CANTONEViolenza sulle donne: «Il sistema di protezione funziona davvero?»

20.12.21 - 10:35
Atto parlamentare dell'MPS dopo la recente aggressione avvenuta all'Autosilo Balestra.
Ti Press
Violenza sulle donne: «Il sistema di protezione funziona davvero?»
Atto parlamentare dell'MPS dopo la recente aggressione avvenuta all'Autosilo Balestra.

BELLINZONA - È notizia recente l’aggressione di una ragazza da parte del suo ex compagno. Un’aggressione avvenuta in un luogo pubblico (l'Autosilo Balestra) e fermata solo grazie all’intervento di alcuni passanti. Di fronte a questa ennesima violenza si è costruita una rete di solidarietà spontanea tra donne - che si sono pure recate davanti alla Procura di Lugano a protestare -, «ma né l’ufficio cantonale che si occupa di violenza domestica, né le istituzioni ha espresso solidarietà e nemmeno costruito una rete di protezione adeguata», lamenta l'MPS.

Che di conseguenza ha deciso di porre al Consiglio di Stato una serie di domande: 

    • Corrisponde al vero che la polizia non ha accompagnato la donna in Ospedale? Se si come mai?
    • La polizia non ha l’obbligo di informare le vittima sull’esistenza dei servizi di cura e di protezione e di informare la vittima su come può ricevere aiuto e sostegno? Se si questo è avvento nel caso specifico? Se no come mai?
    • Il Consiglio di Stato non ritiene opportuno che la Polizia potesse segnalare gli interventi effettuati alle Case delle donne in modo che i Consultori possano ricontattare le vittime per verificare se desiderano un accompagnamento o un posto in una delle case?
    • In casi di violenza quali sono i rapporti tra Polizia e ospedale?
    • Negli ospedali sono presenti figure formate che possono indirizzare le donne verso servizi di protezione e di sostegno? Questo è stato fatto nel caso specifico? Se no come mai questo non avviene?
    • Non ritiene il CDS che i recenti casi dimostrino serie lacune nella rete dei servizi che non permettono alle donne di mettersi in sicurezza e soprattutto agli uomini di essere impossibilitati a nuocere?
NOTIZIE PIÙ LETTE