CANTONE
05.12.2017 - 06:070

Due etti di riso, tre di farina: in Ticino tornano i prodotti sfusi

Sabato ad Ascona arriva "Genuinity", l'ultimo di una serie di negozi che propongono di provare a far la spesa come si faceva una volta

ASCONA - Una volta era così che si faceva la spesa: con il riso e la farina da pesare sopra la bilancia, e portarsi via dentro sacchetti anonimi di carta. Niente eccessi da buttare in pattumiera, niente plastica che non si ricicla: buone abitudini accantonate poi per la comodità e la fretta, che veloci agguantano dagli scaffali quel che serve e facilmente se lo portano in cassa.

Il ritorno al passato è sempre più attuale - Man mano che cresce l'interesse verso l'ambiente, la sostenibilità, il benessere e il futuro, però, si torna indietro. E i primi esperimenti di negozi inaugurati un po' per sfida e per provocazione, un paio d'anni fa o giù di lì, ora si moltiplicano. 

Una vetrina per il Ticino - Stavolta, con un valore aggiunto: lo sfuso ora è "bio", ora è "tipico" e locale. L'ultima esperienza in ordine di tempo ancora non esiste, ma per poco. È in dirittura d'arrivo, in quel d'Ascona: 36 metri quadrati di superficie dove in queste ore si lavora perché si possa aprire sabato e offrire prodotti di nicchia e del posto. «Sono tutti di origine o di lavorazione ticinesi. Li sono andati a cercare personalmente dall'inizio di maggio, visitando i produttori e scegliendoli con cura - racconta Alfio Fiori, imminente gestore - È il mio sogno, ma "Genuinity" sarà anche una vetrina dove il Ticino potrà farsi conoscere. E per chi entra un viaggio culturale, alla scoperta del cantone e delle sue specialità».  

I precedenti: da "Negozio Leggero" a "Bio e Sfuso" - Negozio leggero a Lugano, Eco Bio a Chiasso. Detersivi alla spina a Biasca. A settembre, a Locarno, è arrivato Bio e Sfuso di Rémy Chikhy, dove «ciascuno prende da sé, senza bisogno di commessi, e mette quel che serve nei barattoli portati da casa». Clientela «femminile all'80%, predominano le mamme: attente a un'alimentazione sana e alla cura del corpo». Il riscontro «è stato ottimo». Non c'è solo sfuso, sia chiaro. «Sarebbe stato un rischio troppo alto. La gente è viziata. Non è abituata». 

Non solo spina, «troppo rischioso» - Così, si media. Nemmeno Alfio, già capo reparto alla Migros e che i modi del commercio dunque li conosce bene, fa eccezione. «Accanto a frutta e verdura, latticini, cereali, salumi, carni sottovuoto, confetture, prodotti da forno, bevande e distillati, ci sarà una vasta proposta di prodotti sfusi». Che rispondono anche a un desiderio forte di salvaguardare l'ambiente, oltre che di valorizzare il territorio. Per lui, evitare di inquinare è un must al punto che ha deciso di non indicare nemmeno i prezzi con il consueto cartellino. Saranno scritti con il gesso sopra le pareti nere, assieme alle informazioni essenziali. Salvo eccezioni. «C'è qualche numero scritto coni pennarelli lavabili. Sui muri non c'era più spazio». 

Reinventarsi a 24 anni... ma si può? - La sua storia è curiosa anche per un altro motivo. Alfio ha 24 anni e già tanta voglia di reinventarsi. Ora: si può reinventarsi a 24 anni o obiettivamente sono troppo pochi? Dopo 9 anni alla Migros e una carriera che l'aveva portato a diventare responsabile del reparto frutta e verdura del punto vendita di Minusio, certo Alfio ci ha messo del coraggio. «Era venuto il momento di fare qualcosa di mio, avevo bisogno di nuovi stimoli - dice - Qui non troverete i prodotti della grande industria. Troverete cose che non conoscete e ve le porterete via con il minore incarto possibile».

«Portaci i tuoi barattoli» - Dalla prossima settimana, ogni mattino si sveglierà all'alba per assicurarsi la frutta e il pane fresco. «Le marmellate me le farà una donna del posto. Avremo anche il vino in anfora, invece che in botte. L'amaro Generoso. Le birre locali. Ciascun prodotto sarà corredato da una cartina che indica la provenienza». Anche qui, «se vieni a trovarci portaci qualche barattolo per la tua spesa». Nulla si inventa. Nulla si distrugge: neanche quando sembrava superato. 

