesce a liberarsi da tutti quegli stereotipi normalmente attribuiti in quel contesto a personaggi femminili.

Info: castellinaria.ch

 

Indirizzo / ViaBellinzona
PeriodoDal 18.11.2017 al 25.11.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloCastellinaria tra passato, presente e futuro
Rassegna del piatto nostrano della Valle di Muggio
 

L'ospite della diciannovesima edizione - alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle - è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche attingono al patrimonio culinario “nostrano”. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

Al via la rassegna del piatto nostrano

Dal 17 novembre al 10 dicembre si terrà la 19esima edizione con 16 ristoranti, grotti e agriturismi

BREGGIA - Inizia domani 17 novembre la rassegna autunnale del piatto nostrano organizzata dalla Pro Valle di Muggio. La diciannovesima edizione, alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle, avrà luogo fino al 10 dicembre 2017. L’ospite di questa edizione è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche, offerte a prezzi contenuti, attingono al patrimonio culinario “nostrano” e potranno soddisfare tutti i palati. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin, fiore all’occhiello della produzione vallerana. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

I ristoranti che partecipano quest’anno alla rassegna sono:

- Grotto del Giuvan Salorino (ospite)

- Grotto Loverciano di Castel San Pietro

- Osteria Sulmoni di Castel San Pietro

- Osteria della Posta di Castel San Pietro

- Osteria La Montanara di Monte

- Grotto del Mulino di Morbio Inferiore

- Osteria del Giardino di Morbio Inferiore

- Ristorante Mimosa di Morbio Inferiore

- Trattoria del Persico di Morbio Inferiore

- Club House di Morbio Inferiore

- Grotto del Tiro di Caneggio

- Osteria Ul Furmighin di Sagno

- Osteria del Teatro di Vacallo

- Ristorante Al Timone di Vacallo

- Grotto Casarno di Muggio

- Osteria Manciana di Scudellate

È possibile consultare tutti i singoli menu sul sito della Pro Valle di Muggio: www.provalledimuggio.ch.

Indirizzo / Via
PeriodoDal 17.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Sito webVai al sito
Leggi l'articoloAl via la rassegna del piatto nostrano
SPAZIO APERTO A FORME E COLORI
  SPAZIO APERTO, BELLINZONA
1500-1800

MOSTRA COLLETTIVA DI BENEFICENZA PER I 20 ANNI FONDAZIONE DEL PATRIZIATO DI BELLINZONA

LuogoSPAZIO APERTO
Indirizzo / ViaVIA GERETTA 9 A, BELLINZONA
PeriodoDal 16.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info091 826 47 76
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Corso intensivo di Copic
  Myoko Sagl, Bellinzona
18.00 - 20.00

CORSO INTENSIVO DI COPIC TECNICA MISTA CON LA PARTECIPAZIONE DELL'ARTISTA LAURA DJ

LuogoMyoko Sagl
Indirizzo / Viaviale Portone 13, Bellinzona
PeriodoDal 11.11.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info0763727842 dalle 13
Prezzo25.00 (orari materiale compreso)
EtàDai 14 anni
Sito webVai al sito
Pop Art di Ludmilla Radchenko al Garage Cencini
  Cencini SA, Lugano
08:00 - 18:00

La Cencini SA diventa spazio espositivo ed espone le opere della nuova collezione in stile Pop Art dell'artista Ludmilla Radchenko, prodotte su tela catarifrangente ed intitolata "Drive Machine".

LuogoCencini SA
Indirizzo / ViaVia Ceresio 2, Lugano
PeriodoDal 09.11.2017 al 30.11.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41919712826
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
"Il Velo" film di Emilio Poretti
  VAL_Edificio amministrativo comune, Lamone
20:30

VAL_ Video Autori Lamone. Emilio Poretti presenta "Il Velo", film ispirato ad un racconto di Giovanni Orelli

LuogoVAL_Edificio amministrativo comune
Indirizzo / Viavia casello 3, Lamone
PeriodoDal 07.11.2017 al 07.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info079 5556890
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Alfredo Chighine. Visione e trasfigurazione. Dipinti, 1949-1972
  De Primi Fine Art sa, Lugano
9:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

La De Primi Fine Art di Lugano è lieta di annunciare la mostra dedicata ad Alfredo Chighine, visibile dal 27 ottobre al 15 dicembre 2017. Il vernissage avrà luogo giovedì 26 alle ore 18:00.

LuogoDe Primi Fine Art sa
Indirizzo / ViaPiazza Cioccaro 2, 3° piano, Lugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 15.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Info0919234833
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Trasparenze - Rosalba Salvini
  9m2 gallery, Morcote
10-16 oppure su appuntamento

Coloratissima l’esposizione che la 9m2 gallery di Morcote ospita dal 27 Ottobre al 4 Dicembre 2017. Rosalba Salvini di Stabio presenta le sue opere e le racchiude tutte con il titolo “Trasparenze”. 

Luogo9m2 gallery
Indirizzo / ViaRiva dal Garavèll 20, Morcote
PeriodoDal 27.10.2017 al 04.12.2017
GiorniLu Ma Gi Ve
Info0041763369908
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Corso Login
  Centro Rehoboth , Rivera
20.15-21.15

Hai sentito parlare della fede cristiana e hai molti dubbi? Il Corso Login tratta in 7 serate 7 temi basati sulla fede cristiana, dove potrai trovare delle risposte. È completamente gratuito.

LuogoCentro Rehoboth
Indirizzo / ViaVia Cantonale, Rivera
PeriodoDal 17.10.2017 al 28.11.2017
GiorniMa
Info091 930 63 34
PrezzoGratuito
Etàper adulti
Sito webVai al sito
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Mercoledì 22 Novembre
La via dell'illuminazione
  Albergo Milano, Mendrisio
20.00

Cosa è l'illuminazione? E' un oggetto filosofico citato dalla teologia buddhista oppure si tratta di un traguardo possibile? Come si può raggiungerla? conferenza e discussione attorno al tema

LuogoAlbergo Milano
Indirizzo / Viapza stazione, Mendrisio
Info079 50696968
Prezzofr.10.--
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Le urgenze cardiache: come riconoscerle e come comportarsi
  Salone comunale, Magadino
20

Conferenza organizzata dal Municipio di Gambarogno in collaborazione con la Fondazione Ticino Cuore e il Servizio Ambulanza Locarnese e Valli (SALVA).
Relatori: Dr. med. Michael Lllamas, Caposervizio medicina intensiva La Carità e Direttore sanitario SALVA; Claudio Benvenuti, Direttore Fondazione Ticino Cuore

LuogoSalone comunale
Indirizzo / Viavia Cantonale 138, Magadino
PrezzoEntrata libera
Mostra L'arte del ricamo
  Rivabella Art Gallery, Magliaso
10.00 - 18.00

Domenica 19 novembre dalle ore 11 si inaugura alla Rivabella Art Gallery di Magliaso (via Ressiga 17) la mostra di Vittoria Pina "L'arte del ricamo". Aperitivo offerto. Ricami a mano come opere d'arte

LuogoRivabella Art Gallery
Indirizzo / Viavia Ressiga 17, Magliaso
PeriodoDal 19.11.2017 al 21.01.2018
GiorniTutti i giorni
Info0891 612.96.96
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Castellinaria
  Bellinzona

Castellinaria tra passato, presente e futuro

Presentato stamane il programma della 30esima edizione della rassegna cinematografica, in programma a Bellinzona (Espocentro e Cinema Forum) dal 18 al 25 novembre

BELLINZONA – Grazie a Castellinaria, tra pochi giorni Bellinzona tornerà a trasformarsi nella capitale del cinema. Del cinema giovane, con giurie, come ben sappiamo, composte da ragazzi dai 15 anni in su. E per celebrare l’importante anniversario, si è pensato «di fare qualcosa a livello di immagine», spiega ai media Gino Buscaglia, il presidente del festival. Tant’è vero, che già a partire da questa sera, sulla base di un’idea di Paolo Battaglia, sulla torre di Castelgrande sarà proiettata un’installazione luminosa. Inoltre, sempre nell’ambito del 30esimo, «coloro che quest’anno hanno già compiuto o devono ancora compiere trent’anni – continua Buscaglia – hanno diritto a 3 franchi di sconto sul prezzo del biglietto d’entrata».

Articolata in tre sezioni – Concorso 6-15, Concorso 16-20 e Castellincorto -, l’edizione 2017 sarà segnata anche dal graditissimo ritorno di Unicef Svizzera, che torna ad assicurare il proprio patronato alla manifestazione. E lo farà anche attraverso un premio destinato alla pellicola «che meglio rappresenta i diritti dei bambini».

Padrino della 30esima edizione sarà invece il regista e attore italiano Maurizio Nichetti, che sabato 18 novembre presenterà il suo libro “Autobiografia involontaria”. Nichetti che,  per primo in Italia, nel 1991, «con “Volere volare” creò un film in cui animazione e personaggi reali coabitavano e interagivano», sottolinea il direttore artistico di Castellinaria Giancarlo Zappoli.

Oltre alla proiezione di numerose pellicole fuori concorso, sono svariate, come sempre, le iniziative che andranno ad arricchire la manifestazione, tra le quali figura la piccola rassegna “Così vicini, così lontani” - sviluppata sulla base di un progetto che si occupa di integrare i richiedenti l’asilo -, così come una mostra (con opere, tra gli altri, di Claude Barras e Bruno Bozzetto), atelier e masterclass dedicati al cinema di animazione. Da segnalare, inoltre, un'altra esposizione, “Lahza 2”, che raccoglie una serie di fotografie scattate in Libano dai bambini che abitano un campo di rifugiati siriani.

Zappoli, un’edizione, questa, come lei stesso ha precisato poco fa, che guarda a passato, presente e futuro. Vuole approfondire?

Guardo il passato di Castellinaria come un'utopia realizzata. Un’utopia che però ogni anno deve rinascere. E qui arriviamo al presente, dato dal numero di spettatori: nel 2016, ad esempio, sono state registrate circa 13mila presenze, che non sono poche. Il futuro, invece, è legato a chi torna alla manifestazione con dei dei nuovi progetti, così come da chi, inevitabilmente, continua a darci fiducia.

Quali i cinque film imperdibili di questa edizione?

“Gatta cenerentola” (in programma il 18 novembre) di Alessandro Rak, un film d'animazione con lo spirito delle vecchie fiabe, ma realizzato pensando a una Napoli contemporanea, camorristica. Poi, citerei, “La Mélodie” (18 novembre) di Rachid Hami, che narra di quei bambini con un grosso talento musicale, ma che non hanno i mezzi per poterlo sviluppare. Dopodiché, mercoledì 22 novembre, è in programma una serata evento, durante la quale avremo modo di assistere alla prima internazionale di “Caro Lucio ti scrivo”, una pellicola realizzata in omaggio a Dalla da Riccardo Marchesini. Prima e dopo la proiezione si esibirà Lino & La Settima Luna, una cover band in cui troveremo il produttore Gianni Salvioni, che per anni ha lavorato anche accanto al cantatore bolognese. Inoltre, segnalerei “Cuori puri” (20 novembre) di Roberto De Paolis, un film che osserva da dentro situazioni di disagio, così come “Libere, disobbedienti, innamorate” (23 novembre), girato a Tel Aviv da una regista di origini palestinesi, Maysaloun Hamoud, la quale riesce a liberarsi da tutti quegli stereotipi normalmente attribuiti in quel contesto a personaggi femminili.

Info: castellinaria.ch

 

Indirizzo / ViaBellinzona
PeriodoDal 18.11.2017 al 25.11.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloCastellinaria tra passato, presente e futuro
Rassegna del piatto nostrano della Valle di Muggio
 

L'ospite della diciannovesima edizione - alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle - è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche attingono al patrimonio culinario “nostrano”. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

Al via la rassegna del piatto nostrano

Dal 17 novembre al 10 dicembre si terrà la 19esima edizione con 16 ristoranti, grotti e agriturismi

BREGGIA - Inizia domani 17 novembre la rassegna autunnale del piatto nostrano organizzata dalla Pro Valle di Muggio. La diciannovesima edizione, alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle, avrà luogo fino al 10 dicembre 2017. L’ospite di questa edizione è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche, offerte a prezzi contenuti, attingono al patrimonio culinario “nostrano” e potranno soddisfare tutti i palati. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin, fiore all’occhiello della produzione vallerana. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

I ristoranti che partecipano quest’anno alla rassegna sono:

- Grotto del Giuvan Salorino (ospite)

- Grotto Loverciano di Castel San Pietro

- Osteria Sulmoni di Castel San Pietro

- Osteria della Posta di Castel San Pietro

- Osteria La Montanara di Monte

- Grotto del Mulino di Morbio Inferiore

- Osteria del Giardino di Morbio Inferiore

- Ristorante Mimosa di Morbio Inferiore

- Trattoria del Persico di Morbio Inferiore

- Club House di Morbio Inferiore

- Grotto del Tiro di Caneggio

- Osteria Ul Furmighin di Sagno

- Osteria del Teatro di Vacallo

- Ristorante Al Timone di Vacallo

- Grotto Casarno di Muggio

- Osteria Manciana di Scudellate

È possibile consultare tutti i singoli menu sul sito della Pro Valle di Muggio: www.provalledimuggio.ch.

Indirizzo / Via
PeriodoDal 17.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Sito webVai al sito
Leggi l'articoloAl via la rassegna del piatto nostrano
SPAZIO APERTO A FORME E COLORI
  SPAZIO APERTO, BELLINZONA
1500-1800

MOSTRA COLLETTIVA DI BENEFICENZA PER I 20 ANNI FONDAZIONE DEL PATRIZIATO DI BELLINZONA

LuogoSPAZIO APERTO
Indirizzo / ViaVIA GERETTA 9 A, BELLINZONA
PeriodoDal 16.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info091 826 47 76
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Corso intensivo di Copic
  Myoko Sagl, Bellinzona
18.00 - 20.00

CORSO INTENSIVO DI COPIC TECNICA MISTA CON LA PARTECIPAZIONE DELL'ARTISTA LAURA DJ

LuogoMyoko Sagl
Indirizzo / Viaviale Portone 13, Bellinzona
PeriodoDal 11.11.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info0763727842 dalle 13
Prezzo25.00 (orari materiale compreso)
EtàDai 14 anni
Sito webVai al sito
Pop Art di Ludmilla Radchenko al Garage Cencini
  Cencini SA, Lugano
08:00 - 18:00

La Cencini SA diventa spazio espositivo ed espone le opere della nuova collezione in stile Pop Art dell'artista Ludmilla Radchenko, prodotte su tela catarifrangente ed intitolata "Drive Machine".

LuogoCencini SA
Indirizzo / ViaVia Ceresio 2, Lugano
PeriodoDal 09.11.2017 al 30.11.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41919712826
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
"Il Velo" film di Emilio Poretti
  VAL_Edificio amministrativo comune, Lamone
20:30

VAL_ Video Autori Lamone. Emilio Poretti presenta "Il Velo", film ispirato ad un racconto di Giovanni Orelli

LuogoVAL_Edificio amministrativo comune
Indirizzo / Viavia casello 3, Lamone
PeriodoDal 07.11.2017 al 07.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info079 5556890
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Alfredo Chighine. Visione e trasfigurazione. Dipinti, 1949-1972
  De Primi Fine Art sa, Lugano
9:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

La De Primi Fine Art di Lugano è lieta di annunciare la mostra dedicata ad Alfredo Chighine, visibile dal 27 ottobre al 15 dicembre 2017. Il vernissage avrà luogo giovedì 26 alle ore 18:00.

