Immobili
Veicoli

CANTONE81enne in contromano sull'A2

29.01.21 - 22:57
La donna è stata fermata e sarà denunciata al Ministero Pubblico
Archivio TiPress
81enne in contromano sull'A2
La donna è stata fermata e sarà denunciata al Ministero Pubblico
L'auto si è immessa in contromano sull'autostrada A2 dagli svincoli di Rivera

BELLINZONA - Questa sera poco prima delle 21 è stata segnalata una vettura che procedeva contromano sull'A2 in zona Taverne.

Lo comunica la Polizia cantonale in una nota, in cui indica di aver fermato l'auto poco dopo, prima della galleria di Collina D'Oro. Infatti, appena la Centrale comune d'allarme (CECAL) ha dato l'allarme, sono scattate le misure di sicurezza con la celere chiusura in entrambe le direzioni delle gallerie del Dosso di Taverne e di Collina d'Oro.

Al volante del mezzo con targhe ticinesi una 81enne cittadina svizzera, domiciliata nel Locarnese.

Stando a una prima ricostruzione e per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, la donna si è immessa in contromano sull'autostrada A2 dagli svincoli di Rivera.

L'81enne sarà denunciata al Ministero pubblico per grave infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale, per esposizione a pericolo della vita altrui e per perturbamento della pubblica circolazione.

COMMENTI
 
blob 1 anno fa su tio
Ciao, concordo al 150% su chi chiede una verifica pratica agli anziani ( io sono sulla via...:-) ) si capisce al volo se certi comportamenti possono essere pericolosi per la comunità. 3 ore fa sulla strada che da Arzo porta a Mendrisio per un soffio , veramente .. una donna di circa 80 anni non mi viene addosso ...aveva preso la curva moltooooooooo larga... praticamente metà auto era nella mia corsia.....!
volabas56 1 anno fa su tio
Dopo gli ottanta esamino pratico ogni anno: un' oretta sulle strade con un maestro conducente
lollo68 1 anno fa su tio
Invece che fare un controllo dal medico trovo che un piccolo esame di guida sarebbe più idoneo. Dal comportamento sulla strada capisco se alla guida c'è un anziano oppure uno al telefono!
pardo54 1 anno fa su tio
Non basta il certificato di idoneità. Dopo gli 80 anni e ogni 5 anni al massimo è necessaria una valutazione pratica.
Nmemo 1 anno fa su tio
È un errore umano, con conseguenze pesanti per chi incorre nella grave infrazione. Diversamente quelli di Bellinzona, che nell’illegalità hanno ordinato l’esecuzione di 6 mio di fr. di opere non autorizzate e in assenza dei crediti di copertura, sono 40-50.enni; anche se non hanno messo in pericolo la vita altrui, gli errori sono diventati nel tempo sistema sistema ….
Evry 1 anno fa su tio
la pecca e del medico di fiducia che le ha rilasciato il certificato d'idonietà, o no ?
RobediK71 1 anno fa su tio
Ma dai lassa pert
Elveg 1 anno fa su tio
Consegnare la licenza di condurre!!!!
NOTIZIE PIÙ LETTE