Il Vescovo non ha presenziato alla Cresima

MENDRISIOIl Vescovo non ha presenziato alla Cresima

08.10.22 - 19:17
Atteso a Mendrisio, Don Valerio Lazzeri non ha celebrato il sacramento. Un indizio in più a suffragio delle dimissioni?
Screenshot Video
Il Vescovo non ha presenziato alla Cresima
Atteso a Mendrisio, Don Valerio Lazzeri non ha celebrato il sacramento. Un indizio in più a suffragio delle dimissioni?

MENDRISIO - Nella giornata di oggi è arrivata un'altra (parziale) conferma sull'imminente addio alla Diocesi di Lugano di Monsignore Valerio Lazzeri.

Il Vescovo, che era atteso alla chiesa parrocchiale dei Santi Cosma e Damiano di Mendrisio per una cresima, non ha celebrato il sacramento. Al suo posto era infatti presente il vicario Generale della Diocesi di Lugano don Nicola Zanini che ha portato ai fedeli il saluto di Monsignor Lazzeri. «Cari ragazze e ragazzi della cresima. Vi porto innanzitutto il saluto più cordiale del Vescovo Valerio, che mi ha chiesto di venire a celebrare con voi questo momento importante nel cammino della vostra vita. Vi ricorda con affetto, vi sta pensando e prega per voi».

L'assenza odierna - come detto - rappresenta un'altra piccola prova a suffragio delle dimissioni del Vescovo, sulle quali la Curia al momento non rilascia dichiarazioni. Un addio, quello di Monsignor Lazzeri, che viene però già dato per certo e dietro al quale - secondo diverse fonti - ci sarebbero problemi di salute.

Valerio Lazzeri, 59enne bleniese, uomo mite e dotato di grande cultura, era entrato in carica nel dicembre del 2013, in sostituzione di Piergiacomo Grampa. Nel corso degli ultimi anni, già resi difficili dalla situazione pandemica, la gestione della Diocesi ticinese si sarebbe fatta più complicata per Don Lazzeri, anche a causa di qualche episodio di cronaca che ha visto come protagonisti alcuni sacerdoti.

COMMENTI
 
cle72 3 mesi fa su tio
Auguri a lui per la salute. Tutto il resto baggianate. Come si può ancora seguire la chiesa, dopo i continui scandali scoperti qui, nel mondo. Il Vaticano è il primo male su suolo Italiano, la chiesa è un istituzione miliardaria, non un opera di bene e di sostegno alla persone. Tutti con il sedere al caldo a professare la pace nel mondo, quando la chiesa è la prima che copre i loro personaggi. Uno schifo.
Mat78 3 mesi fa su tio
Oltre che bb e complottista, anche mangia preti? Tutto in linea direi…hahaha
marco17 3 mesi fa su tio
Non c'è bisogno di "prove": lo sanno anche i paracarri che ha dimissionato! È un teologo, uno studioso, poco adatto a gestire una diocesi allo sbaraglio, senza soldi e con molti contrasti interni.
Lorenzo62 3 mesi fa su tio
Mi dispiace. Persona che conosco e che stimo. Auguri Valerio 🙏🏻
Gus 3 mesi fa su tio
Auguri per la sua salute (come per ogni persona malata)
Princi 3 mesi fa su tio
vescovi o nient da cena , stésa roba
Dragon76 3 mesi fa su tio
peccato, dava lustro alla diocesi forse troppo accademico per i più ma comunque di cuore
NOTIZIE PIÙ LETTE