LuogoDe Primi Fine Art sa
Indirizzo / ViaPiazza Cioccaro 2, 3° piano, Lugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 15.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Info0919234833
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Schwyzertütsch - Impara lo Svizzero tedesco
  Scuola Club Migros , Locarno
20.00 - 21.50

In Svizzera quasi cinque milioni di persone parlano lo Schwyzertütsch. La conoscenza di questa lingua è molto utile perché facilita i contatti, sia professionali che personali.

LuogoScuola Club Migros
Indirizzo / ViaVia ai Saleggi 16, Locarno
PeriodoDal 04.10.2017 al 29.11.2017
GiorniMe
Info091 821 77 10
Prezzo272
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatino delle pulci di beneficenza per Alessia
  S.Antonino
14.00-17.00 e sabato dalle 10.00-17.00

Si gira fra cantine, vecchie cucine e camere di Via Malcantone 5

Indirizzo / ViaVia Malcantone 5, S.Antonino
PeriodoDal 16.03.2017 al 16.12.2017
GiorniMe Gi Sa
Info079 408.14.35
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Giovedì 23 Novembre
"Something", oltre il circo e la danza
  Palazzo dei Congressi, Lugano
19.00

"Something", oltre il circo e la danza

Lo show, ironico pazzo e spettacolare, sarà al Palazzo dei Congressi il 23 novembre

LUGANO - Danza, circo ed espressività in uno show che oltrepassa i confini della performance acrobatica…Ironico, pazzo…spettacolare: tutto questo è "Something", che la Compagnia Liberi Di... Physical Theatre porterà a Lugano il 23 novembre dalle 19.

Dopo la fantastica esperienza di alcuni di loro nel cast di “Alla Vita” del Cirque du Soleil, le spettacolari collaborazioni con trasmissioni televisive europee, eventi di prestigio e spettacoli con cui hanno calcato numerosi palchi, i talentuosi artisti acrobati saranno finalmente al Palazzo dei Congressi tra i protagonisti della stagione autunnale!

Lo spettacolo non si ferma alla bellezza e perfezione del gesto atletico, ma oltrepassa i confini della performance tradizionale. La spettacolarità dei movimenti acrobatici, aerei e coreografici si fonde perfettamente con la danza e la recitazione, portando con estrema ironia lo spettatore adulto a riflettere e stupirsi e i bimbi di tutte le età a sognare divertendosi!

Something è la ricerca di “qualcosa”, qualcosa che ci possa aiutare a superare la crisi, che ci faccia sorridere, innamorare o semplicemente qualcosa che ci aiuti a sperare.

Il cast formato da elementi d'eccezione, tra cui Valentina Marino, ex ginnasta olimpionica e Francesca Mottola, ballerina del programma Tv italiano “Io Canto” e della fiction “Non smettere di Sognare”, si muoverà sulle musiche originali scritte da Diego Esposito e Antonio Accarino. Quadri che ci introdurranno in situazioni di vita quotidiana o in stralci di un mondo surreale, quasi divino, usando una comicità irrefrenabile che mai come prima accompagna e sorprende lo spettatore. 

Prevendita già attiva su Biglietteria.ch.

Luogo Palazzo dei Congressi
Indirizzo / ViaLugano
Leggi l'articolo"Something", oltre il circo e la danza
Acquista biglietti
Serata Piemontese
  Grotto Pojana, Riva San Vitale
19.00 - 23.30

Serata Gastronomica dedicata al Piemonte con un menu di 6 portate e degustazione vini dell’Azienda Pio Cesare di Alba! Live Music con il duo CaMai!

LuogoGrotto Pojana
Indirizzo / ViaVia Pojana 63, Riva San Vitale
Info004191 649 74 31
Prezzo98.- p.p., vini inclusi
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
A ritmo di ceramica
  sede del laboratorio La Linea , Riva San Vitale
17:30

Il laboratorio della Fondazione Diamante La Linea di Riva San Vitale presenta la produzione nell’ambito di un’esposizione-vendita aperta al pubblico dal 24 novembre al 22 dicembre.

Fondazione Diamante in esposizione con La Linea

I ceramisti mostrano e vendono al pubblico le opere realizzate nel laboratorio di quest’anno

RIVA SAN VITALE - “A ritmo di ceramica” è il titolo con il quale il laboratorio della Fondazione Diamante La Linea di Riva San Vitale, presenta la produzione nell’ambito di un’esposizione-vendita aperta al pubblico dal 24 novembre al 22 dicembre.

I ceramisti hanno lavorato quest’anno sul tema musicale: le decorazioni sono state ispirate da una raccolta di canzoni preferite, gli strumenti a percussione realizzati in terracotta e i suonatori in terracarta.

L’inaugurazione è prevista giovedì 23 novembre a partire dalle 17.30 nella sede del laboratorio La Linea in Via Fornaci 6 a Riva San Vitale.

Luogosede del laboratorio La Linea
Indirizzo / ViaVia Fornaci 6, Riva San Vitale
Leggi l'articoloFondazione Diamante in esposizione con La Linea
Mal di schiena: e des cosa a fò?
  Spazio Aperto, Bellinzona
18:00

Il 60% - 80% della popolazione soffre di mal di schiena. Le cause possono essere le più svariate: postura, ernia discale, stenosi, … Come si può curare?

LuogoSpazio Aperto
Indirizzo / ViaVia Gerretta 9a, Bellinzona
Info0919851579
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Allenamento e alimentazione per lo sportivo
  Amag Lugano - Filiale Skoda, Lugano
h 19.00 - 20.30

StraLugano ha organizzato una serata dedicata al tema dell'alimentazione e della preparazione atletica. Interverranno un preparatore atletico e una nutrizionista sportiva.

LuogoAmag Lugano - Filiale Skoda
Indirizzo / ViaVia Monte Boglia, Lugano
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Tra i cieli del Ticino
  aula magna del centro scolastico, Faido
20.15

Romano Loehrer e Metthew Pellegrini offrono al pubblico una serata dedicata al volo in parapendio dal titolo “Tra i cieli del Ticino” con racconti e immagini dei voli sopra il Ticino.

Luogoaula magna del centro scolastico
Indirizzo / ViaFaido
Mostra L'arte del ricamo
  Rivabella Art Gallery, Magliaso
10.00 - 18.00

Domenica 19 novembre dalle ore 11 si inaugura alla Rivabella Art Gallery di Magliaso (via Ressiga 17) la mostra di Vittoria Pina "L'arte del ricamo". Aperitivo offerto. Ricami a mano come opere d'arte

LuogoRivabella Art Gallery
Indirizzo / Viavia Ressiga 17, Magliaso
PeriodoDal 19.11.2017 al 21.01.2018
GiorniTutti i giorni
Info0891 612.96.96
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Castellinaria
  Bellinzona

Castellinaria tra passato, presente e futuro

Presentato stamane il programma della 30esima edizione della rassegna cinematografica, in programma a Bellinzona (Espocentro e Cinema Forum) dal 18 al 25 novembre

BELLINZONA – Grazie a Castellinaria, tra pochi giorni Bellinzona tornerà a trasformarsi nella capitale del cinema. Del cinema giovane, con giurie, come ben sappiamo, composte da ragazzi dai 15 anni in su. E per celebrare l’importante anniversario, si è pensato «di fare qualcosa a livello di immagine», spiega ai media Gino Buscaglia, il presidente del festival. Tant’è vero, che già a partire da questa sera, sulla base di un’idea di Paolo Battaglia, sulla torre di Castelgrande sarà proiettata un’installazione luminosa. Inoltre, sempre nell’ambito del 30esimo, «coloro che quest’anno hanno già compiuto o devono ancora compiere trent’anni – continua Buscaglia – hanno diritto a 3 franchi di sconto sul prezzo del biglietto d’entrata».

Articolata in tre sezioni – Concorso 6-15, Concorso 16-20 e Castellincorto -, l’edizione 2017 sarà segnata anche dal graditissimo ritorno di Unicef Svizzera, che torna ad assicurare il proprio patronato alla manifestazione. E lo farà anche attraverso un premio destinato alla pellicola «che meglio rappresenta i diritti dei bambini».

Padrino della 30esima edizione sarà invece il regista e attore italiano Maurizio Nichetti, che sabato 18 novembre presenterà il suo libro “Autobiografia involontaria”. Nichetti che,  per primo in Italia, nel 1991, «con “Volere volare” creò un film in cui animazione e personaggi reali coabitavano e interagivano», sottolinea il direttore artistico di Castellinaria Giancarlo Zappoli.

Oltre alla proiezione di numerose pellicole fuori concorso, sono svariate, come sempre, le iniziative che andranno ad arricchire la manifestazione, tra le quali figura la piccola rassegna “Così vicini, così lontani” - sviluppata sulla base di un progetto che si occupa di integrare i richiedenti l’asilo -, così come una mostra (con opere, tra gli altri, di Claude Barras e Bruno Bozzetto), atelier e masterclass dedicati al cinema di animazione. Da segnalare, inoltre, un'altra esposizione, “Lahza 2”, che raccoglie una serie di fotografie scattate in Libano dai bambini che abitano un campo di rifugiati siriani.

Zappoli, un’edizione, questa, come lei stesso ha precisato poco fa, che guarda a passato, presente e futuro. Vuole approfondire?

Guardo il passato di Castellinaria come un'utopia realizzata. Un’utopia che però ogni anno deve rinascere. E qui arriviamo al presente, dato dal numero di spettatori: nel 2016, ad esempio, sono state registrate circa 13mila presenze, che non sono poche. Il futuro, invece, è legato a chi torna alla manifestazione con dei dei nuovi progetti, così come da chi, inevitabilmente, continua a darci fiducia.

Quali i cinque film imperdibili di questa edizione?

“Gatta cenerentola” (in programma il 18 novembre) di Alessandro Rak, un film d'animazione con lo spirito delle vecchie fiabe, ma realizzato pensando a una Napoli contemporanea, camorristica. Poi, citerei, “La Mélodie” (18 novembre) di Rachid Hami, che narra di quei bambini con un grosso talento musicale, ma che non hanno i mezzi per poterlo sviluppare. Dopodiché, mercoledì 22 novembre, è in programma una serata evento, durante la quale avremo modo di assistere alla prima internazionale di “Caro Lucio ti scrivo”, una pellicola realizzata in omaggio a Dalla da Riccardo Marchesini. Prima e dopo la proiezione si esibirà Lino & La Settima Luna, una cover band in cui troveremo il produttore Gianni Salvioni, che per anni ha lavorato anche accanto al cantatore bolognese. Inoltre, segnalerei “Cuori puri” (20 novembre) di Roberto De Paolis, un film che osserva da dentro situazioni di disagio, così come “Libere, disobbedienti, innamorate” (23 novembre), girato a Tel Aviv da una regista di origini palestinesi, Maysaloun Hamoud, la quale riesce a liberarsi da tutti quegli stereotipi normalmente attribuiti in quel contesto a personaggi femminili.

Info: castellinaria.ch

 

Indirizzo / ViaBellinzona
PeriodoDal 18.11.2017 al 25.11.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloCastellinaria tra passato, presente e futuro
Rassegna del piatto nostrano della Valle di Muggio
 

L'ospite della diciannovesima edizione - alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle - è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche attingono al patrimonio culinario “nostrano”. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

Al via la rassegna del piatto nostrano

Dal 17 novembre al 10 dicembre si terrà la 19esima edizione con 16 ristoranti, grotti e agriturismi

BREGGIA - Inizia domani 17 novembre la rassegna autunnale del piatto nostrano organizzata dalla Pro Valle di Muggio. La diciannovesima edizione, alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle, avrà luogo fino al 10 dicembre 2017. L’ospite di questa edizione è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche, offerte a prezzi contenuti, attingono al patrimonio culinario “nostrano” e potranno soddisfare tutti i palati. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin, fiore all’occhiello della produzione vallerana. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

I ristoranti che partecipano quest’anno alla rassegna sono:

- Grotto del Giuvan Salorino (ospite)

- Grotto Loverciano di Castel San Pietro

- Osteria Sulmoni di Castel San Pietro

- Osteria della Posta di Castel San Pietro

- Osteria La Montanara di Monte

- Grotto del Mulino di Morbio Inferiore

- Osteria del Giardino di Morbio Inferiore

- Ristorante Mimosa di Morbio Inferiore

- Trattoria del Persico di Morbio Inferiore

- Club House di Morbio Inferiore

- Grotto del Tiro di Caneggio

- Osteria Ul Furmighin di Sagno

- Osteria del Teatro di Vacallo

- Ristorante Al Timone di Vacallo

- Grotto Casarno di Muggio

- Osteria Manciana di Scudellate

È possibile consultare tutti i singoli menu sul sito della Pro Valle di Muggio: www.provalledimuggio.ch.

Indirizzo / Via
PeriodoDal 17.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Sito webVai al sito
Leggi l'articoloAl via la rassegna del piatto nostrano
SPAZIO APERTO A FORME E COLORI
  SPAZIO APERTO, BELLINZONA
1500-1800

MOSTRA COLLETTIVA DI BENEFICENZA PER I 20 ANNI FONDAZIONE DEL PATRIZIATO DI BELLINZONA

LuogoSPAZIO APERTO
Indirizzo / ViaVIA GERETTA 9 A, BELLINZONA
PeriodoDal 16.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info091 826 47 76
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Corso intensivo di Copic
  Myoko Sagl, Bellinzona
18.00 - 20.00

CORSO INTENSIVO DI COPIC TECNICA MISTA CON LA PARTECIPAZIONE DELL'ARTISTA LAURA DJ

LuogoMyoko Sagl
Indirizzo / Viaviale Portone 13, Bellinzona
PeriodoDal 11.11.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info0763727842 dalle 13
Prezzo25.00 (orari materiale compreso)
EtàDai 14 anni
Sito webVai al sito
Esposizione: Alan Bogana e Brigham Baker
  La rada, Locarno
14.00 - 19.00 e su appuntamento

Esposizione curata da Carolina Sanchez che vede il dialogo tra due artisti contemporanei: Alan Bogana e Brigham Baker. Gli astri, assieme alla luce, sono i temi prevalenti di questo progetto d’arte.

LuogoLa rada
Indirizzo / Viavia alla Morettina 2, Locarno
PeriodoDal 10.11.2017 al 02.12.2017
GiorniGi Ve Sa
Info0764391866
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Pop Art di Ludmilla Radchenko al Garage Cencini
  Cencini SA, Lugano
08:00 - 18:00

La Cencini SA diventa spazio espositivo ed espone le opere della nuova collezione in stile Pop Art dell'artista Ludmilla Radchenko, prodotte su tela catarifrangente ed intitolata "Drive Machine".

LuogoCencini SA
Indirizzo / ViaVia Ceresio 2, Lugano
PeriodoDal 09.11.2017 al 30.11.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41919712826
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
"Il Velo" film di Emilio Poretti
  VAL_Edificio amministrativo comune, Lamone
20:30

VAL_ Video Autori Lamone. Emilio Poretti presenta "Il Velo", film ispirato ad un racconto di Giovanni Orelli

LuogoVAL_Edificio amministrativo comune
Indirizzo / Viavia casello 3, Lamone
PeriodoDal 07.11.2017 al 07.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info079 5556890
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Alfredo Chighine. Visione e trasfigurazione. Dipinti, 1949-1972
  De Primi Fine Art sa, Lugano
9:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

La De Primi Fine Art di Lugano è lieta di annunciare la mostra dedicata ad Alfredo Chighine, visibile dal 27 ottobre al 15 dicembre 2017. Il vernissage avrà luogo giovedì 26 alle ore 18:00.

LuogoDe Primi Fine Art sa
Indirizzo / ViaPiazza Cioccaro 2, 3° piano, Lugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 15.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Info0919234833
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Trasparenze - Rosalba Salvini
  9m2 gallery, Morcote
10-16 oppure su appuntamento

Coloratissima l’esposizione che la 9m2 gallery di Morcote ospita dal 27 Ottobre al 4 Dicembre 2017. Rosalba Salvini di Stabio presenta le sue opere e le racchiude tutte con il titolo “Trasparenze”. 

Luogo9m2 gallery
Indirizzo / ViaRiva dal Garavèll 20, Morcote
PeriodoDal 27.10.2017 al 04.12.2017
GiorniLu Ma Gi Ve
Info0041763369908
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Mercatino delle pulci di beneficenza per Alessia
  S.Antonino
14.00-17.00 e sabato dalle 10.00-17.00

Si gira fra cantine, vecchie cucine e camere di Via Malcantone 5

Indirizzo / ViaVia Malcantone 5, S.Antonino
PeriodoDal 16.03.2017 al 16.12.2017
GiorniMe Gi Sa
Info079 408.14.35
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Venerdì 24 Novembre
Disco dance: torna la musica degli anni 70, 80 e 90
  Centro Eventi, Cadempino
21.00

Amore per la disco o anima latina? Un week end tutto da ballare

Aperte le prevendite per gli appuntamenti del 24 e 25 novembre al Centro Eventi di Cadempino

CADEMPINO - È in arrivo un fine settimana tutto da ballare al Centro Eventi di Cadempino.

Il 24 novembre spazio alla Disco dei mitici anni 70, 80 e 90. Dalle 21.00, tutti in pista per vivere o rivivere l’esperienza di ballare la musica di tre decenni, in una sola notte. Tutto questo grazie alla presenza di DJ “Mauj” e DJ Toto Vox. L'abito a tema più originale sarà premiato.

La serata seguente, il 25 novembre, si cambia del tutto genere. Chi ama la musica latino-americana non potrà mancare a Latina - La Noche Caliente. Direttamente dallo Zoo Club di Milano arriverà Dj “Mateo Herrera”, presenti anche le scuole di ballo latino della Svizzera italiana. Non mancheranno inoltre diverse animazioni per ballare in gruppo.

I biglietti sono in prevendita su Biglietteria.ch.

LuogoCentro Eventi
Indirizzo / ViaCadempino
Leggi l'articoloAmore per la disco o anima latina? Un week end tutto da ballare
Acquista biglietti
Disco 70 80 90
  Centro Eventi , Cadempino
21.00 - 02.00

Ve 24 novembre: DISCO DANCE 70/80/90 Potrete rivivere l'esperienza di ballare sulle note della musica degli anni passati! Dalle 21.00 DJ “Mauj” e DJ Toto Vox suoneranno tutte le migliori Hits

LuogoCentro Eventi
Indirizzo / ViaVia Industria 2, Cadempino
Info0762612727
Prezzo20.- all' entrata con cocktail di benvenuto e 15.- in prevendita con cocktail di benvenuto su www.b
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Endurance - storia di un viaggio straordinario
  Oratorio Balerna, Balerna
20.30

L’imperiale Spedizione Transantartica fu la più ambiziosa spedizione nelle regioni Polari: 28 uomini, 69 cani da slitta e una nave l’”Endurance” con il progetto di attraversare a piedi l'antartico

LuogoOratorio Balerna
Indirizzo / ViaVia Dunant 8, Balerna
Info091 682 2 01
Prezzointero 17.-/ ridotto 13.-/ bambini 10.-/ presso le scuole di Balerna 5.-
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
50 anni della stazione del Nara
  Cinema Blenio, Acquarossa
20.00

I 50 anni della stazione del Nara (1967-2017) Venerdì 24 novembre alle 20.00 al Cinema Teatro Blenio di Acquarossa: retrospettiva con proiezione di una raccolta di filmati RSI. Organizza: Comune di A

LuogoCinema Blenio
Indirizzo / ViaAcquarossa
Info079 429 81 33
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Conferenza Stampa Flamingo Edizioni
  Ristorante Corona, Bellinzona
11:00

Presentazione nuovi 5 libri in presenza degli autori,dell'Editore Orlando Del Don e del Direttore. Al termine dell'incontro sará offerto un rinfresco e gli autori saranno a disposizione del pubblico.

LuogoRistorante Corona
Indirizzo / Viavia camminata 5, Bellinzona
Info091 825 95 23
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Ale & Franz a Lugano
  Palazzo dei Congressi, Lugano
20.30

Ale & Franz a Lugano

Il duo comico sarà in scena venerdì 24 novembre alle 20.30 al Palazzo dei Congressi

LUGANO - Ale & Franz saranno di scena a Lugano il 24 novembre, alle 20.30, sul palcoscenico del Palazzo dei Congressi con lo spettacolo “Tanti Lati - Latitanti”. Il nuovo spettacolo del duo comico sarà incentrato sulle relazioni umane. Ale e Franz osservano in modo divertente e scanzonato l’intricata autostrada di emozioni e ragionamenti che siamo in grado di costruirci e costruire, mettendo a fuoco ciò che di comico e folle c’è nell’essere umano. Tanti lati in cui riconoscersi e fingere di non vedere che siamo proprio noi questi uomini. Noi con i nostri modi di vivere, di pensare, i nostri tic e le nostre ingenuità o virtù, le nostre forze e la nostra inesauribile e unica follia. La soluzione? Ridere insieme.

Maggiori informazioni: [email protected]www.gcevents.ch

LuogoPalazzo dei Congressi
Indirizzo / ViaLugano
Leggi l'articoloAle & Franz a Lugano
Mostra L'arte del ricamo
  Rivabella Art Gallery, Magliaso
10.00 - 18.00

Domenica 19 novembre dalle ore 11 si inaugura alla Rivabella Art Gallery di Magliaso (via Ressiga 17) la mostra di Vittoria Pina "L'arte del ricamo". Aperitivo offerto. Ricami a mano come opere d'arte

LuogoRivabella Art Gallery
Indirizzo / Viavia Ressiga 17, Magliaso
PeriodoDal 19.11.2017 al 21.01.2018
GiorniTutti i giorni
Info0891 612.96.96
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Castellinaria
  Bellinzona

Castellinaria tra passato, presente e futuro

Presentato stamane il programma della 30esima edizione della rassegna cinematografica, in programma a Bellinzona (Espocentro e Cinema Forum) dal 18 al 25 novembre

BELLINZONA – Grazie a Castellinaria, tra pochi giorni Bellinzona tornerà a trasformarsi nella capitale del cinema. Del cinema giovane, con giurie, come ben sappiamo, composte da ragazzi dai 15 anni in su. E per celebrare l’importante anniversario, si è pensato «di fare qualcosa a livello di immagine», spiega ai media Gino Buscaglia, il presidente del festival. Tant’è vero, che già a partire da questa sera, sulla base di un’idea di Paolo Battaglia, sulla torre di Castelgrande sarà proiettata un’installazione luminosa. Inoltre, sempre nell’ambito del 30esimo, «coloro che quest’anno hanno già compiuto o devono ancora compiere trent’anni – continua Buscaglia – hanno diritto a 3 franchi di sconto sul prezzo del biglietto d’entrata».

Articolata in tre sezioni – Concorso 6-15, Concorso 16-20 e Castellincorto -, l’edizione 2017 sarà segnata anche dal graditissimo ritorno di Unicef Svizzera, che torna ad assicurare il proprio patronato alla manifestazione. E lo farà anche attraverso un premio destinato alla pellicola «che meglio rappresenta i diritti dei bambini».

Padrino della 30esima edizione sarà invece il regista e attore italiano Maurizio Nichetti, che sabato 18 novembre presenterà il suo libro “Autobiografia involontaria”. Nichetti che,  per primo in Italia, nel 1991, «con “Volere volare” creò un film in cui animazione e personaggi reali coabitavano e interagivano», sottolinea il direttore artistico di Castellinaria Giancarlo Zappoli.

Oltre alla proiezione di numerose pellicole fuori concorso, sono svariate, come sempre, le iniziative che andranno ad arricchire la manifestazione, tra le quali figura la piccola rassegna “Così vicini, così lontani” - sviluppata sulla base di un progetto che si occupa di integrare i richiedenti l’asilo -, così come una mostra (con opere, tra gli altri, di Claude Barras e Bruno Bozzetto), atelier e masterclass dedicati al cinema di animazione. Da segnalare, inoltre, un'altra esposizione, “Lahza 2”, che raccoglie una serie di fotografie scattate in Libano dai bambini che abitano un campo di rifugiati siriani.

Zappoli, un’edizione, questa, come lei stesso ha precisato poco fa, che guarda a passato, presente e futuro. Vuole approfondire?

Guardo il passato di Castellinaria come un'utopia realizzata. Un’utopia che però ogni anno deve rinascere. E qui arriviamo al presente, dato dal numero di spettatori: nel 2016, ad esempio, sono state registrate circa 13mila presenze, che non sono poche. Il futuro, invece, è legato a chi torna alla manifestazione con dei dei nuovi progetti, così come da chi, inevitabilmente, continua a darci fiducia.

Quali i cinque film imperdibili di questa edizione?

“Gatta cenerentola” (in programma il 18 novembre) di Alessandro Rak, un film d'animazione con lo spirito delle vecchie fiabe, ma realizzato pensando a una Napoli contemporanea, camorristica. Poi, citerei, “La Mélodie” (18 novembre) di Rachid Hami, che narra di quei bambini con un grosso talento musicale, ma che non hanno i mezzi per poterlo sviluppare. Dopodiché, mercoledì 22 novembre, è in programma una serata evento, durante la quale avremo modo di assistere alla prima internazionale di “Caro Lucio ti scrivo”, una pellicola realizzata in omaggio a Dalla da Riccardo Marchesini. Prima e dopo la proiezione si esibirà Lino & La Settima Luna, una cover band in cui troveremo il produttore Gianni Salvioni, che per anni ha lavorato anche accanto al cantatore bolognese. Inoltre, segnalerei “Cuori puri” (20 novembre) di Roberto De Paolis, un film che osserva da dentro situazioni di disagio, così come “Libere, disobbedienti, innamorate” (23 novembre), girato a Tel Aviv da una regista di origini palestinesi, Maysaloun Hamoud, la quale riesce a liberarsi da tutti quegli stereotipi normalmente attribuiti in quel contesto a personaggi femminili.

Info: castellinaria.ch

 

Indirizzo / ViaBellinzona
PeriodoDal 18.11.2017 al 25.11.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloCastellinaria tra passato, presente e futuro
Rassegna del piatto nostrano della Valle di Muggio
 

L'ospite della diciannovesima edizione - alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle - è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche attingono al patrimonio culinario “nostrano”. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

Al via la rassegna del piatto nostrano

Dal 17 novembre al 10 dicembre si terrà la 19esima edizione con 16 ristoranti, grotti e agriturismi

BREGGIA - Inizia domani 17 novembre la rassegna autunnale del piatto nostrano organizzata dalla Pro Valle di Muggio. La diciannovesima edizione, alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle, avrà luogo fino al 10 dicembre 2017. L’ospite di questa edizione è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche, offerte a prezzi contenuti, attingono al patrimonio culinario “nostrano” e potranno soddisfare tutti i palati. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin, fiore all’occhiello della produzione vallerana. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

I ristoranti che partecipano quest’anno alla rassegna sono:

- Grotto del Giuvan Salorino (ospite)

- Grotto Loverciano di Castel San Pietro

- Osteria Sulmoni di Castel San Pietro

- Osteria della Posta di Castel San Pietro

- Osteria La Montanara di Monte

- Grotto del Mulino di Morbio Inferiore

- Osteria del Giardino di Morbio Inferiore

- Ristorante Mimosa di Morbio Inferiore

- Trattoria del Persico di Morbio Inferiore

- Club House di Morbio Inferiore

- Grotto del Tiro di Caneggio

- Osteria Ul Furmighin di Sagno

- Osteria del Teatro di Vacallo

- Ristorante Al Timone di Vacallo

- Grotto Casarno di Muggio

- Osteria Manciana di Scudellate

È possibile consultare tutti i singoli menu sul sito della Pro Valle di Muggio: www.provalledimuggio.ch.

Indirizzo / Via
PeriodoDal 17.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Sito webVai al sito
Leggi l'articoloAl via la rassegna del piatto nostrano
SPAZIO APERTO A FORME E COLORI
  SPAZIO APERTO, BELLINZONA
1500-1800

MOSTRA COLLETTIVA DI BENEFICENZA PER I 20 ANNI FONDAZIONE DEL PATRIZIATO DI BELLINZONA

LuogoSPAZIO APERTO
Indirizzo / ViaVIA GERETTA 9 A, BELLINZONA
PeriodoDal 16.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info091 826 47 76
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Corso intensivo di Copic
  Myoko Sagl, Bellinzona
18.00 - 20.00

CORSO INTENSIVO DI COPIC TECNICA MISTA CON LA PARTECIPAZIONE DELL'ARTISTA LAURA DJ

LuogoMyoko Sagl
Indirizzo / Viaviale Portone 13, Bellinzona
PeriodoDal 11.11.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info0763727842 dalle 13
Prezzo25.00 (orari materiale compreso)
EtàDai 14 anni
Sito webVai al sito
La magia del Kundalini Yoga
  Spazio Inverso, Stabile Arca, Tesserete
9.15 - 10.45

Una tecnica trasformativa, lo yoga della disciplina e della consapevolezza: 6 lezioni per sperimentare la magia del Kundalini Yoga (lezione di prova gratuita). www.facebook.com/kairoslightcentre/

LuogoSpazio Inverso, Stabile Arca
Indirizzo / ViaVia alle Pezze 6, Tesserete
PeriodoDal 10.11.2017 al 22.12.2017
GiorniVe
Info0792804648
PrezzoGratuito
Etàdai 14 ai 99
Sito webVai al sito
Esposizione: Alan Bogana e Brigham Baker
  La rada, Locarno
14.00 - 19.00 e su appuntamento

Esposizione curata da Carolina Sanchez che vede il dialogo tra due artisti contemporanei: Alan Bogana e Brigham Baker. Gli astri, assieme alla luce, sono i temi prevalenti di questo progetto d’arte.

