MENDRISIOA scuola il pranzo diventa sostenibile

02.11.22 - 18:32
Nelle mense scolastiche della Città di Mendrisio è stata adottata la Carta per un’alimentazione sostenibile
Depositphotos (NewAfrica)
A scuola il pranzo diventa sostenibile
Nelle mense scolastiche della Città di Mendrisio è stata adottata la Carta per un’alimentazione sostenibile

MENDRISIO - Arriva la dieta sostenibile nelle mense scolastiche di Mendrisio. La città ha aderito alla Carta per un’alimentazione sostenibile, adottata di recente dal Consiglio di Stato e demandata al Centro di competenze agroalimentari Ticino. L'obiettivo: rispettare l'ambiente, la stagionalità e la salute di chi mangia.

La Carta per un'alimentazione sostenibile prevede l'eliminazione di prodotti critici di origine animale provenienti dagli allevamenti intensivi, di frutta e verdura coltivate al di fuori dell'Unione europea e di pesce e crostacei in via di estinzione. Bandito dalle cucine anche l'olio di palma. Per quanto riguarda the, caffè e cacao, si vogliono prediligere i prodotti lavorati in Svizzera e certificati dal commercio equo e/o sostenibile, con un occhio di riguardo all’ecopunteggio di Beelong, ossia il sistema a semaforo che aiuta a scegliere i prodotti in base alla loro sostenibilità ambientale.

In realtà, precisa la Città di Mendrisio in una nota, «tutte queste buone pratiche sono già correntemente in uso presso le cucine degli istituti scolastici cittadini, perché per esempio si acquistano localmente i prodotti freschi come pane, pasta fresca, frutta, verdura e carne, e, per i pochi prodotti industriali, si fa capo ad articoli svizzeri certificati e sostenibili della grande distribuzione».

COMMENTI
 
LoveYourCountry 3 mesi fa su tio
Supporto il progetto, sia in termini di sostenibilità che di alimentazione sana. Speriamo solo che questo cambiamento non sia un pretesto per aumentare i prezzi dei pasti.. altrimenti sai che felicità i ragazzi…
NOTIZIE PIÙ LETTE