Keystone
TURCHIA
05.12.2017 - 12:070

Erdogan: i jihadisti fuggiti da Raqqa andranno nel Sinai

Secondo il presidente turco, lo faranno grazie a un accordo con le Forze democratiche siriane, e con il consenso degli Usa

ANKARA - I jihadisti dell'Isis che sarebbero fuggiti dall'assedio di Raqqa grazie a un accordo con le milizie delle Forze democratiche siriane (Sdf) a guida curda, e con il consenso degli Usa, andranno a combattere in altre zone del Medio Oriente.

Lo ha sostenuto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, secondo cui questi «militanti dell'Isis saranno impiegati nel deserto del Sinai e (in altre aree) in Egitto».
 
 

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
jihadisti
sinai
raqqa
erdogan
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-19 22:37:03 | 91.208.130.87