LuogoLa rada
Indirizzo / Viavia alla Morettina 2, Locarno
PeriodoDal 10.11.2017 al 02.12.2017
GiorniGi Ve Sa
Info0764391866
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Pop Art di Ludmilla Radchenko al Garage Cencini
  Cencini SA, Lugano
08:00 - 18:00

La Cencini SA diventa spazio espositivo ed espone le opere della nuova collezione in stile Pop Art dell'artista Ludmilla Radchenko, prodotte su tela catarifrangente ed intitolata "Drive Machine".

LuogoCencini SA
Indirizzo / ViaVia Ceresio 2, Lugano
PeriodoDal 09.11.2017 al 30.11.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41919712826
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
"Il Velo" film di Emilio Poretti
  VAL_Edificio amministrativo comune, Lamone
20:30

VAL_ Video Autori Lamone. Emilio Poretti presenta "Il Velo", film ispirato ad un racconto di Giovanni Orelli

LuogoVAL_Edificio amministrativo comune
Indirizzo / Viavia casello 3, Lamone
PeriodoDal 07.11.2017 al 07.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info079 5556890
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Alfredo Chighine. Visione e trasfigurazione. Dipinti, 1949-1972
  De Primi Fine Art sa, Lugano
9:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

La De Primi Fine Art di Lugano è lieta di annunciare la mostra dedicata ad Alfredo Chighine, visibile dal 27 ottobre al 15 dicembre 2017. Il vernissage avrà luogo giovedì 26 alle ore 18:00.

LuogoDe Primi Fine Art sa
Indirizzo / ViaPiazza Cioccaro 2, 3° piano, Lugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 15.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Info0919234833
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Trasparenze - Rosalba Salvini
  9m2 gallery, Morcote
10-16 oppure su appuntamento

Coloratissima l’esposizione che la 9m2 gallery di Morcote ospita dal 27 Ottobre al 4 Dicembre 2017. Rosalba Salvini di Stabio presenta le sue opere e le racchiude tutte con il titolo “Trasparenze”. 

Luogo9m2 gallery
Indirizzo / ViaRiva dal Garavèll 20, Morcote
PeriodoDal 27.10.2017 al 04.12.2017
GiorniLu Ma Gi Ve
Info0041763369908
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Sabato 25 Novembre
Latina - La Noche Calient
  Centro Eventi, Cadempino
21.00

Amore per la disco o anima latina? Un week end tutto da ballare

Aperte le prevendite per gli appuntamenti del 24 e 25 novembre al Centro Eventi di Cadempino

CADEMPINO - È in arrivo un fine settimana tutto da ballare al Centro Eventi di Cadempino.

Il 24 novembre spazio alla Disco dei mitici anni 70, 80 e 90. Dalle 21.00, tutti in pista per vivere o rivivere l’esperienza di ballare la musica di tre decenni, in una sola notte. Tutto questo grazie alla presenza di DJ “Mauj” e DJ Toto Vox. L'abito a tema più originale sarà premiato.

La serata seguente, il 25 novembre, si cambia del tutto genere. Chi ama la musica latino-americana non potrà mancare a Latina - La Noche Caliente. Direttamente dallo Zoo Club di Milano arriverà Dj “Mateo Herrera”, presenti anche le scuole di ballo latino della Svizzera italiana. Non mancheranno inoltre diverse animazioni per ballare in gruppo.

I biglietti sono in prevendita su Biglietteria.ch.

LuogoCentro Eventi
Indirizzo / ViaCadempino
Leggi l'articoloAmore per la disco o anima latina? Un week end tutto da ballare
Acquista biglietti
Farruko in Ticino
  Vanilla, Riazzino

Farruko arriva al Vanilla

La star portoricana sarà a Riazzino sabato 25 novembre

RIAZZINO - Sabato 25 novembre il Vanilla Club di Riazzino ospiterà una giovane stella della musica latina: Farruko.

Il 26enne portoricano vanta collaborazioni importanti con cantanti reggaeton e grandi star del calibro di Plan B, Shaggy, Sean Paul, Niky Jam, J Balvin, Daddy Yankee e tanti altri… 

La sua hit "6 AM" del 2014, realizzata insieme a J Balvin, ha raccolto 955 milioni di visualizzazioni su Youtube, e qualsiasi video postato sul suo canale ufficiale viene visto da decine di milioni di persone.

Biglietti in prevendita a 35 franchi su Biglietteria.ch.

 

LuogoVanilla
Indirizzo / ViaRiazzino
Leggi l'articoloFarruko arriva al Vanilla
Acquista biglietti
Latina la noche caliente
  Centro Eventi , Cadempino
21.00 - 02.00

Dallo Zoo Club di Milano, Dj “Mateo Herrera” suonerà per voi la miglior musica latino-americana di tutti i tempi e le scuole di danza vi coinvolgeranno in balli sfrenati

LuogoCentro Eventi
Indirizzo / ViaVai Industrie 2, Cadempino
Info0762612727
Prezzo20.- all' entrata con cocktail di benvenuto o 15.- in prevendita con cocktail di benvenuto su https:
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Grande Tombola
  Centro Eventi , Cadempino
Dalle 14.30

Tombola di beneficenza il cui ricavato sarâ devoluto all'Associazione Theodora per i bimbi che stanno in ospedale donando loro un sorriso

LuogoCentro Eventi
Indirizzo / ViaVia Industrie 2, Cadempino
Info0762612727
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Michelangelo secondo Sgarbi
  Palazzo dei Congressi, Lugano
20.30

"Michelangelo" secondo Vittorio Sgarbi

Lo spettacolo teatrale sull’opera di uno dei più grandi artisti della storia arriverà al Palazzo dei Congressi il 25 novembre

LUGANO - Torna a Lugano uno dei critici d’arte più importanti ed influenti del panorama culturale italiano: Vittorio Sgarbi. Lo fa con "Michelangelo", spettacolo teatrale sull’opera di uno dei più grandi artisti della storia. L'appuntamento è per sabato 25 novembre alle ore 20.30 al Palazzo dei Congressi di Lugano.

Dopo lo straordinario successo dello spettacolo teatrale “Caravaggio”, dove Vittorio Sgarbi ha condotto il pubblico in un percorso trasversale fra storia dell’artista ed attualità culturali del nostro tempo, parte una nuova esplorazione sull’universo artistico di Michelangelo Buonarroti. Una narrazione contrappuntata in musica da Valentino Corvino (compositore, in scena interprete) e completata dalle immagini rese vive dal visual artist Tommaso Arosio. Verrà così ricomposto un periodo emblematico, imprescindibile ed unico nell’arte e si potrà scoprire un Michelangelo inedito.

Prevendita sui canali online e offline.

 

LuogoPalazzo dei Congressi
Indirizzo / ViaLugano
Leggi l'articolo"Michelangelo" secondo Vittorio Sgarbi
Workshop di aggiornamento: Fitness in gravidanza
  Scuola Club Migros, sede di Lugano , Lugano
9.00 - 13.00

Un incontro di 4 ore-lezione destinato a operatori del settore Fitness & Benessere.

LuogoScuola Club Migros, sede di Lugano
Indirizzo / Viavia Pretorio 15, Lugano
Info091 821 71 50
Prezzo95
EtàPer operatori del settore Fitness & Benessere
Sito webVai al sito
Vegan Brunch with essential oils
  Yoga Rood Lugano Sud, Pambio-Noranco
10.30 - 13.30

Using high-quality essential oils, learn how to enhance the taste and nutritional quality of your food. Have fun cooking and of course, eating a delicious meal together

LuogoYoga Rood Lugano Sud
Indirizzo / ViaCentro Serrafiorita, via Pian Scairolo 8, Pambio-Noranco
Info0912248135
Prezzo85 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Cencini Christmas Edition
  Piazza Castello, Lugano
09:00 - 17:00

Il garage Cencini espone in piazza Castello una vasta gamma di BMW per soddisfare tutte le esigenze, dalla Serie 1 alla X3, a prezzi vantaggiosi. La Christmas Edition è valida fino al 29.12.2017.

LuogoPiazza Castello
Indirizzo / ViaPiazza Castello, Lugano
Info+41919712826
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatino di Natale Ronco s/Ascona
  Piazza della Madonna, Ronco s/Ascona
15.00 - 19.00

Nella nostra bella piazza sotto l'albero di Natale avrà luogo il mercatino in un ambiente familiare, con prodotti locali e non con la possilitità di gustare anche cibi caldi.

LuogoPiazza della Madonna
Indirizzo / ViaVia Livurcio, Ronco s/Ascona
Info091 792 33 00
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Concerto annuale dell'Orchestra di fisarmoniche bellinzonesi
  Teatro Sociale , Bellinzona
20:30

Ospite d'eccezione: il fisarmonicista Ludovic Beier.

LuogoTeatro Sociale
Indirizzo / ViaPiazza Teatro, Bellinzona
Info091 825 48 18
EtàPer tutti
Inaugurazione mostra Arte e Perturbante Visarte Ticino
  Casa Serodine, Ascona
17.00

Inaugurazione della seconda mostra del progetto Arte e Perturbante. La mostra sarà oggetto del Concorso Arte Ascona.

LuogoCasa Serodine
Indirizzo / ViaPiazza San Pietro , Ascona
Info0917598140
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
GALA ACTG
  Palapenz, Chiasso
2 SPETTACOLI: Ore 16.30 // Ore 20.30

Il GALA ACTG 2017: si tratta di uno spettacolo che mette in scena il meglio della ginnastica, organizzato dall’Associazione Cantonale Ticinese di Ginnastica dal titolo "Vita da ginnasta".

LuogoPalapenz
Indirizzo / Viavia Passeggiata, Chiasso
Info091 829 46 06
PrezzoAdulti Fr. 30.- // Ragazzi Fr. 20.- (fino a 15 anni)
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Smart Coaching Event
  Cosmo Hotel Palace, Cinisello Balsamo (MI)
09.00 - 19.00

​SMART Coaching Event è il più importante evento formativo del 2017 per apprendere nuove competenze. 8 Relatori di Fama Internazionale si alterneranno sul palco.

LuogoCosmo Hotel Palace
Indirizzo / ViaVia F. de Sanctis, 5, Cinisello Balsamo (MI)
Info800.087.300
Prezzoda €349
Età18 / 65+
Sito webVai al sito
Spettacolo: Il ritorno della miliardiaria
  Teatro OSC, Mendrisio
20.30

regia di M. A. Cienfuegos (produzione Teatro Paravento)

LuogoTeatro OSC
Indirizzo / ViaVia Maspoli 6, Mendrisio
Adottato anche tu? Allora siamo in due...o forse più
  Sala Multiuso Chiesa di Breganzona, Lugano-Breganzona
16.00

Sonia Negri (mamma adottiva) e Sara Petoletti (psicologa e psicoterapeuta familiare) presentano il loro libro, che ha come protagonisti due adolescenti adottati, incontratisi per caso on line.

LuogoSala Multiuso Chiesa di Breganzona
Indirizzo / Viavia Polar 35, Lugano-Breganzona
Info0766794497
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mostra L'arte del ricamo
  Rivabella Art Gallery, Magliaso
10.00 - 18.00

Domenica 19 novembre dalle ore 11 si inaugura alla Rivabella Art Gallery di Magliaso (via Ressiga 17) la mostra di Vittoria Pina "L'arte del ricamo". Aperitivo offerto. Ricami a mano come opere d'arte

LuogoRivabella Art Gallery
Indirizzo / Viavia Ressiga 17, Magliaso
PeriodoDal 19.11.2017 al 21.01.2018
GiorniTutti i giorni
Info0891 612.96.96
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Castellinaria
  Bellinzona

Castellinaria tra passato, presente e futuro

Presentato stamane il programma della 30esima edizione della rassegna cinematografica, in programma a Bellinzona (Espocentro e Cinema Forum) dal 18 al 25 novembre

BELLINZONA – Grazie a Castellinaria, tra pochi giorni Bellinzona tornerà a trasformarsi nella capitale del cinema. Del cinema giovane, con giurie, come ben sappiamo, composte da ragazzi dai 15 anni in su. E per celebrare l’importante anniversario, si è pensato «di fare qualcosa a livello di immagine», spiega ai media Gino Buscaglia, il presidente del festival. Tant’è vero, che già a partire da questa sera, sulla base di un’idea di Paolo Battaglia, sulla torre di Castelgrande sarà proiettata un’installazione luminosa. Inoltre, sempre nell’ambito del 30esimo, «coloro che quest’anno hanno già compiuto o devono ancora compiere trent’anni – continua Buscaglia – hanno diritto a 3 franchi di sconto sul prezzo del biglietto d’entrata».

Articolata in tre sezioni – Concorso 6-15, Concorso 16-20 e Castellincorto -, l’edizione 2017 sarà segnata anche dal graditissimo ritorno di Unicef Svizzera, che torna ad assicurare il proprio patronato alla manifestazione. E lo farà anche attraverso un premio destinato alla pellicola «che meglio rappresenta i diritti dei bambini».

Padrino della 30esima edizione sarà invece il regista e attore italiano Maurizio Nichetti, che sabato 18 novembre presenterà il suo libro “Autobiografia involontaria”. Nichetti che,  per primo in Italia, nel 1991, «con “Volere volare” creò un film in cui animazione e personaggi reali coabitavano e interagivano», sottolinea il direttore artistico di Castellinaria Giancarlo Zappoli.

Oltre alla proiezione di numerose pellicole fuori concorso, sono svariate, come sempre, le iniziative che andranno ad arricchire la manifestazione, tra le quali figura la piccola rassegna “Così vicini, così lontani” - sviluppata sulla base di un progetto che si occupa di integrare i richiedenti l’asilo -, così come una mostra (con opere, tra gli altri, di Claude Barras e Bruno Bozzetto), atelier e masterclass dedicati al cinema di animazione. Da segnalare, inoltre, un'altra esposizione, “Lahza 2”, che raccoglie una serie di fotografie scattate in Libano dai bambini che abitano un campo di rifugiati siriani.

Zappoli, un’edizione, questa, come lei stesso ha precisato poco fa, che guarda a passato, presente e futuro. Vuole approfondire?

Guardo il passato di Castellinaria come un'utopia realizzata. Un’utopia che però ogni anno deve rinascere. E qui arriviamo al presente, dato dal numero di spettatori: nel 2016, ad esempio, sono state registrate circa 13mila presenze, che non sono poche. Il futuro, invece, è legato a chi torna alla manifestazione con dei dei nuovi progetti, così come da chi, inevitabilmente, continua a darci fiducia.

Quali i cinque film imperdibili di questa edizione?

“Gatta cenerentola” (in programma il 18 novembre) di Alessandro Rak, un film d'animazione con lo spirito delle vecchie fiabe, ma realizzato pensando a una Napoli contemporanea, camorristica. Poi, citerei, “La Mélodie” (18 novembre) di Rachid Hami, che narra di quei bambini con un grosso talento musicale, ma che non hanno i mezzi per poterlo sviluppare. Dopodiché, mercoledì 22 novembre, è in programma una serata evento, durante la quale avremo modo di assistere alla prima internazionale di “Caro Lucio ti scrivo”, una pellicola realizzata in omaggio a Dalla da Riccardo Marchesini. Prima e dopo la proiezione si esibirà Lino & La Settima Luna, una cover band in cui troveremo il produttore Gianni Salvioni, che per anni ha lavorato anche accanto al cantatore bolognese. Inoltre, segnalerei “Cuori puri” (20 novembre) di Roberto De Paolis, un film che osserva da dentro situazioni di disagio, così come “Libere, disobbedienti, innamorate” (23 novembre), girato a Tel Aviv da una regista di origini palestinesi, Maysaloun Hamoud, la quale riesce a liberarsi da tutti quegli stereotipi normalmente attribuiti in quel contesto a personaggi femminili.

