Uomo investito sulle strisce pedonali: è grave

BELLINZONAUomo investito sulle strisce pedonali: è grave

06.12.22 - 23:54
L'incidente è avvenuto in Viale Portone a Bellinzona.
Rescue Media
Uomo investito sulle strisce pedonali: è grave
L'incidente è avvenuto in Viale Portone a Bellinzona.

BELLINZONA - Ferite serie per un uomo investito da un'auto, stasera, mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali in viale Portone a Bellinzona. Il fatto è accaduto intorno alle 22.15 in prossimità della rotonda che collega Viale Portone a via Mirasole e via Murate.

Lo sventurato è stato urtato da una Renault immatricolata in Ticino che circolava in direzione di Giubiasco. A causa dell'urto il pedone è stato scaraventato a terra.

Sul posto sono intervenuti i soccorritori della Croce Verde di Bellinzona che hanno prestato le prime cure al ferito, in seguito trasportato al pronto soccorso.

La Polizia cantonale ha effettuato gli accertamenti del caso, mentre gli agenti della comunale hanno disciplinato il traffico, chiudendo il tratto di strada interessato.

COMMENTI
 
Johari 1 mese fa su tio
Mi sa che c'è un problema con le strisce pedonali: sono più i pedoni investiti sulle strisce pedonali o quelli che non le usano? Sembrerebbe quindi che chi attraversa sulle strisce pedonali si senta più sicuro e rischi con più leggerezza la propria incolumità. La regola dovrebbe essere una sola: "Anche se hai la precedenza, presta attenzione perché contro un veicolo sarai praticamente sempre tu ad avere la peggio". Con le auto, ecc. è la stessa cosa, non ci si può fidare ciecamente della propria precedenza, pen gli innumerevoli incidenti stradali.
Thinks 1 mese fa su tio
Infatti! I cimiteri sono pieni di chi aveva la precedenza x legge, anche di chi guidava un veicolo!
centauro 2 mesi fa su tio
Io ho notato una particolare situazione quando si circola al buio della sera e ci si trova in prossimità di un passaggio pedonale, mentre delle persone lo attraversano, con i fari delle auto in senso opposto che creano un'ombra proiettata dalle loro gambe verso il lato del guidatore, non so se rendo l'idea, ma vi garantisco che queste diventano invisibili e la situazione è molto pericolosa per gli stessi.
F/A-19 2 mesi fa su tio
Hai focalizzato la pericolosità che si è creata dando la precedenza assoluta a chi attraversa la strada. Purtroppo le nuove regole stradali volute per moderare il traffico hanno creato di fatto nuove situazioni di pericolo. Basta pensare che i nuovi limiti di velocità rivisti al ribasso portano chi guida a distrarsi, gli ostacoli messi sulla carreggiata come cunette, pali, vasi di fiore, posteggi dietro alle curve, restringimenti ecc creano pericoli ed incidenti. I bordi delle strade poi sono delimitati da bordure affilate che tagliano le gomme e le teste di ciclisti e motociclisti, l’elenco poi è lungo. Fatto sta che una volta ci si intendeva circa l’attraversamento sulle strisce, oggi la logica è sostituita da regole suicide, prova ne è che solo ieri a Solduno una donna è stata centrata in pieno ed a Bellinzona idem, da qui si deduce che queste nuove regole illogiche non funzionano, sono demenziali.
Thinks 2 mesi fa su tio
Aggiungi poi la moda di vestire nero, come pure il parco veicoli che x il 98% sono di uno squallido nero bianco e tutte le sfumature di grigio... Pensa te che una sera all'imbrunire mentre affrontava una rotonda in bike, ho visto all'ultimo momento un auto nera solo grazie ai cerchi in argento!
