tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
SEMENTINA
13.10.2020 - 18:110
Aggiornamento : 18:37

Casa anziani, l'accusa è di omicidio colposo

Il Ministero pubblico fino ad ora ha interrogato tre persone operanti presso la struttura.

Il procedimento è stato avviato dopo la diffusione del Coronavirus presso il Circolo del Ticino tra marzo e maggio.

SEMENTINA - Una serie di verifiche e un procedimento penale. È quanto deciso dal Ministero pubblico a seguito della diffusione del virus SARS-CoV-2, fra marzo e maggio, presso la casa anziani Circolo del Ticino, a Sementina.

Dopo aver esaminato la dettagliata documentazione raccolta presso l'Ufficio del medico cantonale, sono state interrogate in veste di imputato tre persone operanti presso la struttura. Le ipotesi di reato sono quelle di omicidio colposo (alla luce di decessi di degenti risultati positivi al virus nell'istituto), e di contravvenzione alla Legge federale sulle epidemie visto il possibile mancato rispetto delle direttive impartite dalle competenti Autorità e uffici statali.

L'inchiesta - coordinata dal Procuratore generale Andrea Pagani e dalla Procuratrice pubblica Pamela Pedretti - prosegue con l'analisi della documentazione sequestrata, rispettivamente con il vaglio di ulteriori posizioni in seno alla casa per anziani.

Il Ministero Pubblico ricorda che nei confronti degli imputati vale il principio della presunzione di innocenza.

La reazione del Municipio - Il Municipio di Bellinzona - che riferisce dell'audizione di quattro persone e non tre come comunicato dal Ministero pubblico - ribadisce «la piena fiducia e sostegno per l’importante operato di tutti i collaboratori delle proprie case per anziani, comprese le persone oggi sentite dall’Autorità e auspica una rapida conclusione del procedimento».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 6 mesi fa su tio
già dai commenti rilasciati dal direttore in TV al momento fanno pensare..... speriamo nelle conseguenze adeguate.
lecchino 6 mesi fa su tio
E il governo che ha vietato le visite alle case per anziani ben 11 giorni dopo il blocco dei carnevali non viene indagato?
Pinco 63 6 mesi fa su tio
Negligenza, non omicidio intenzionale
Pinco 63 6 mesi fa su tio
Negligenza , ma omicidio intenzionale e fuori di testa
Pinco 63 6 mesi fa su tio
Da valutare con i piedi di piombo
Pinco 63 6 mesi fa su tio
Ma va la ???????
Pinco 63 6 mesi fa su tio
Il cervello è acceso?
Pinco 63 6 mesi fa su tio
Il cervello è acceso ?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-16 01:33:08 | 91.208.130.87