Fotolia
LOCARNO
06.12.2017 - 18:330

Gli abusi sono avvenuti «fuori dalla scuola»

Lo precisa il DECS, che ha avuto accesso agli atti dell’inchiesta. Il 51enne, arrestato a maggio, si trova in regime di espiazione anticipata della pena

LOCARNO - Sarebbero avvenuti all’esterno delle mura scolastiche gli abusi di cui è accusato il docente del Locarnese rinviato a giudizio martedì. A sostenerlo - riferisce la RSI - è il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS), che ha avuto accesso agli atti dell’inchiesta.

Le accuse nei confronti del 51enne, arrestato lo scorso maggio ed attualmente in regime di espiazione anticipata della pena, sono di coazione sessuale (ripetuta), atti sessuali con fanciulli (ripetuti) e pornografia dura.

4 mesi fa Ripetuti atti sessuali con minori, docente del Locarnese nei guai
Potrebbe interessarti anche
Tags
atti
abusi
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-21 04:12:30 | 91.208.130.86