Info: castellinaria.ch

 

Indirizzo / ViaBellinzona
PeriodoDal 18.11.2017 al 25.11.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloCastellinaria tra passato, presente e futuro
Rassegna del piatto nostrano della Valle di Muggio
 

L'ospite della diciannovesima edizione - alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle - è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche attingono al patrimonio culinario “nostrano”. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

Al via la rassegna del piatto nostrano

Dal 17 novembre al 10 dicembre si terrà la 19esima edizione con 16 ristoranti, grotti e agriturismi

BREGGIA - Inizia domani 17 novembre la rassegna autunnale del piatto nostrano organizzata dalla Pro Valle di Muggio. La diciannovesima edizione, alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle, avrà luogo fino al 10 dicembre 2017. L’ospite di questa edizione è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche, offerte a prezzi contenuti, attingono al patrimonio culinario “nostrano” e potranno soddisfare tutti i palati. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin, fiore all’occhiello della produzione vallerana. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

I ristoranti che partecipano quest’anno alla rassegna sono:

- Grotto del Giuvan Salorino (ospite)

- Grotto Loverciano di Castel San Pietro

- Osteria Sulmoni di Castel San Pietro

- Osteria della Posta di Castel San Pietro

- Osteria La Montanara di Monte

- Grotto del Mulino di Morbio Inferiore

- Osteria del Giardino di Morbio Inferiore

- Ristorante Mimosa di Morbio Inferiore

- Trattoria del Persico di Morbio Inferiore

- Club House di Morbio Inferiore

- Grotto del Tiro di Caneggio

- Osteria Ul Furmighin di Sagno

- Osteria del Teatro di Vacallo

- Ristorante Al Timone di Vacallo

- Grotto Casarno di Muggio

- Osteria Manciana di Scudellate

È possibile consultare tutti i singoli menu sul sito della Pro Valle di Muggio: www.provalledimuggio.ch.

Indirizzo / Via
PeriodoDal 17.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Sito webVai al sito
Leggi l'articoloAl via la rassegna del piatto nostrano
SPAZIO APERTO A FORME E COLORI
  SPAZIO APERTO, BELLINZONA
1500-1800

MOSTRA COLLETTIVA DI BENEFICENZA PER I 20 ANNI FONDAZIONE DEL PATRIZIATO DI BELLINZONA

LuogoSPAZIO APERTO
Indirizzo / ViaVIA GERETTA 9 A, BELLINZONA
PeriodoDal 16.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info091 826 47 76
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Corso intensivo di Copic
  Myoko Sagl, Bellinzona
18.00 - 20.00

CORSO INTENSIVO DI COPIC TECNICA MISTA CON LA PARTECIPAZIONE DELL'ARTISTA LAURA DJ

LuogoMyoko Sagl
Indirizzo / Viaviale Portone 13, Bellinzona
PeriodoDal 11.11.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info0763727842 dalle 13
Prezzo25.00 (orari materiale compreso)
EtàDai 14 anni
Sito webVai al sito
Esposizione: Alan Bogana e Brigham Baker
  La rada, Locarno
14.00 - 19.00 e su appuntamento

Esposizione curata da Carolina Sanchez che vede il dialogo tra due artisti contemporanei: Alan Bogana e Brigham Baker. Gli astri, assieme alla luce, sono i temi prevalenti di questo progetto d’arte.

LuogoLa rada
Indirizzo / Viavia alla Morettina 2, Locarno
PeriodoDal 10.11.2017 al 02.12.2017
GiorniGi Ve Sa
Info0764391866
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Pop Art di Ludmilla Radchenko al Garage Cencini
  Cencini SA, Lugano
08:00 - 18:00

La Cencini SA diventa spazio espositivo ed espone le opere della nuova collezione in stile Pop Art dell'artista Ludmilla Radchenko, prodotte su tela catarifrangente ed intitolata "Drive Machine".

LuogoCencini SA
Indirizzo / ViaVia Ceresio 2, Lugano
PeriodoDal 09.11.2017 al 30.11.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41919712826
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
"Il Velo" film di Emilio Poretti
  VAL_Edificio amministrativo comune, Lamone
20:30

VAL_ Video Autori Lamone. Emilio Poretti presenta "Il Velo", film ispirato ad un racconto di Giovanni Orelli

LuogoVAL_Edificio amministrativo comune
Indirizzo / Viavia casello 3, Lamone
PeriodoDal 07.11.2017 al 07.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info079 5556890
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Mercatino delle pulci di beneficenza per Alessia
  S.Antonino
14.00-17.00 e sabato dalle 10.00-17.00

Si gira fra cantine, vecchie cucine e camere di Via Malcantone 5

Indirizzo / ViaVia Malcantone 5, S.Antonino
PeriodoDal 16.03.2017 al 16.12.2017
GiorniMe Gi Sa
Info079 408.14.35
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Domenica 26 Novembre
Concerto
  Chiesa Verscio, Verscio
17.00

Organo e Flauto

LuogoChiesa Verscio
Indirizzo / ViaChiesa Verscio, Verscio
Info091 7961904
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Arte e Perturbante Visarte Ticino
  Casa Serodine, Ascona
gio-ven 10-12/14-17 dom e festivi 10,30-12,30

Seconda mostra del progetto Arte e Perturbante. La mostra sarà oggetto del Concorso Arte Ascona.

LuogoCasa Serodine
Indirizzo / ViaPiazza San Pietro , Ascona
PeriodoDal 26.11.2017 al 28.01.2018
GiorniTutti i giorni
Info0917598140
PrezzoIngresso libero
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Quando i genitori s'incontrano
  Espocentro, Bellinzona
13:30 - 16:00

Visione del film-documentario "Genitori" di Alberto Fasulo seguito da una discussione e aperitivo offerto.

LuogoEspocentro
Indirizzo / Viavia Cattori 3, Bellinzona
Info091 972 88 78
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mostra L'arte del ricamo
  Rivabella Art Gallery, Magliaso
10.00 - 18.00

Domenica 19 novembre dalle ore 11 si inaugura alla Rivabella Art Gallery di Magliaso (via Ressiga 17) la mostra di Vittoria Pina "L'arte del ricamo". Aperitivo offerto. Ricami a mano come opere d'arte

LuogoRivabella Art Gallery
Indirizzo / Viavia Ressiga 17, Magliaso
PeriodoDal 19.11.2017 al 21.01.2018
GiorniTutti i giorni
Info0891 612.96.96
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
À la quête... (Les murs)
  Spazio Elle, Locarno (TI)
14-18 e su appuntamento

Esposizione personale di Andrea Fiori (Bellinzona, 1981). La pittura di Fiori è ispirata a temi sociali ed ha contatti anche con la street art, per esempio nella texture dei fondi e nei cromatismi.

LuogoSpazio Elle
Indirizzo / ViaPiazza Pedrazzini 12, Locarno (TI)
PeriodoDal 18.11.2017 al 16.12.2017
GiorniLu Ma Do
Info0764391866
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Rassegna del piatto nostrano della Valle di Muggio
 

L'ospite della diciannovesima edizione - alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle - è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche attingono al patrimonio culinario “nostrano”. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

Al via la rassegna del piatto nostrano

Dal 17 novembre al 10 dicembre si terrà la 19esima edizione con 16 ristoranti, grotti e agriturismi

BREGGIA - Inizia domani 17 novembre la rassegna autunnale del piatto nostrano organizzata dalla Pro Valle di Muggio. La diciannovesima edizione, alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle, avrà luogo fino al 10 dicembre 2017. L’ospite di questa edizione è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche, offerte a prezzi contenuti, attingono al patrimonio culinario “nostrano” e potranno soddisfare tutti i palati. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin, fiore all’occhiello della produzione vallerana. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

I ristoranti che partecipano quest’anno alla rassegna sono:

- Grotto del Giuvan Salorino (ospite)

- Grotto Loverciano di Castel San Pietro

- Osteria Sulmoni di Castel San Pietro

- Osteria della Posta di Castel San Pietro

- Osteria La Montanara di Monte

- Grotto del Mulino di Morbio Inferiore

- Osteria del Giardino di Morbio Inferiore

- Ristorante Mimosa di Morbio Inferiore

- Trattoria del Persico di Morbio Inferiore

- Club House di Morbio Inferiore

- Grotto del Tiro di Caneggio

- Osteria Ul Furmighin di Sagno

- Osteria del Teatro di Vacallo

- Ristorante Al Timone di Vacallo

- Grotto Casarno di Muggio

- Osteria Manciana di Scudellate

È possibile consultare tutti i singoli menu sul sito della Pro Valle di Muggio: www.provalledimuggio.ch.

Indirizzo / Via
PeriodoDal 17.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Sito webVai al sito
Leggi l'articoloAl via la rassegna del piatto nostrano
SPAZIO APERTO A FORME E COLORI
  SPAZIO APERTO, BELLINZONA
1500-1800

MOSTRA COLLETTIVA DI BENEFICENZA PER I 20 ANNI FONDAZIONE DEL PATRIZIATO DI BELLINZONA

LuogoSPAZIO APERTO
Indirizzo / ViaVIA GERETTA 9 A, BELLINZONA
PeriodoDal 16.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info091 826 47 76
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Corso intensivo di Copic
  Myoko Sagl, Bellinzona
18.00 - 20.00

CORSO INTENSIVO DI COPIC TECNICA MISTA CON LA PARTECIPAZIONE DELL'ARTISTA LAURA DJ

LuogoMyoko Sagl
Indirizzo / Viaviale Portone 13, Bellinzona
PeriodoDal 11.11.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info0763727842 dalle 13
Prezzo25.00 (orari materiale compreso)
EtàDai 14 anni
Sito webVai al sito
"Il Velo" film di Emilio Poretti
  VAL_Edificio amministrativo comune, Lamone
20:30

VAL_ Video Autori Lamone. Emilio Poretti presenta "Il Velo", film ispirato ad un racconto di Giovanni Orelli

LuogoVAL_Edificio amministrativo comune
Indirizzo / Viavia casello 3, Lamone
PeriodoDal 07.11.2017 al 07.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info079 5556890
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Lunedì 27 Novembre
Salute dell’intestino e salute del corpo. Alimentazione, flora batterica e probiotici.
  Auditorium dell'Università della Svizzera Italiana, Lugano
18:30

L’intestino è l’apparato più antico dell’organismo e si è evoluto in un mondo dominato dai batteri con i quali ha realizzato una condizione di convivenza e di reciproco vantaggio

LuogoAuditorium dell'Università della Svizzera Italiana
Indirizzo / Viavia Buffi 13, Lugano
Info0919851579
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Arte e Perturbante Visarte Ticino
  Casa Serodine, Ascona
gio-ven 10-12/14-17 dom e festivi 10,30-12,30

Seconda mostra del progetto Arte e Perturbante. La mostra sarà oggetto del Concorso Arte Ascona.

LuogoCasa Serodine
Indirizzo / ViaPiazza San Pietro , Ascona
PeriodoDal 26.11.2017 al 28.01.2018
GiorniTutti i giorni
Info0917598140
PrezzoIngresso libero
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mostra L'arte del ricamo
  Rivabella Art Gallery, Magliaso
10.00 - 18.00

Domenica 19 novembre dalle ore 11 si inaugura alla Rivabella Art Gallery di Magliaso (via Ressiga 17) la mostra di Vittoria Pina "L'arte del ricamo". Aperitivo offerto. Ricami a mano come opere d'arte

LuogoRivabella Art Gallery
Indirizzo / Viavia Ressiga 17, Magliaso
PeriodoDal 19.11.2017 al 21.01.2018
GiorniTutti i giorni
Info0891 612.96.96
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
À la quête... (Les murs)
  Spazio Elle, Locarno (TI)
14-18 e su appuntamento

Esposizione personale di Andrea Fiori (Bellinzona, 1981). La pittura di Fiori è ispirata a temi sociali ed ha contatti anche con la street art, per esempio nella texture dei fondi e nei cromatismi.

LuogoSpazio Elle
Indirizzo / ViaPiazza Pedrazzini 12, Locarno (TI)
PeriodoDal 18.11.2017 al 16.12.2017
GiorniLu Ma Do
Info0764391866
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Rassegna del piatto nostrano della Valle di Muggio
 

L'ospite della diciannovesima edizione - alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle - è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche attingono al patrimonio culinario “nostrano”. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

Al via la rassegna del piatto nostrano

Dal 17 novembre al 10 dicembre si terrà la 19esima edizione con 16 ristoranti, grotti e agriturismi

BREGGIA - Inizia domani 17 novembre la rassegna autunnale del piatto nostrano organizzata dalla Pro Valle di Muggio. La diciannovesima edizione, alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle, avrà luogo fino al 10 dicembre 2017. L’ospite di questa edizione è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche, offerte a prezzi contenuti, attingono al patrimonio culinario “nostrano” e potranno soddisfare tutti i palati. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin, fiore all’occhiello della produzione vallerana. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

I ristoranti che partecipano quest’anno alla rassegna sono:

- Grotto del Giuvan Salorino (ospite)

- Grotto Loverciano di Castel San Pietro

- Osteria Sulmoni di Castel San Pietro

- Osteria della Posta di Castel San Pietro

- Osteria La Montanara di Monte

- Grotto del Mulino di Morbio Inferiore

- Osteria del Giardino di Morbio Inferiore

- Ristorante Mimosa di Morbio Inferiore

- Trattoria del Persico di Morbio Inferiore

- Club House di Morbio Inferiore

- Grotto del Tiro di Caneggio

- Osteria Ul Furmighin di Sagno

- Osteria del Teatro di Vacallo

- Ristorante Al Timone di Vacallo

- Grotto Casarno di Muggio

- Osteria Manciana di Scudellate

È possibile consultare tutti i singoli menu sul sito della Pro Valle di Muggio: www.provalledimuggio.ch.

Indirizzo / Via
PeriodoDal 17.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Sito webVai al sito
Leggi l'articoloAl via la rassegna del piatto nostrano
SPAZIO APERTO A FORME E COLORI
  SPAZIO APERTO, BELLINZONA
1500-1800

MOSTRA COLLETTIVA DI BENEFICENZA PER I 20 ANNI FONDAZIONE DEL PATRIZIATO DI BELLINZONA

LuogoSPAZIO APERTO
Indirizzo / ViaVIA GERETTA 9 A, BELLINZONA
PeriodoDal 16.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info091 826 47 76
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Corso intensivo di Copic
  Myoko Sagl, Bellinzona
18.00 - 20.00

CORSO INTENSIVO DI COPIC TECNICA MISTA CON LA PARTECIPAZIONE DELL'ARTISTA LAURA DJ

LuogoMyoko Sagl
Indirizzo / Viaviale Portone 13, Bellinzona
PeriodoDal 11.11.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info0763727842 dalle 13
Prezzo25.00 (orari materiale compreso)
EtàDai 14 anni
Sito webVai al sito
Pop Art di Ludmilla Radchenko al Garage Cencini
  Cencini SA, Lugano
08:00 - 18:00

La Cencini SA diventa spazio espositivo ed espone le opere della nuova collezione in stile Pop Art dell'artista Ludmilla Radchenko, prodotte su tela catarifrangente ed intitolata "Drive Machine".

