Google Maps
BRASILE
05.12.2017 - 18:130

Boss assassinato in carcere

Edilson Borges Nogueira sarebbe stato ucciso a coltellate durante l'ora d'aria

SAN PAOLO - Uno dei boss del Primeiro comando da capital (Pcc) - una delle organizzazioni criminali più pericolose e sanguinarie del Brasile - è stato assassinato da altri reclusi nel penitenziario Presidente Venceslau, siutato nell'entroterra di San Paolo, dove si trovava incarcerato.

Secondo la polizia, la vittima, Edilson Borges Nogueira, sarebbe stata uccisa a coltellate durante l'ora d'aria.

Due sospettati dell'omicidio sono già stati identificati dalle forze dell'ordine.

Potrebbe interessarti anche
Tags
boss
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-19 10:28:45 | 91.208.130.86