Keystone
STATI UNITI
02.12.2017 - 06:000

75 anni fa si accendeva il primo reattore nucleare

Il 2 dicembre 1942 Enrico Fermi e i suoi collaboratori dell'Università di Chicago accendevano la prima “pila” atomica

ROMA -  Il 2 dicembre di 75 anni fa Enrico Fermi e i suoi collaboratori dell'Università di Chicago accendevano la prima “pila” atomica. Si chiamava “Chicago Pile-1” e generava la prima reazione nucleare a catena autoalimentata e controllata della storia. Era l'alba dell'era atomica.

Negli Stati Uniti lo storico anniversario è celebrato in queste settimane nella mostra 'Enrico Fermi, il Papà della Fisica', appellativo scelto dai colleghi fisici che lo consideravano infallibile, organizzata dall'Ufficio scientifico dell'Ambasciata d'Italia e dall'Istituto Italiano di Cultura a Washington, e promossa da Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn) e Agenzia Spaziale Italiana (Asi).

Il primo reattore nucleare della storia era stato costruito in segreto sotto le tribune di un campo sportivo abbandonato dell'Università di Chicago. Fermi lo descrisse come «una pila grezza di mattoni neri e travi in legno». La pila era formata da un nocciolo di uranio e blocchi di grafite, con barre di sicurezza in cadmio che servivano a controllare la reazione a catena, per evitare che diventasse esplosiva.

Per l'energia del futuro oggi si continua a guardare all'atomo, ma da una prospettiva completamente nuova. L'impresa è forse ancora più ambiziosa di quella che vide il fisico italiano protagonista 75 anni fa. L'obiettivo è ottenere energia pulita riproducendo sulla Terra le reazioni di fusione nucleare che alimentano le stelle.

Il progetto del primo reattore sperimentale a fusione nucleare si chiama Iter ed è in costruzione a Cadarache, nella Francia meridionale. Proprio nei giorni scorsi è iniziato il viaggio del primo dei suoi 18 giganteschi magneti, il più grande al mondo, fabbricato in Italia.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
primo reattore
reattore
chicago
fermi
pila
università chicago
enrico
primo reattore nucleare
università
enrico fermi
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-19 22:37:56 | 91.208.130.86