Tipress
CAMORINO
02.11.2018 - 18:290

Rapinano una villetta e colpiscono l'inquilino: 2 arresti

In manette due cittadini stranieri, sospettati di essere inoltre gli autori di altri furti con scasso in Ticino e nei Grigioni

CAMORINO - Due persone - un 22enne algerino senza fissa dimora e un 25enne marocchino residente in Spagna - sono stati arrestati mercoledì in quanto sospettati di essere gli autori di una serie di furti con scasso in abitazioni e veicoli, in Ticino e nei Grigioni, nonché di un furto sfociato in rapina avvenuto martedì scorso in una villetta a Camorino, durante il quale uno dei residenti è stato colpito durante una colluttazione riportando leggere ferite.

La Polizia cantonale ha immediatamente fatto scattare le indagini, culminate con il fermo - effettuato da agenti della Polizia cantonale grigionese a Rothenbrunnen - a seguito di un furto segnalato a Roveredo.

L’ipotesi di reato nei confronti dei due uomini è di rapina, ripetuto furto, violazione di domicilio, danneggiamento, vie di fatto, lesioni semplici e infrazione alla Legge federale sugli stranieri. L'inchiesta, coordinata dalla Procuratrice pubblica Margherita Lanzillo, dovrà chiarire inoltre il loro eventuale coinvolgimento in altri episodi simili avvenuti sul territorio.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-19 15:16:20 | 91.208.130.87