Elisa_S 1 mese fa su tio
Confermo. L unica e adeguare la velocità quando incroci auto...la sera dovrebbero essere le auto ad avere la precedenza.
Pensopositivo 2 mesi fa su tio
Sulle strisce pedonali precedenza ai pedoni ovviamente. Anche se uno guarda il suo cellulare o é un po' distratto. Chi deve fare piú attenzione ed é anche molto piú responsabile é l'automobilista che ha in mano una potenziale "arma" (come l'ha definita un presidente Francese qualche anno fá...). Se attraversi sulle strisce devi sentirti sicuro , pensiamo soprattutto alle persone anziane e ai bambini.
F/A-19 2 mesi fa su tio
Ah ecco, il pedone che rischia la vita quando attraversa non ha responsabilità, la responsabilità è tutta di chi guida. Io quando divento pedone ti garantisco che prima di attraversare mi accerto che mi abbiano visto, certamente non mi fiondo in strada guardando il telefonino, dopotutto sono io che rischio la vita. Poi tu fai come vuoi, ti auguro di non finire come alla signora di Solduno di ieri od al signore di Bellinzona di ieri sera a cui auguro pronta guarigione.
Elisa_S 1 mese fa su tio
Ci sono troppi adulti che non aspettano nemmeno un secondo davanti alle strisce pedonali. Vanno e basta. Giorno e notte.
Sarà 2 mesi fa su tio
A parte il fatto che anche con la legge precedente era difficile stabilire se il pedone aveva o meno segnalato l'intenzione di attraversare, ma precedenza o meno nelle vicinanze di un passaggio pedonale si rallenta e si sta più attenti. Poi possono esserci un sacco di variabili a svantaggio dell'uno o dell'altro. Ricordo poi che tra i pedoni ci possono essere ciechi, sordi, con handicap cerebrali o motori, o semplicemente bambini.
Thinks 2 mesi fa su tio
Figliolo, lo spazio alla libera interpretazione lo elimini adottando i vecchi insegnamenti, se vuoi attraversare la strada lo indichi chiaramente sorgendo la mano! Quando lo faccio tutti si fermano! E soprattutto quando c'è l'intesa visiva attraversi in sicurezza! Ma ricorda se sbagli sei morto!
F/A-19 2 mesi fa su tio
Condivido, sono poi le regole che ci hanno insegnato, che valgono sempre e che sono segno di buon senso.
Bionda 2 mesi fa su tio
Se uno e atrebto.alla guida a.meno che no ti senti bene come e possibile investire un pedone. io.laltro.giorno o attraversato sulle strisce e uNa macchina davanti a.me e passata senza fermarsi.
Bionda 2 mesi fa su tio
Telefono alla guida e senpre quella la causa capitelaa. stamattina solo gente con sto .....telefino.mano e la polizia li non ce mai.
Koblet69 2 mesi fa su tio
può essere si che il pedone si sia buttato sulle strisce con il naso nel cellulare, ma forse anche l'automobilista aveva l'occhio sul cellulare....
Lucia69 2 mesi fa su tio
ma come diavolo guida la gente i. Ticino? fanno veramente schifo! sembra di essere sempre di più in Italia.....diamoci una svegliata!!!
cle72 2 mesi fa su tio
Pensiero retrogrado, infantile e penoso. Impara a stare al mondo. L'ignoranza dilaga come l'uso dei cellulari.
briciola68 2 mesi fa su tio
“Il pedone ha attraversato con il cellulare in mano”… No non è vero, forse… State qui a spararne e non sapete la dinamica dell’incidente 😉
Snowwhite 2 mesi fa su tio
Infatti. Sempre giudicare ciò che non si sa.
matias13 2 mesi fa su tio
Dove hai fatto la patente, al cepu? Stai a casa che è meglio! Precedenza sempre i pedoni! Spero che qualcuno ti tiri giu dalla macchina e ti spieghi bene come funzionano le precedenze