 

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
Pachi Torcia 1 mese fa su fb
SPERIAMO NELL'IGIENE .....
Patrizia Patti 1 mese fa su fb
In ticino tornano è un po’ na farsa Esiste già a Lugano un negozio così e si chiama Negozio Leggero ed è fantastico!
Elisa Renzi 1 mese fa su fb
Complimenti Alfio Fiori! Bellissima idea!
Alfio Fiori 1 mese fa su fb
Grazie Eli😁😁
Camilla Caterina Anna Antonini 1 mese fa su fb
Valentina 🌱❤️
Valentina Paetsch 1 mese fa su fb
❤️❤️❤️🥗
Forti Quadrio 1 mese fa su fb
Bravissimi, buona iniziativa
Silvana Camozzi 1 mese fa su fb
Trov9 geniale ♥️
Guera Elena Swiss 1 mese fa su fb
niente male per chi al pò
Antonella Monti 1 mese fa su fb
Con un bel negozio. Auguri
Antonella Monti 1 mese fa su fb
Bellissima idea spero che arrivi presto San Antonino 😀
Giulia Vittoria Viola Magni 1 mese fa su fb
Stefania Filippini Magni
Stefania Filippini Magni 1 mese fa su fb
Che bellooo
Moira Mazzotta 1 mese fa su fb
In bocca al lupo 😉
Jole Moser 1 mese fa su fb
Idea geniale..meno spazzatura!!
Emily Emily 1 mese fa su fb
Giusto! Si compra solo per la necessità,così non si corre il rischio di sprechi!
Ronnie Para 1 mese fa su fb
Grande! Tanti auguri per questa sua nuova attività.
Alfio Fiori 1 mese fa su fb
Grazie mille😊
Liliana Amadò 1 mese fa su fb
bene molto bene.......qualcuno lo potrebbe fare anche nel Basso Malcantone???
Prisca Moser 1 mese fa su fb
Bellissima idea!!!
Dominique Bernasconi 1 mese fa su fb
Cd
Lella Losa 1 mese fa su fb
Ottima idea...spero che questo sia un buon unizio x altri negozi in tutto il.TI....
Zico 1 mese fa su tio
ottima idea. auguri
Marie-Chanel Mae Del Guercio 1 mese fa su fb
Kevin ecco di cosa ti parlavo!!!
Kevin Poschung-Esguerra 1 mese fa su fb
Bom ci sta come cosa
Marie-Chanel Mae Del Guercio 1 mese fa su fb
Kevin ci sta si!! Saii quanto tempo risparmiato ad andare in discarica a buttare tutta quella roba??
Pia Beretta-Piccoli Coke 1 mese fa su fb
Anche a lugano esiste il negozio leggero dove puoi acquistare le quantita necessarie . Negozio Leggero Via Lambertenghi
Cate Promutico 1 mese fa su fb
Nadia andiamo??
Nadia Brusorio 1 mese fa su fb
Un po’ fuori mano....si trova ad Ascona
Alfio Fiori 1 mese fa su fb
Buongiorno, mi permetto di scrivervi, se vi va sabato 16.12 ci sarà l’inaugurazione con degustazione di alcuni prodotti, aperitivo offerto ed alcune offerte😊
Manuela Nobili-Cappelli 1 mese fa su fb
Fantastico !!! Bravo
Alfio Fiori 1 mese fa su fb
Grazie mille
Alfio Fiori 1 mese fa su fb
Grazie di cuore a tutti, grazie alla Signora Sara Brachetti e a tutta la redazione di Tio/20 minuti. Grazie
Ana Sofia 1 mese fa su fb
Congratulazioni Alfio!!! 😃
Alfio Fiori 1 mese fa su fb
Ciao Ana, grazie mille😉
Antonio Amato 1 mese fa su fb
Grande Alfio Fiori
Alfio Fiori 1 mese fa su fb
Grazie Antonio Amato😁😁😁
Santina Fogu 1 mese fa su fb
Se adottasse questo sistema avremmo il 50 x 100 di spazzatura in meno.
Sol Adelaide Scerpella 1 mese fa su fb
Che bello niki Niky Nikawry
Niky Nikawry 1 mese fa su fb
Ma dai
Filli Bianco 1 mese fa su fb
Bella idea .Penso sia bello ed intelligente .adesso si vive da soli.
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
prodotti
ticino
alfio
riso
farina
spesa
ascona
frutta
prodotti sfusi
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-18 06:55:15 | 91.208.130.87