Depositphotos (ilona75)
Le conseguenze sulla salute mentale dei giovani: i Verdi chiedono al Municipio di Bellinzona di raccogliere dati e prendere coscienza della situazione.
BELLINZONA
18.12.2020 - 14:240
Aggiornamento : 14:57

«Ci sono anche i giovani» tra le vittime del Covid-19: Bellinzona cosa farà?

Cosa intende fare il Municipio per attenuare il loro disagio? Se lo chiedono i Verdi

BELLINZONA - Ci sono anche i giovani tra le vittime del Covid-19. Cosa s'intende fare per alleviare il loro disagio?

È questo, in massima sintesi, il contenuto dell'interpellanza inoltrata dai consiglieri comunali dei Verdi Ronald David e Marco Noi al Municipio di Bellinzona. L'obiettivo è di portare l'attenzione sulle conseguenze sulla salute mentale dei giovani bellinzonesi e di stimolare le autorità cittadine a raccogliere dati informazioni utili, in modo da riorientare i servizi e le politiche giovanili della Città garantendo un sostegno e una rete di supporto adeguati alla situazione attuale.

«I Verdi auspicano quindi che da parte dell'ente pubblico vi sia una presa di coscienza della questione e una grande attenzione anche a una fascia della popolazione poco toccata in termini di mortalità dalla pandemia, ma con conseguenze importanti sotto il punto di vista psicologico».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-28 06:01:33 | 91.208.130.87