Gigetto 1970 2 mesi fa su tio
Precedenza sempre? Avrei qualche dubbio. Soprattutto quando ti si buttano davanti all'improvviso, con vestiti scuri, ed è vero, sono sempre attaccati al cellulare. La precedenza e del pedone? Anche le gambe. Quindi, facciamo una legge. Ogni qualvolta che un pedone viene investito. Eri visibile? Ad es. Una semplice fascetta fosforescente.
Isone 2 mesi fa su tio
Eh no, i pedoni non hanno sempre la precedenza! Vi sono delle regole che vanno osservate anche da loro. Spiegalo per esempio a quei pedoni col naso nel cellulare che hanno voluto sfidare la precedenza con un tram e sono finiti stirati ...
Thinks 2 mesi fa su tio
Per caso sostieni la precedenza assoluta ai pedoni? come il cerebroleso che ha legiferato questa grande cavolata, dove ormai i pedoni si buttano in strada! Infatti oggi li spianano tutti i giorni anche con i fari accesi. Guai tornare a come hanno insegnato a noi, guardare prima sinistra, destra poi ancora a sinistra, indicare con la mano l'intenzione di attraversare guardano negli occhi l'automobilista! e se sbagli sei morto!
Chris_El_Suizo 2 mesi fa su tio
Il fatto che la legge dica che i pedoni hanno la precedenza sulle strisce pedonali se il veicolo che sopraggiunge ha sufficiente spazio per fermarsi dice tutto e non dice nulla, troppo spazio alla libera interpretazione, e di fatto quasi nessuno lascia la precedenza al pedone, anzi molti accelerano bruscamente per passarti davanti prima che tu eventualmente possa mettere un piede in strada, lo trovo scandaloso! Legge o non legge in Svizzera le auto si arrogano la precedenza e nessuno vigila e multa, più facile fare le multe di parcheggio.
Pensopositivo 2 mesi fa su tio
Bene Chris in questo caso sono d'accordo con te. Pero tira giù quel dito per favore...
F/A-19 2 mesi fa su tio
Giusto, concordo. Bisogna dire che sono state cambiate le regole non per favorire il pedone ma a favore della mobilità lenta, quindi per stressare sempre di più chi va in auto a favore dei mezzi pubblici.
Mgbc 2 mesi fa su tio
per favore conducenti di automobili abbiate un occhio di riguardo per i pedoni! in alcuni luoghi gli schivini ai pedoni sono di rito!!
Isone 2 mesi fa su tio
Per favore, pedoni, abbiate un occhio di riguardo per gli automobilisti. Anche se siete prioritari sulle strisce e nelle zone 20, guardate sempre se non arriva un'auto, assicuratevi di essere stati visti e non buttatevi sulle strisce in modo avventato, che una tonnellata e mezza di auto non si fermano comunque in due metri ...
Chris_El_Suizo 2 mesi fa su tio
Quando torno in Svizzera in vacanza rimango sempre scioccato dall`indifferenza che la maggior parte dei conducenti ha nei confronti dei pedoni circostanti, per non parlare di quando vado in bicicletta, le auto ti superano a tutta velocità a pochi cm dal manubrio, spaventosamente pericoloso, in Spagna le auto sono obbligate a scansarti come minimo di 1,5 metri e se non c`è visibilità e possibilità di farlo in sicurezza aspettano dietro, mentre se ci sono due corsie sono obbligati a cambiare corsia, qua in bici ti senti sicuro.
RR024 2 mesi fa su tio
Ma perché torni in Svizzera?! Rimani da dove vieni…
Mirschwizer 2 mesi fa su tio
In bicicletta vai a casa tua non qui
Raffaele Natale 2 mesi fa su tio
Mi spiace per i razzisti che hanno commentato sopra e che tio pubblichi commenti del genere, non siamo tutti così
Dantissimo 1 mese fa su tio
Ciao sono d'accordo con te, salvo su una cosa: non è la Svizzera il problema, ma i ticinesi arroganti ;)
