Immobili
Veicoli

CANTONETroppe neomamme licenziate: è l'ora della svolta

22.06.20 - 15:32
Diretta live con Nora Jardini Croci Torti, coordinatrice del Consultorio giuridico Donna e Lavoro di Massagno.
Fotomontaggio Tio/20Minuti
Troppe neomamme licenziate: è l'ora della svolta
Diretta live con Nora Jardini Croci Torti, coordinatrice del Consultorio giuridico Donna e Lavoro di Massagno.
Tutela delle donne dopo il parto: potrebbe essere estesa da 4 a 12 mesi. La vicenda approda in Parlamento.

Tutti su piazzaticino.ch in diretta con Nora Jardini Croci Torti, coordinatrice del Consultorio giuridico Donna e Lavoro di Massagno. Il live può essere seguito anche tramite gli altri canali social di Tio/20Minuti: Youtube e Facebook

Il tema di oggi? Sempre più casi di neomamme licenziate dopo il parto. Una vera e propria macchia nel mondo del lavoro ticinese. A metterla in risalto, un'iniziativa di Giorgio Fonio e Fiorenzo Dadò. I due esponenti del PPD chiedono di allungare da 4 mesi a 12 il periodo di tutela da un eventuale licenziamento. Se ne sta discutendo proprio in queste ore in Parlamento. 

Sul carro del PPD salgono anche PS e Verdi. Mentre Lega e PLR vorrebbero un'estensione più ridotta. Da 4 a 6 mesi. 

Ma cosa significa per una donna diventare madre in un contesto tanto complicato? Come ci si sente a non essere capite dal proprio datore di lavoro? E come è possibile godersi un momento bello come quello della maternità, quando il mondo dell'economia ha tanta fretta?

NOTIZIE PIÙ LETTE