Immobili
Veicoli

LOCARNOLa Rega aprirà le porte del suo hangar

25.09.22 - 11:30
Sabato 1° ottobre giornata da non perdere alla scoperta della base, degli elicotteri e non solo
REGA
La Rega aprirà le porte del suo hangar
Sabato 1° ottobre giornata da non perdere alla scoperta della base, degli elicotteri e non solo

LOCARNO - Sabato 1° ottobre la Rega organizza la giornata delle porte aperte presso la base di Locarno. L’evento, che celebra sia i 70 anni di esistenza che i 40 anni di presenza della base a sud delle Alpi, si terrà in concomitanza con Telethon Vola e il ricavato della manifestazione sarà a beneficio dei bambini e delle famiglie nella Svizzera italiana toccati da una malattia rara.

La base - «L’elibase della Rega nella Svizzera italiana effettua missioni di soccorso aereo dal 1980 ed è saldamente ancorata nel territorio» si legge nel comunicato stampa. Inizialmente consisteva in un hangar in subaffitto presso l’aeroporto cantonale di Locarno, un elicottero del tipo Alouette III e due piloti. Nel 1982 fu inaugurato l'edificio proprio, con un hangar separato e una sala per conferenze e corsi teorici, mentre l’11 aprile 2013 è stata inaugurata ufficialmente la nuova base Rega Ticino, costruita rispettando gli standard energetici ottimali e a prova di esondazione.

L'evento - Sabato 1° ottobre le porte dell'hangar saranno aperte dalle 10 alle 17. «Si tratta di un’occasione unica per conoscere di persona i piloti, i medici d’urgenza e i paramedici che formano gli equipaggi Rega, come pure i nostri partner d’intervento, scoprire la loro “casa” e vedere da vicino i nostri elicotteri, l’AgustaWestland Da Vinci (in dotazione alla base di Locarno) e un Airbus Helicopters H145 (in dotazione nelle basi di pianura)».

Tra le attrazioni il simulatore e scuola di volo di Swiss Helicopter, la parete d’arrampicata con la supervisione di monitori di Gioventù e Sport, un elicottero gonfiabile e animazione bimbi. Saranno presenti anche l’Associazione Motociclisti Ticinesi (Amct), la Polizia cantonale ticinese, con un’auto e una motocicletta di pattuglia, il gruppo ricerche e constatazioni (GRC) della Polizia cantonale, il Servizio ambulanza Locarnese e Valli (SALVA) con un’ambulanza, alpinisti esperti nel soccorso in elicottero del Soccorso Alpino Svizzero, Il paratleta professionista e ambasciatore Telethon Toni Milano, l’Associazione Ridere per Vivere, i Mini Pompieri del Gambarogno, i Corni delle Alpi e RollStar & Focaccia Group Suisse. Sul posto saranno in funzione due punti di ristoro per i visitatori con pietanze calde e fredde e una gelateria.

Telethon Vola - Sempre sul sedime dell’aeroporto e della Base aerea militare, si terrà in concomitanza Telethon Vola, manifestazione benefica, in collaborazione con Swiss Helicopter (che festeggia i suoi 10 anni di esistenza), Aero Locarno SA e la Rega. Oltre a numerose attrazioni per tutti i gusti e tutte le età sarà possibile volare su aerei o elicotteri. L’intero ricavato della giornata delle porte aperte della Rega andrà alla Fondazione Telethon, che sostiene le persone affette da malattie genetiche rare e le loro famiglie.

NOTIZIE PIÙ LETTE