BELLINZONA
14.02.2017 - 10:250

Preoccupazione per i prefabbricati scolastici con amianto

Il Comune ne ha già previsto la demolizione, ma Bellinzona Vivibile vuole saperne di più

BELLINZONA -- Alcune settimane fa il Comune di Bellinzona ha pubblicato la domanda per la demolizione del prefabbricato scolastico ubicato all’angolo tra Via Mirasole e Via Chiesa, di proprietà del Cantone, con un preventivo di spesa di ca. 450'000 franchi. Lo stabile contiene grandi quantità di amianto, la cui rimozione e demolizione potrebbe liberare nell’aria notevoli quantità di fibre pericolose per la salute.

L’amianto è pure presente nel prefabbricato di stessa età in via Lavizzari, del quale era pure prevista già da tempo la demolizione. Ciò nonostante l’anno scorso vi è stato installato dal Cantone una nuova sezione di asilo legato alla scuola speciale, con un notevole investimento per la sistemazione interna ed esterna.

Luca Buzzi, coordinattore di Bellinzona Vivibile, attraverso un’interpellanza al Municipio vorrebbe conoscere i dettagli di queste demolizione: data e durata, pericoli esistenti e precauzioni che verranno adottate, ditta incaricata, destinazione futura del sedime e che si assumerà i costi (il proprietario degli stabili ü il Cantone).


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-16 01:41:59 | 91.208.130.85