Archivio Tipress
CANTONE
26.01.2021 - 11:150

Delitto di Muralto: 30enne a processo per assassinio

È stato rinviato a giudizio il cittadino germanico che era stato fermato a seguito dei fatti del 9 aprile 2019

LOCARNO - Era il 9 aprile del 2019 quando nella stanza dell'Hotel La Palma Au Lac di Muralto era stato trovato il corpo senza vita di una cittadina inglese di ventidue anni. Per la vicenda in questione, il trentenne cittadino germanico residente nel Canton Zurigo che era finito in manette dovrà rispondere di tutta una serie di reati, in primis assassinio, omicidio intenzionale, subordinatamente omicidio colposo. A questi si aggiungono le accuse di appropriazione indebita, truffa, ottenimento illecito di prestazioni di un'assicurazione sociale o dell'aiuto sociale, falsità in documenti, contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti.

L'uomo è infatti stato rinviato a giudizio davanti a una Corte delle Assise criminali, come fanno sapere oggi le autorità. L'accusa è rappresentata dalla procuratrice pubblica Petra Canonica Alexakis.

 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-25 17:12:18 | 91.208.130.85