SEGNALACI mobile report
focus
MangiarSano
06.09.2017 - 10:000

L'uva cura l'insonnia e il nervosismo

L'estate diventa ormai un ricordo lontano, l'autunno si avvicina a grandi passi e con lui cambiano anche i frutti di stagioni e le nostre abitudini alimentari. Il mese di settembre potrebbe essere considerato, per antonomasia, il mese dell'uva, uno dei frutti più gustosi e amati di sempre, sia per il loro gusto sopraffino, sia per la possibilità di mangiarne chicco dopo chicco, come se fosse un divertente passatempo.

Ogni acino è infatti un'esplosione di gusto, il sapore dolce dell'uva è inconfondibile, inoltre questi piccoli confetti di bontà hanno anche un innumerevole quantità di effetti benefici sulla nostra salute. Tante vitamine, dalla A, alla C, passando per la B6 che aiuta chi ha problemi di insonnia a dormire sonni tranquilli, oltre a un apporto di glucosio importante.

Ed è proprio la grande quantità di vitamina B6 a rendere l'uva un rimedio naturale contro lo stress e i problemi di nervosismo, tra cui l'insonnia, che non teme rivali. Inoltre l'uva è importante anche per la nostra circolazione sanguigna, oltre ad avere proprietà antiossidanti che aiutano il nostro corpo a proteggerci dal cancro.

(sponsor rubrica: www.mrsmile.ch, frutta & snack in ufficio)

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
uva
insonnia
nervosismo
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-17 18:45:28 | 91.208.130.86