matias13 2 mesi fa su tio
Cotanta ignognaranza è imbarazzante!
Chris_El_Suizo 2 mesi fa su tio
Ti Mirschwizer züchinasch dal oschtia te ma disat mia a mi se podi naa in bicicleta in Tesín o meno, a ta la giri intorn al co se te fe mia cito, anca ul asan da RR024, schwiegen, Schnabel schliessen!
Chris_El_Suizo 2 mesi fa su tio
Ah per certo caro Mirschwizer, tu sei solo un tantino gelosetto che io ho due posti su questo pianeta che posso chiamare casa, una bella casa in Ticino e uno chalet qua a Gran Canaria, tu invece resti confinato nel tuo buco 365 giorni l`anno!
centauro 2 mesi fa su tio
Ma che commento sarebbe?!
Cane93 2 mesi fa su tio
Al posto di scrivere sti commenti così inutili, perché non iniziate a chiedervi cosa si potrebbe fare per migliorare questi incidenti?
centauro 2 mesi fa su tio
Ma lo ha scritto, per vacanza, è libero di farlo.
F/A-19 2 mesi fa su tio
Cosa si può fare? Più attenzione da parte di tutti. Pedoni che li buttano sulle strisce senza guardarsi intorno come automobilisti che fanno di tutto tranne che guidare, sempre detto è sempre lo dirò, è tutta disattenzione ed il telefonino potrebbe essere parte del problema.
medioman 2 mesi fa su tio
Soliti razzisti, non c’è nulla di peggio 😡
Chris_El_Suizo 2 mesi fa su tio
Il problema è che in Svizzera la precedenza ce l`hanno le automobili e non i pedoni, di conseguenza nemmeno sulle strisce pedonali uno è veramente al sicuro a meno che non ci sia un semaforo, e questo perché manca la dovuta attenzione da parte dei conducenti rispetto ai pedoni circostanti, in Spagna la precedenza ce l`hanno i pedoni e chi guida è costantemente pendente dai pedoni che lo circondano evitando così molti incidenti.
KeepCalm 2 mesi fa su tio
hahahahaHAHA questa non la sapevo..dove hai studiato?
Chris_El_Suizo 2 mesi fa su tio
Non serve studiare basta fermarsi sul ciglio della strada all`altezza delle strisce pedonali e osservare, le auto ti ignorano e tirano dritte in Svizzera, in Spagna si fermano subito appena vedono che hai intenzione di attraversare.
Chris_El_Suizo 2 mesi fa su tio
Il fatto che la legge dica che i pedoni hanno la precedenza sulle strisce pedonali se il veicolo che sopraggiunge ha sufficiente spazio per fermarsi dice tutto e non dice nulla, troppo spazio alla libera interpretazione, e di fatto quasi nessuno lascia la precedenza al pedone, anzi molti accelerano bruscamente per passarti davanti prima che tu eventualmente possa mettere un piede in strada, lo trovo scandaloso!
KeepCalm 2 mesi fa su tio
In Svizzera caro il mio "sò tutto io" i pedoni hanno la precedenza punto! Se gli automobilisti non rispettano i pedoni non vuol dire che sono le automobili ad avere la precedenza.. Io guido da tanti anni ma non mi sembra che ci siano così tanti automobilisti che non si fermano..
Chris_El_Suizo 2 mesi fa su tio
Forse dovresti girare un po`di più a piedi per rendertene conto, pure io quando avevo l`auto in Ticino non ci facevo più di tanto caso, ma ora che ci vengo come "turista" da una realtà molto differente me ne rendo conto eccome, sul fatto della legge ok hai ragione, ho sbagliato a scrivere direttamente che la precedenza ce l`hanno le auto, se la arrogano era più corretto, effettivamente come dici tu legalmente la precedenza ce l`hanno i pedoni, ma è come se non ce l`avessero, tutti troppo stressati e di corsa questo è il vero problema, troppi automobilisti con la testa altrove.
NOTIZIE PIÙ LETTE