LuogoCencini SA
Indirizzo / ViaVia Ceresio 2, Lugano
PeriodoDal 09.11.2017 al 30.11.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41919712826
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
"Il Velo" film di Emilio Poretti
  VAL_Edificio amministrativo comune, Lamone
20:30

VAL_ Video Autori Lamone. Emilio Poretti presenta "Il Velo", film ispirato ad un racconto di Giovanni Orelli

LuogoVAL_Edificio amministrativo comune
Indirizzo / Viavia casello 3, Lamone
PeriodoDal 07.11.2017 al 07.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info079 5556890
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Alfredo Chighine. Visione e trasfigurazione. Dipinti, 1949-1972
  De Primi Fine Art sa, Lugano
9:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

La De Primi Fine Art di Lugano è lieta di annunciare la mostra dedicata ad Alfredo Chighine, visibile dal 27 ottobre al 15 dicembre 2017. Il vernissage avrà luogo giovedì 26 alle ore 18:00.

LuogoDe Primi Fine Art sa
Indirizzo / ViaPiazza Cioccaro 2, 3° piano, Lugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 15.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Info0919234833
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Trasparenze - Rosalba Salvini
  9m2 gallery, Morcote
10-16 oppure su appuntamento

Coloratissima l’esposizione che la 9m2 gallery di Morcote ospita dal 27 Ottobre al 4 Dicembre 2017. Rosalba Salvini di Stabio presenta le sue opere e le racchiude tutte con il titolo “Trasparenze”. 

Luogo9m2 gallery
Indirizzo / ViaRiva dal Garavèll 20, Morcote
PeriodoDal 27.10.2017 al 04.12.2017
GiorniLu Ma Gi Ve
Info0041763369908
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Notations for Thinking a selection
  [dip] contemporary art, Lugano
14.30-18.30

La prima personale di Joseph Kosuth in Canton Ticino. Pioniere dell’arte concettuale ed installativa, Kosuth fin dagli anni ‘60 si dedica a opere basate su linguaggio e strategia d’appropriazione.

Luogo[dip] contemporary art
Indirizzo / Viavia dufour 21, Lugano
PeriodoDal 13.09.2017 al 05.01.2018
GiorniLu
Info0919211717
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Martedì 28 Novembre
Pop-up nel soppalco
  Room 18, Bellinzona
9.00 - 18.00

Mercatino di Natale con Honey Pai (marca svizzera di abiti e accessori, d'ispirazione thailandese) e l'artista Héloïse Dada e le sue opere artistico-poetiche

LuogoRoom 18
Indirizzo / ViaViale Stazione 18, Bellinzona
PeriodoDal 28.11.2017 al 24.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info0766932998
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Presentazione volume "Diversità dei vigneti della Svizzera italiana: stato attuale e prospettive"
  Museo cantonale di storia naturale, Lugano
20.15

Il nuovo volume della collana "Memorie" edito dalla Società ticinese di Scienze naturali e dal Museo cantonale di storia naturale è dedicato alla diversità dei vigneti della Svizzera italiana e tratta di diversi aspetti: la storia, il paesaggio, la gestione e la biodiversità. La pubblicazione sarà presentata dagli autori nel quadro di una conferenza pubblica a Lugano.

La serata offrirà un’occasione di scambio tra chi i vigneti li cura e chi li apprezza e desidera saperne di più sul loro valore ecologico e sulle sfide che gli attuali cambiamenti ambientali e sociali ci pongono.

L'entrata è gratuita. Al termine della serata sarà offerto un rinfresco con vini biologici della regione.

Luogo Museo cantonale di storia naturale
Indirizzo / ViaViale C. Cattaneo 4, Lugano
Conferenza di Maria Belponer sul tema Echi del Discorso del monte nei Promessi sposi
  Biblioteca Salita dei Frati, Lugano
20:30

Maria Belponer, studiosa delle tematiche inerenti il mito e le sue riletture negli autori moderni, parlerà sul tema "Il paradosso della felicità. Echi del Discorso del monte nei Promessi sposi".

LuogoBiblioteca Salita dei Frati
Indirizzo / ViaSalita dei Frati 4A, Lugano
Info091 923 91 88
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Arte e Perturbante Visarte Ticino
  Casa Serodine, Ascona
gio-ven 10-12/14-17 dom e festivi 10,30-12,30

Seconda mostra del progetto Arte e Perturbante. La mostra sarà oggetto del Concorso Arte Ascona.

LuogoCasa Serodine
Indirizzo / ViaPiazza San Pietro , Ascona
PeriodoDal 26.11.2017 al 28.01.2018
GiorniTutti i giorni
Info0917598140
PrezzoIngresso libero
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mostra L'arte del ricamo
  Rivabella Art Gallery, Magliaso
10.00 - 18.00

Domenica 19 novembre dalle ore 11 si inaugura alla Rivabella Art Gallery di Magliaso (via Ressiga 17) la mostra di Vittoria Pina "L'arte del ricamo". Aperitivo offerto. Ricami a mano come opere d'arte

LuogoRivabella Art Gallery
Indirizzo / Viavia Ressiga 17, Magliaso
PeriodoDal 19.11.2017 al 21.01.2018
GiorniTutti i giorni
Info0891 612.96.96
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
À la quête... (Les murs)
  Spazio Elle, Locarno (TI)
14-18 e su appuntamento

Esposizione personale di Andrea Fiori (Bellinzona, 1981). La pittura di Fiori è ispirata a temi sociali ed ha contatti anche con la street art, per esempio nella texture dei fondi e nei cromatismi.

LuogoSpazio Elle
Indirizzo / ViaPiazza Pedrazzini 12, Locarno (TI)
PeriodoDal 18.11.2017 al 16.12.2017
GiorniLu Ma Do
Info0764391866
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Rassegna del piatto nostrano della Valle di Muggio
 

L'ospite della diciannovesima edizione - alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle - è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche attingono al patrimonio culinario “nostrano”. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

Al via la rassegna del piatto nostrano

Dal 17 novembre al 10 dicembre si terrà la 19esima edizione con 16 ristoranti, grotti e agriturismi

BREGGIA - Inizia domani 17 novembre la rassegna autunnale del piatto nostrano organizzata dalla Pro Valle di Muggio. La diciannovesima edizione, alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle, avrà luogo fino al 10 dicembre 2017. L’ospite di questa edizione è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche, offerte a prezzi contenuti, attingono al patrimonio culinario “nostrano” e potranno soddisfare tutti i palati. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin, fiore all’occhiello della produzione vallerana. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

I ristoranti che partecipano quest’anno alla rassegna sono:

- Grotto del Giuvan Salorino (ospite)

- Grotto Loverciano di Castel San Pietro

- Osteria Sulmoni di Castel San Pietro

- Osteria della Posta di Castel San Pietro

- Osteria La Montanara di Monte

- Grotto del Mulino di Morbio Inferiore

- Osteria del Giardino di Morbio Inferiore

- Ristorante Mimosa di Morbio Inferiore

- Trattoria del Persico di Morbio Inferiore

- Club House di Morbio Inferiore

- Grotto del Tiro di Caneggio

- Osteria Ul Furmighin di Sagno

- Osteria del Teatro di Vacallo

- Ristorante Al Timone di Vacallo

- Grotto Casarno di Muggio

- Osteria Manciana di Scudellate

È possibile consultare tutti i singoli menu sul sito della Pro Valle di Muggio: www.provalledimuggio.ch.

Indirizzo / Via
PeriodoDal 17.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Sito webVai al sito
Leggi l'articoloAl via la rassegna del piatto nostrano
SPAZIO APERTO A FORME E COLORI
  SPAZIO APERTO, BELLINZONA
1500-1800

MOSTRA COLLETTIVA DI BENEFICENZA PER I 20 ANNI FONDAZIONE DEL PATRIZIATO DI BELLINZONA

LuogoSPAZIO APERTO
Indirizzo / ViaVIA GERETTA 9 A, BELLINZONA
PeriodoDal 16.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info091 826 47 76
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Corso intensivo di Copic
  Myoko Sagl, Bellinzona
18.00 - 20.00

CORSO INTENSIVO DI COPIC TECNICA MISTA CON LA PARTECIPAZIONE DELL'ARTISTA LAURA DJ

LuogoMyoko Sagl
Indirizzo / Viaviale Portone 13, Bellinzona
PeriodoDal 11.11.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info0763727842 dalle 13
Prezzo25.00 (orari materiale compreso)
EtàDai 14 anni
Sito webVai al sito
Pop Art di Ludmilla Radchenko al Garage Cencini
  Cencini SA, Lugano
08:00 - 18:00

La Cencini SA diventa spazio espositivo ed espone le opere della nuova collezione in stile Pop Art dell'artista Ludmilla Radchenko, prodotte su tela catarifrangente ed intitolata "Drive Machine".

LuogoCencini SA
Indirizzo / ViaVia Ceresio 2, Lugano
PeriodoDal 09.11.2017 al 30.11.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41919712826
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
"Il Velo" film di Emilio Poretti
  VAL_Edificio amministrativo comune, Lamone
20:30

VAL_ Video Autori Lamone. Emilio Poretti presenta "Il Velo", film ispirato ad un racconto di Giovanni Orelli

LuogoVAL_Edificio amministrativo comune
Indirizzo / Viavia casello 3, Lamone
PeriodoDal 07.11.2017 al 07.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info079 5556890
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Alfredo Chighine. Visione e trasfigurazione. Dipinti, 1949-1972
  De Primi Fine Art sa, Lugano
9:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

La De Primi Fine Art di Lugano è lieta di annunciare la mostra dedicata ad Alfredo Chighine, visibile dal 27 ottobre al 15 dicembre 2017. Il vernissage avrà luogo giovedì 26 alle ore 18:00.

LuogoDe Primi Fine Art sa
Indirizzo / ViaPiazza Cioccaro 2, 3° piano, Lugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 15.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Info0919234833
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Trasparenze - Rosalba Salvini
  9m2 gallery, Morcote
10-16 oppure su appuntamento

Coloratissima l’esposizione che la 9m2 gallery di Morcote ospita dal 27 Ottobre al 4 Dicembre 2017. Rosalba Salvini di Stabio presenta le sue opere e le racchiude tutte con il titolo “Trasparenze”. 

Luogo9m2 gallery
Indirizzo / ViaRiva dal Garavèll 20, Morcote
PeriodoDal 27.10.2017 al 04.12.2017
GiorniLu Ma Gi Ve
Info0041763369908
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Corso Login
  Centro Rehoboth , Rivera
20.15-21.15

Hai sentito parlare della fede cristiana e hai molti dubbi? Il Corso Login tratta in 7 serate 7 temi basati sulla fede cristiana, dove potrai trovare delle risposte. È completamente gratuito.

LuogoCentro Rehoboth
Indirizzo / ViaVia Cantonale, Rivera
PeriodoDal 17.10.2017 al 28.11.2017
GiorniMa
Info091 930 63 34
PrezzoGratuito
Etàper adulti
Sito webVai al sito
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Mercoledì 29 Novembre
Le urgenze cardiache: come riconoscerle e come comportarsi
  Sala ex Consiglio comunale, San Nazzaro
20

Conferenza organizzata dal Municipio di Gambarogno in collaborazione con la Fondazione Ticino Cuore e il Servizio Ambulanza Locarnese e Valli (SALVA).
Relatori: Dr. med. Michael Lllamas, Caposervizio medicina intensiva La Carità e Direttore sanitario SALVA; Claudio Benvenuti, Direttore Fondazione Ticino Cuore.

LuogoSala ex Consiglio comunale
Indirizzo / Viavia Municipio 2, San Nazzaro
PrezzoEntrata libera
Le carte dei poeti fra Pagine d'Arte
  Biblioteca Salita dei Frati, Lugano
18:15

Gilberto Isella, Fabio Merlini, Fabio Pusterla e Anna Ruchat animeranno la conversazione parole&figure e leggeranno poesie legate all'immagine. Intervengono Matteo Bianchi e Carolina Leite.

LuogoBiblioteca Salita dei Frati
Indirizzo / ViaSalita dei Frati 4A, Lugano
Info091 923 91 88
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Pop-up nel soppalco
  Room 18, Bellinzona
9.00 - 18.00

Mercatino di Natale con Honey Pai (marca svizzera di abiti e accessori, d'ispirazione thailandese) e l'artista Héloïse Dada e le sue opere artistico-poetiche

LuogoRoom 18
Indirizzo / ViaViale Stazione 18, Bellinzona
PeriodoDal 28.11.2017 al 24.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info0766932998
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Arte e Perturbante Visarte Ticino
  Casa Serodine, Ascona
gio-ven 10-12/14-17 dom e festivi 10,30-12,30

Seconda mostra del progetto Arte e Perturbante. La mostra sarà oggetto del Concorso Arte Ascona.

LuogoCasa Serodine
Indirizzo / ViaPiazza San Pietro , Ascona
PeriodoDal 26.11.2017 al 28.01.2018
GiorniTutti i giorni
Info0917598140
PrezzoIngresso libero
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mostra L'arte del ricamo
  Rivabella Art Gallery, Magliaso
10.00 - 18.00

Domenica 19 novembre dalle ore 11 si inaugura alla Rivabella Art Gallery di Magliaso (via Ressiga 17) la mostra di Vittoria Pina "L'arte del ricamo". Aperitivo offerto. Ricami a mano come opere d'arte

LuogoRivabella Art Gallery
Indirizzo / Viavia Ressiga 17, Magliaso
PeriodoDal 19.11.2017 al 21.01.2018
GiorniTutti i giorni
Info0891 612.96.96
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Rassegna del piatto nostrano della Valle di Muggio
 

L'ospite della diciannovesima edizione - alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle - è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche attingono al patrimonio culinario “nostrano”. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

Al via la rassegna del piatto nostrano

Dal 17 novembre al 10 dicembre si terrà la 19esima edizione con 16 ristoranti, grotti e agriturismi

BREGGIA - Inizia domani 17 novembre la rassegna autunnale del piatto nostrano organizzata dalla Pro Valle di Muggio. La diciannovesima edizione, alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle, avrà luogo fino al 10 dicembre 2017. L’ospite di questa edizione è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche, offerte a prezzi contenuti, attingono al patrimonio culinario “nostrano” e potranno soddisfare tutti i palati. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin, fiore all’occhiello della produzione vallerana. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

I ristoranti che partecipano quest’anno alla rassegna sono:

- Grotto del Giuvan Salorino (ospite)

- Grotto Loverciano di Castel San Pietro

- Osteria Sulmoni di Castel San Pietro

- Osteria della Posta di Castel San Pietro

- Osteria La Montanara di Monte

- Grotto del Mulino di Morbio Inferiore

- Osteria del Giardino di Morbio Inferiore

- Ristorante Mimosa di Morbio Inferiore

- Trattoria del Persico di Morbio Inferiore

- Club House di Morbio Inferiore

- Grotto del Tiro di Caneggio

- Osteria Ul Furmighin di Sagno

- Osteria del Teatro di Vacallo

- Ristorante Al Timone di Vacallo

- Grotto Casarno di Muggio

- Osteria Manciana di Scudellate

È possibile consultare tutti i singoli menu sul sito della Pro Valle di Muggio: www.provalledimuggio.ch.

Indirizzo / Via
PeriodoDal 17.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Sito webVai al sito
Leggi l'articoloAl via la rassegna del piatto nostrano
SPAZIO APERTO A FORME E COLORI
  SPAZIO APERTO, BELLINZONA
1500-1800

MOSTRA COLLETTIVA DI BENEFICENZA PER I 20 ANNI FONDAZIONE DEL PATRIZIATO DI BELLINZONA

LuogoSPAZIO APERTO
Indirizzo / ViaVIA GERETTA 9 A, BELLINZONA
PeriodoDal 16.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info091 826 47 76
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Corso intensivo di Copic
  Myoko Sagl, Bellinzona
18.00 - 20.00

CORSO INTENSIVO DI COPIC TECNICA MISTA CON LA PARTECIPAZIONE DELL'ARTISTA LAURA DJ

LuogoMyoko Sagl
Indirizzo / Viaviale Portone 13, Bellinzona
PeriodoDal 11.11.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info0763727842 dalle 13
Prezzo25.00 (orari materiale compreso)
EtàDai 14 anni
Sito webVai al sito
Pop Art di Ludmilla Radchenko al Garage Cencini
  Cencini SA, Lugano
08:00 - 18:00

La Cencini SA diventa spazio espositivo ed espone le opere della nuova collezione in stile Pop Art dell'artista Ludmilla Radchenko, prodotte su tela catarifrangente ed intitolata "Drive Machine".

LuogoCencini SA
Indirizzo / ViaVia Ceresio 2, Lugano
PeriodoDal 09.11.2017 al 30.11.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41919712826
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
"Il Velo" film di Emilio Poretti
  VAL_Edificio amministrativo comune, Lamone
20:30

VAL_ Video Autori Lamone. Emilio Poretti presenta "Il Velo", film ispirato ad un racconto di Giovanni Orelli

LuogoVAL_Edificio amministrativo comune
Indirizzo / Viavia casello 3, Lamone
PeriodoDal 07.11.2017 al 07.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info079 5556890
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Alfredo Chighine. Visione e trasfigurazione. Dipinti, 1949-1972
  De Primi Fine Art sa, Lugano
9:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

La De Primi Fine Art di Lugano è lieta di annunciare la mostra dedicata ad Alfredo Chighine, visibile dal 27 ottobre al 15 dicembre 2017. Il vernissage avrà luogo giovedì 26 alle ore 18:00.

LuogoDe Primi Fine Art sa
Indirizzo / ViaPiazza Cioccaro 2, 3° piano, Lugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 15.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Info0919234833
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Schwyzertütsch - Impara lo Svizzero tedesco
  Scuola Club Migros , Locarno
20.00 - 21.50

In Svizzera quasi cinque milioni di persone parlano lo Schwyzertütsch. La conoscenza di questa lingua è molto utile perché facilita i contatti, sia professionali che personali.

LuogoScuola Club Migros
Indirizzo / ViaVia ai Saleggi 16, Locarno
PeriodoDal 04.10.2017 al 29.11.2017
GiorniMe
Info091 821 77 10
Prezzo272
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatino delle pulci di beneficenza per Alessia
  S.Antonino
14.00-17.00 e sabato dalle 10.00-17.00

Si gira fra cantine, vecchie cucine e camere di Via Malcantone 5

Indirizzo / ViaVia Malcantone 5, S.Antonino
PeriodoDal 16.03.2017 al 16.12.2017
GiorniMe Gi Sa
Info079 408.14.35
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Giovedì 30 Novembre
La fiducia nel lavoro in team
  Sala Consiglio Comunale di Bellinzona, Bellinzona
20:30 - 22.30

Come vedere e condividere il bene comune nelle relazioni dentro le organizzazioni. Conferenza di Massimo Folador e presentazione del suo ultimo libro.

LuogoSala Consiglio Comunale di Bellinzona
Indirizzo / ViaPalazzo Civico in Piazza Nosetto, Bellinzona
Info+41 (0)58 666 66 84
PrezzoGratuito - Iscrizioni benvenute a [email protected]
EtàAdulti
Sito webVai al sito
Pop-up nel soppalco
  Room 18, Bellinzona
9.00 - 18.00

Mercatino di Natale con Honey Pai (marca svizzera di abiti e accessori, d'ispirazione thailandese) e l'artista Héloïse Dada e le sue opere artistico-poetiche

LuogoRoom 18
Indirizzo / ViaViale Stazione 18, Bellinzona
PeriodoDal 28.11.2017 al 24.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info0766932998
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Arte e Perturbante Visarte Ticino
  Casa Serodine, Ascona
gio-ven 10-12/14-17 dom e festivi 10,30-12,30

Seconda mostra del progetto Arte e Perturbante. La mostra sarà oggetto del Concorso Arte Ascona.

LuogoCasa Serodine
Indirizzo / ViaPiazza San Pietro , Ascona
PeriodoDal 26.11.2017 al 28.01.2018
GiorniTutti i giorni
Info0917598140
PrezzoIngresso libero
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mostra L'arte del ricamo
  Rivabella Art Gallery, Magliaso
10.00 - 18.00

Domenica 19 novembre dalle ore 11 si inaugura alla Rivabella Art Gallery di Magliaso (via Ressiga 17) la mostra di Vittoria Pina "L'arte del ricamo". Aperitivo offerto. Ricami a mano come opere d'arte

LuogoRivabella Art Gallery
Indirizzo / Viavia Ressiga 17, Magliaso
PeriodoDal 19.11.2017 al 21.01.2018
GiorniTutti i giorni
Info0891 612.96.96
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Rassegna del piatto nostrano della Valle di Muggio
 

L'ospite della diciannovesima edizione - alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle - è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche attingono al patrimonio culinario “nostrano”. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

Al via la rassegna del piatto nostrano

Dal 17 novembre al 10 dicembre si terrà la 19esima edizione con 16 ristoranti, grotti e agriturismi

BREGGIA - Inizia domani 17 novembre la rassegna autunnale del piatto nostrano organizzata dalla Pro Valle di Muggio. La diciannovesima edizione, alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle, avrà luogo fino al 10 dicembre 2017. L’ospite di questa edizione è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche, offerte a prezzi contenuti, attingono al patrimonio culinario “nostrano” e potranno soddisfare tutti i palati. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin, fiore all’occhiello della produzione vallerana. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

I ristoranti che partecipano quest’anno alla rassegna sono:

- Grotto del Giuvan Salorino (ospite)

- Grotto Loverciano di Castel San Pietro

- Osteria Sulmoni di Castel San Pietro

- Osteria della Posta di Castel San Pietro

- Osteria La Montanara di Monte

- Grotto del Mulino di Morbio Inferiore

- Osteria del Giardino di Morbio Inferiore

- Ristorante Mimosa di Morbio Inferiore

- Trattoria del Persico di Morbio Inferiore

- Club House di Morbio Inferiore

- Grotto del Tiro di Caneggio

- Osteria Ul Furmighin di Sagno

- Osteria del Teatro di Vacallo

- Ristorante Al Timone di Vacallo

- Grotto Casarno di Muggio

- Osteria Manciana di Scudellate

È possibile consultare tutti i singoli menu sul sito della Pro Valle di Muggio: www.provalledimuggio.ch.

Indirizzo / Via
PeriodoDal 17.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Sito webVai al sito
Leggi l'articoloAl via la rassegna del piatto nostrano
SPAZIO APERTO A FORME E COLORI
  SPAZIO APERTO, BELLINZONA
1500-1800

MOSTRA COLLETTIVA DI BENEFICENZA PER I 20 ANNI FONDAZIONE DEL PATRIZIATO DI BELLINZONA

LuogoSPAZIO APERTO
Indirizzo / ViaVIA GERETTA 9 A, BELLINZONA
PeriodoDal 16.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info091 826 47 76
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Corso intensivo di Copic
  Myoko Sagl, Bellinzona
18.00 - 20.00

CORSO INTENSIVO DI COPIC TECNICA MISTA CON LA PARTECIPAZIONE DELL'ARTISTA LAURA DJ

LuogoMyoko Sagl
Indirizzo / Viaviale Portone 13, Bellinzona
PeriodoDal 11.11.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info0763727842 dalle 13
Prezzo25.00 (orari materiale compreso)
EtàDai 14 anni
Sito webVai al sito
Esposizione: Alan Bogana e Brigham Baker
  La rada, Locarno
14.00 - 19.00 e su appuntamento

Esposizione curata da Carolina Sanchez che vede il dialogo tra due artisti contemporanei: Alan Bogana e Brigham Baker. Gli astri, assieme alla luce, sono i temi prevalenti di questo progetto d’arte.

LuogoLa rada
Indirizzo / Viavia alla Morettina 2, Locarno
PeriodoDal 10.11.2017 al 02.12.2017
GiorniGi Ve Sa
Info0764391866
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Pop Art di Ludmilla Radchenko al Garage Cencini
  Cencini SA, Lugano
08:00 - 18:00

La Cencini SA diventa spazio espositivo ed espone le opere della nuova collezione in stile Pop Art dell'artista Ludmilla Radchenko, prodotte su tela catarifrangente ed intitolata "Drive Machine".

LuogoCencini SA
Indirizzo / ViaVia Ceresio 2, Lugano
PeriodoDal 09.11.2017 al 30.11.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41919712826
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
"Il Velo" film di Emilio Poretti
  VAL_Edificio amministrativo comune, Lamone
20:30

VAL_ Video Autori Lamone. Emilio Poretti presenta "Il Velo", film ispirato ad un racconto di Giovanni Orelli

LuogoVAL_Edificio amministrativo comune
Indirizzo / Viavia casello 3, Lamone
PeriodoDal 07.11.2017 al 07.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info079 5556890
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Alfredo Chighine. Visione e trasfigurazione. Dipinti, 1949-1972
  De Primi Fine Art sa, Lugano
9:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

La De Primi Fine Art di Lugano è lieta di annunciare la mostra dedicata ad Alfredo Chighine, visibile dal 27 ottobre al 15 dicembre 2017. Il vernissage avrà luogo giovedì 26 alle ore 18:00.

LuogoDe Primi Fine Art sa
Indirizzo / ViaPiazza Cioccaro 2, 3° piano, Lugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 15.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Info0919234833
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Trasparenze - Rosalba Salvini
  9m2 gallery, Morcote
10-16 oppure su appuntamento

Coloratissima l’esposizione che la 9m2 gallery di Morcote ospita dal 27 Ottobre al 4 Dicembre 2017. Rosalba Salvini di Stabio presenta le sue opere e le racchiude tutte con il titolo “Trasparenze”. 

Luogo9m2 gallery
Indirizzo / ViaRiva dal Garavèll 20, Morcote
PeriodoDal 27.10.2017 al 04.12.2017
GiorniLu Ma Gi Ve
Info0041763369908
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Mercatino delle pulci di beneficenza per Alessia
  S.Antonino
14.00-17.00 e sabato dalle 10.00-17.00

Si gira fra cantine, vecchie cucine e camere di Via Malcantone 5

Indirizzo / ViaVia Malcantone 5, S.Antonino
PeriodoDal 16.03.2017 al 16.12.2017
GiorniMe Gi Sa
Info079 408.14.35
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Venerdì 1 Dicembre
Vernissage - Art Brut
  Atelier Creativo My Way Services , Bellinzona
dalle ore 17:00

Esposizione di dipinti "Art Brut" realizzati presso l'Atelier Creativo My Way Services. Dopo la visita saremo lieti di offrirVi un rinfresco.

LuogoAtelier Creativo My Way Services
Indirizzo / Viavia Lugano 2, Bellinzona
Info091 825 75 30
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Pop-up nel soppalco
  Room 18, Bellinzona
9.00 - 18.00

Mercatino di Natale con Honey Pai (marca svizzera di abiti e accessori, d'ispirazione thailandese) e l'artista Héloïse Dada e le sue opere artistico-poetiche

LuogoRoom 18
Indirizzo / ViaViale Stazione 18, Bellinzona
PeriodoDal 28.11.2017 al 24.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info0766932998
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Arte e Perturbante Visarte Ticino
  Casa Serodine, Ascona
gio-ven 10-12/14-17 dom e festivi 10,30-12,30

Seconda mostra del progetto Arte e Perturbante. La mostra sarà oggetto del Concorso Arte Ascona.

LuogoCasa Serodine
Indirizzo / ViaPiazza San Pietro , Ascona
PeriodoDal 26.11.2017 al 28.01.2018
GiorniTutti i giorni
Info0917598140
PrezzoIngresso libero
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mostra L'arte del ricamo
  Rivabella Art Gallery, Magliaso
10.00 - 18.00

Domenica 19 novembre dalle ore 11 si inaugura alla Rivabella Art Gallery di Magliaso (via Ressiga 17) la mostra di Vittoria Pina "L'arte del ricamo". Aperitivo offerto. Ricami a mano come opere d'arte

LuogoRivabella Art Gallery
Indirizzo / Viavia Ressiga 17, Magliaso
PeriodoDal 19.11.2017 al 21.01.2018
GiorniTutti i giorni
Info0891 612.96.96
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Rassegna del piatto nostrano della Valle di Muggio
 

L'ospite della diciannovesima edizione - alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle - è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche attingono al patrimonio culinario “nostrano”. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

Al via la rassegna del piatto nostrano

Dal 17 novembre al 10 dicembre si terrà la 19esima edizione con 16 ristoranti, grotti e agriturismi

BREGGIA - Inizia domani 17 novembre la rassegna autunnale del piatto nostrano organizzata dalla Pro Valle di Muggio. La diciannovesima edizione, alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle, avrà luogo fino al 10 dicembre 2017. L’ospite di questa edizione è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche, offerte a prezzi contenuti, attingono al patrimonio culinario “nostrano” e potranno soddisfare tutti i palati. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin, fiore all’occhiello della produzione vallerana. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

I ristoranti che partecipano quest’anno alla rassegna sono:

- Grotto del Giuvan Salorino (ospite)

- Grotto Loverciano di Castel San Pietro

- Osteria Sulmoni di Castel San Pietro

- Osteria della Posta di Castel San Pietro

- Osteria La Montanara di Monte

- Grotto del Mulino di Morbio Inferiore

- Osteria del Giardino di Morbio Inferiore

- Ristorante Mimosa di Morbio Inferiore

- Trattoria del Persico di Morbio Inferiore

- Club House di Morbio Inferiore

- Grotto del Tiro di Caneggio

- Osteria Ul Furmighin di Sagno

- Osteria del Teatro di Vacallo

- Ristorante Al Timone di Vacallo

- Grotto Casarno di Muggio

- Osteria Manciana di Scudellate

È possibile consultare tutti i singoli menu sul sito della Pro Valle di Muggio: www.provalledimuggio.ch.

Indirizzo / Via
PeriodoDal 17.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Sito webVai al sito
Leggi l'articoloAl via la rassegna del piatto nostrano
SPAZIO APERTO A FORME E COLORI
  SPAZIO APERTO, BELLINZONA
1500-1800

MOSTRA COLLETTIVA DI BENEFICENZA PER I 20 ANNI FONDAZIONE DEL PATRIZIATO DI BELLINZONA

LuogoSPAZIO APERTO
Indirizzo / ViaVIA GERETTA 9 A, BELLINZONA
PeriodoDal 16.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info091 826 47 76
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Corso intensivo di Copic
  Myoko Sagl, Bellinzona
18.00 - 20.00

CORSO INTENSIVO DI COPIC TECNICA MISTA CON LA PARTECIPAZIONE DELL'ARTISTA LAURA DJ

LuogoMyoko Sagl
Indirizzo / Viaviale Portone 13, Bellinzona
PeriodoDal 11.11.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info0763727842 dalle 13
Prezzo25.00 (orari materiale compreso)
EtàDai 14 anni
Sito webVai al sito
La magia del Kundalini Yoga
  Spazio Inverso, Stabile Arca, Tesserete
9.15 - 10.45

Una tecnica trasformativa, lo yoga della disciplina e della consapevolezza: 6 lezioni per sperimentare la magia del Kundalini Yoga (lezione di prova gratuita). www.facebook.com/kairoslightcentre/

LuogoSpazio Inverso, Stabile Arca
Indirizzo / ViaVia alle Pezze 6, Tesserete
PeriodoDal 10.11.2017 al 22.12.2017
GiorniVe
Info0792804648
PrezzoGratuito
Etàdai 14 ai 99
Sito webVai al sito
Esposizione: Alan Bogana e Brigham Baker
  La rada, Locarno
14.00 - 19.00 e su appuntamento

Esposizione curata da Carolina Sanchez che vede il dialogo tra due artisti contemporanei: Alan Bogana e Brigham Baker. Gli astri, assieme alla luce, sono i temi prevalenti di questo progetto d’arte.

LuogoLa rada
Indirizzo / Viavia alla Morettina 2, Locarno
PeriodoDal 10.11.2017 al 02.12.2017
GiorniGi Ve Sa
Info0764391866
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
"Il Velo" film di Emilio Poretti
  VAL_Edificio amministrativo comune, Lamone
20:30

VAL_ Video Autori Lamone. Emilio Poretti presenta "Il Velo", film ispirato ad un racconto di Giovanni Orelli

LuogoVAL_Edificio amministrativo comune
Indirizzo / Viavia casello 3, Lamone
PeriodoDal 07.11.2017 al 07.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info079 5556890
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Alfredo Chighine. Visione e trasfigurazione. Dipinti, 1949-1972
  De Primi Fine Art sa, Lugano
9:00 - 13:00 / 14:00 - 18:00

La De Primi Fine Art di Lugano è lieta di annunciare la mostra dedicata ad Alfredo Chighine, visibile dal 27 ottobre al 15 dicembre 2017. Il vernissage avrà luogo giovedì 26 alle ore 18:00.

LuogoDe Primi Fine Art sa
Indirizzo / ViaPiazza Cioccaro 2, 3° piano, Lugano
PeriodoDal 27.10.2017 al 15.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Info0919234833
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Trasparenze - Rosalba Salvini
  9m2 gallery, Morcote
10-16 oppure su appuntamento

Coloratissima l’esposizione che la 9m2 gallery di Morcote ospita dal 27 Ottobre al 4 Dicembre 2017. Rosalba Salvini di Stabio presenta le sue opere e le racchiude tutte con il titolo “Trasparenze”. 

Luogo9m2 gallery
Indirizzo / ViaRiva dal Garavèll 20, Morcote
PeriodoDal 27.10.2017 al 04.12.2017
GiorniLu Ma Gi Ve
Info0041763369908
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Sabato 2 Dicembre
Mercatino di Natale serale
  Piazza S. Franscini, Faido
17

Gli ospiti verranno sorpresi con tante degustazioni dove non mancheranno castagne, vin brûlé, raclette, wienerli, bancherelle e musica dal vivo con gli Zampognari del piano, nonchè la suggestiva animazione di San Nicolao per i più piccoli.

Torna il mercatino di Natale serale

Il 2 dicembre a partire dalle 17 in Piazza S. Franscini. Ancora alcune bancarelle sono disponibili

FAIDO - Il mercatino tradizionale di Natale, quello serale, torna a Faido il 2 dicembre a partire dalle 17 in Piazza S. Franscini, con tutte le sue caratteristiche improntate a qualità e tradizione.

Gli ospiti verranno sorpresi con tante degustazioni dove non mancheranno castagne, vin brûlé, raclette, wienerli, bancherelle e musica dal vivo con gli Zampognari del piano, nonchè la suggestiva animazione di San Nicolao per i più piccoli.

La manifestazione si terrà con qualsiasi tempo e terminerà in tarda serata.

Per gli ultimi posti liberi è possibile prenotare una bancherella contattando il n. 079 388 02 12 oppure [email protected]

LuogoPiazza S. Franscini
Indirizzo / ViaFaido
Info079 388 02 12
Leggi l'articoloTorna il mercatino di Natale serale
Gli angeli di Gandola
  Gandola studio, Lugano
17.30

Da Via Peri a Piazza della Riforma GLI ANGELI DI GANDOLA Gli Angeli di Gandola Studio vi incanteranno magicamente sfilando per il centro di Lugano. Special guest dell'evento Natasha Stefanenko

LuogoGandola studio
Indirizzo / ViaVia Peri, Lugano
Info0919212348
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Pop-up nel soppalco
  Room 18, Bellinzona
9.00 - 18.00

Mercatino di Natale con Honey Pai (marca svizzera di abiti e accessori, d'ispirazione thailandese) e l'artista Héloïse Dada e le sue opere artistico-poetiche

LuogoRoom 18
Indirizzo / ViaViale Stazione 18, Bellinzona
PeriodoDal 28.11.2017 al 24.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info0766932998
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Arte e Perturbante Visarte Ticino
  Casa Serodine, Ascona
gio-ven 10-12/14-17 dom e festivi 10,30-12,30

Seconda mostra del progetto Arte e Perturbante. La mostra sarà oggetto del Concorso Arte Ascona.

LuogoCasa Serodine
Indirizzo / ViaPiazza San Pietro , Ascona
PeriodoDal 26.11.2017 al 28.01.2018
GiorniTutti i giorni
Info0917598140
PrezzoIngresso libero
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mostra L'arte del ricamo
  Rivabella Art Gallery, Magliaso
10.00 - 18.00

Domenica 19 novembre dalle ore 11 si inaugura alla Rivabella Art Gallery di Magliaso (via Ressiga 17) la mostra di Vittoria Pina "L'arte del ricamo". Aperitivo offerto. Ricami a mano come opere d'arte

LuogoRivabella Art Gallery
Indirizzo / Viavia Ressiga 17, Magliaso
PeriodoDal 19.11.2017 al 21.01.2018
GiorniTutti i giorni
Info0891 612.96.96
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Rassegna del piatto nostrano della Valle di Muggio
 

L'ospite della diciannovesima edizione - alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle - è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche attingono al patrimonio culinario “nostrano”. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

Al via la rassegna del piatto nostrano

Dal 17 novembre al 10 dicembre si terrà la 19esima edizione con 16 ristoranti, grotti e agriturismi

BREGGIA - Inizia domani 17 novembre la rassegna autunnale del piatto nostrano organizzata dalla Pro Valle di Muggio. La diciannovesima edizione, alla quale parteciperanno 16 ristoranti, grotti e agriturismi dal piano fino alla sommità della valle, avrà luogo fino al 10 dicembre 2017. L’ospite di questa edizione è il “Grotto del Giuvan” di Salorino.

Le varie proposte gastronomiche, offerte a prezzi contenuti, attingono al patrimonio culinario “nostrano” e potranno soddisfare tutti i palati. Non mancheranno i formaggini e lo zincarlin, fiore all’occhiello della produzione vallerana. Alla rassegna sarà abbinato un concorso. In ogni ristorante verrà inoltre sorteggiato il nominativo di un partecipante al quale sarà offerta una confezione di prodotti tipici della Valle di Muggio.

I ristoranti che partecipano quest’anno alla rassegna sono:

- Grotto del Giuvan Salorino (ospite)

- Grotto Loverciano di Castel San Pietro

- Osteria Sulmoni di Castel San Pietro

- Osteria della Posta di Castel San Pietro

- Osteria La Montanara di Monte

- Grotto del Mulino di Morbio Inferiore

- Osteria del Giardino di Morbio Inferiore

- Ristorante Mimosa di Morbio Inferiore

- Trattoria del Persico di Morbio Inferiore

- Club House di Morbio Inferiore

- Grotto del Tiro di Caneggio

- Osteria Ul Furmighin di Sagno

- Osteria del Teatro di Vacallo

- Ristorante Al Timone di Vacallo

- Grotto Casarno di Muggio

- Osteria Manciana di Scudellate

È possibile consultare tutti i singoli menu sul sito della Pro Valle di Muggio: www.provalledimuggio.ch.

Indirizzo / Via
PeriodoDal 17.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Sito webVai al sito
Leggi l'articoloAl via la rassegna del piatto nostrano
SPAZIO APERTO A FORME E COLORI
  SPAZIO APERTO, BELLINZONA
1500-1800

MOSTRA COLLETTIVA DI BENEFICENZA PER I 20 ANNI FONDAZIONE DEL PATRIZIATO DI BELLINZONA

LuogoSPAZIO APERTO
Indirizzo / ViaVIA GERETTA 9 A, BELLINZONA
PeriodoDal 16.11.2017 al 10.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info091 826 47 76
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Corso intensivo di Copic
  Myoko Sagl, Bellinzona
18.00 - 20.00

CORSO INTENSIVO DI COPIC TECNICA MISTA CON LA PARTECIPAZIONE DELL'ARTISTA LAURA DJ

LuogoMyoko Sagl
Indirizzo / Viaviale Portone 13, Bellinzona
PeriodoDal 11.11.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info0763727842 dalle 13
Prezzo25.00 (orari materiale compreso)
EtàDai 14 anni
Sito webVai al sito
Esposizione: Alan Bogana e Brigham Baker
  La rada, Locarno
14.00 - 19.00 e su appuntamento

Esposizione curata da Carolina Sanchez che vede il dialogo tra due artisti contemporanei: Alan Bogana e Brigham Baker. Gli astri, assieme alla luce, sono i temi prevalenti di questo progetto d’arte.

LuogoLa rada
Indirizzo / Viavia alla Morettina 2, Locarno
PeriodoDal 10.11.2017 al 02.12.2017
GiorniGi Ve Sa
Info0764391866
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
"Il Velo" film di Emilio Poretti
  VAL_Edificio amministrativo comune, Lamone
20:30

VAL_ Video Autori Lamone. Emilio Poretti presenta "Il Velo", film ispirato ad un racconto di Giovanni Orelli

LuogoVAL_Edificio amministrativo comune
Indirizzo / Viavia casello 3, Lamone
PeriodoDal 07.11.2017 al 07.12.2017
GiorniTutti i giorni
Info079 5556890
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mercatini in corte
  Osteria Mena , Astano
10:00 alle 15 :00

Tutte le Domeniche dalle 10:00 alle 15:00 Nella corte dell' osteria Mena di Astano, Mercatino e castagnata con bancarelle di prodotti artigianali e locali

LuogoOsteria Mena
Indirizzo / ViaPiazza San Pietroburgo , Astano
PeriodoDal 15.10.2017 al 24.12.2017
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info+41 91 608 17 42
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada
  Artrust, Melano
10.00 - 18.00

Da Basquiat a Banksy: ecco i re della strada

La Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno. Ci saranno anche i Nevercrew... dal vivo

MELANO - A partire dal prossimo ottobre, la Street Art sarà la protagonista delle mostre e delle iniziative di Artrust in programma per l’autunno 2017. L’evento principale sarà la mostra allestita a Melano, presso la sede in via Pedemonte di Sopra 1, intitolata “Street Art. Da Basquiat a Banksy, i Re della Strada”.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico dall’8 ottobre al 16 dicembre, a ingresso gratuito, intende raccontare la storia di questa particolare espressione culturale, a cavallo tra illegalità e arte, che dai vagoni della metropolitana di New York, dove è nata negli anni Settanta, ha raggiunto oggi la popolarità presso il grande pubblico e il pieno riconoscimento di forma artistica, facendo il suo ingresso nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

«Ci confrontiamo quest’anno con uno degli ultimi grandi movimenti del ‘900, che oggi è tra i più in voga, in termini di successo commerciale, attenzione dei media, popolarità tra il pubblico – afferma Patrizia Cattaneo Moresi, Direttrice di Artrust – La mostra presenterà al pubblico numerose opere all’interno di un percorso che, dai pionieri del graffitismo americano (Seen, Cope2, Blade e tantissimi altri) arriverà sino alle molteplici forme della Street Art attuale. Il tutto passando da alcuni dei più grandi nomi della storia dell’arte contemporanea: dal mito di Basquiat, all’estro di Keith Haring, sino all’irraggiungibile e misterioso Banksy».

I Nevercrew - La Street Art non entrerà tuttavia solo all’interno degli spazi espositivi di Artrust. Diventerà parte integrante anche della facciata esterna dello stabile che ospiterà la mostra. È stata affidata infatti al duo di street artist svizzeri Nevercrew – al secolo Christian Rebecchi e Pablo Togni, attivi dal 1996 e inseriti nel 2015 nella lista dei 100 artisti più influenti da Graffiti Art Magazine – la realizzazione di un’opera murale intitolata “Disposing Machine” che avrà come soggetto uno dei loro simboli preferiti, le balene. Le lavorazioni si svolgeranno contemporaneamente alla mostra, dal 16 al 22 ottobre, in quello che diventerà un vero e proprio happening aperto a tutti gli appassionati.

“Raul33. Atlantis” - Prosegue anche la collaborazione con la Gipsoteca Giudici di Lugano, con l’allestimento della mostra “Raul33. Atlantis” curata da Artrust, che aprirà i battenti il 13 ottobre 2017. Artista italiano, originario di Pescara e oggi cittadino del mondo, Raul33 traduce l’energia che cattura in tutto ciò che lo circonda, le visioni dei suoi innumerevoli viaggi, le emozioni che la musica gli trasmette, in segni istintivi e primordiali, che dai muri hanno poi abbracciato numerose altre superfici. Le opere esposte saranno in parte realizzate da Raul33 appositamente per questa mostra, che diventerà un’occasione anche per presentare al pubblico svizzero la sua nuova produzione legata al mito di Atlantide.

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 08.10.2017 al 16.12.2017
GiorniTutti i giorni
Leggi l'articoloDa Basquiat a Banksy: ecco i re della strada
Mercatino delle pulci di beneficenza per Alessia
  S.Antonino
14.00-17.00 e sabato dalle 10.00-17.00

Si gira fra cantine, vecchie cucine e camere di Via Malcantone 5

Indirizzo / ViaVia Malcantone 5, S.Antonino
PeriodoDal 16.03.2017 al 16.12.2017
GiorniMe Gi Sa
Info079 408.14.35
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-19 01:57:33 | 91.208.130.86