AGENZIA DOGANE E MONOPOLI
Questo è l'orologio scovato al valico di Oria Valsolda.
CONFINE
15.05.2021 - 16:060

Dal peluche spunta un orologio d'oro

Un Ulysse Nardin San Marco è stato scoperto alla dogana di Oria Valsolda.

Il prezioso oggetto è stato sequestrato e il proprietario potrà tornarne in possesso solo dopo il pagamento della sanzione prevista.

ORIA VALSOLDA - Un vero colpaccio, quello messo a segno nei giorni scorsi dai funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli e dai militari della Guardia di Finanza della Sezione Operativa Territoriale di Oria Valsolda, sulle sponde del Ceresio.

Nel corso del controllo dell'autovettura di un cittadino italiano, proveniente dalla Svizzera, è spuntato un orologio in oro Ulysse Nardin San Marco, che si trovava in un involucro nascosto in un peluche. L'uomo, dopo la scoperta dei funzionari, è stato sanzionato per contrabbando ed evasione dell'Iva. 

Il prezioso orologio è stato ovviamente sequestrato e il proprietario potrà tornarne in possesso solo dopo il pagamento della sanzione prevista.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-25 09:13:07 | 91.208.130.89