Immobili
Veicoli

BALERNATraffico di eroina tra Svizzera e Albania, un arresto a Balerna

16.11.21 - 11:29
Il 57enne, domiciliato nel Mendrisiotto, avrebbe preso parte all'attività illecita in qualità di prestanome
Depositphotos (foto d'archivio)
Traffico di eroina tra Svizzera e Albania, un arresto a Balerna
Il 57enne, domiciliato nel Mendrisiotto, avrebbe preso parte all'attività illecita in qualità di prestanome

BALERNA - Un 57enne svizzero, domiciliato nel Mendrisiotto, è stato arrestato a Balerna in quanto sospettato di aver preso parte - in qualità di prestanome - a un importante traffico di eroina tra la Svizzera e l'Albania. Ne danno notizia la Polizia cantonale e il Ministero pubblico in una nota.

La perquisizione dell’appartamento dell'uomo ha permesso di rinvenire circa 140 grammi di eroina. Inoltre, il 57enne avrebbe inviato per conto di terzi nel Paese balcanico denaro provento dello spaccio.

L'arresto è avvenuto lo scorso 9 novembre nell'ambito di un'inchiesta svolta a quattro mani dai servizi antidroga della Polizia Città di Mendrisio e della Polizia comunale di Chiasso.

L'indagine - coordinata dalla Procuratrice pubblica Petra Canonica Alexakis - si inserisce nel contesto di una serie di accertamenti che lo scorso 5 agosto hanno visto finire in manette anche un 25enne albanese, residente in Albania.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO