CANTONEL'estate fa sorridere gli impianti turistici

12.09.22 - 09:31
Gli operatori dei trasporti sono soddisfatti, nonostante il calo rispetto al 2021
UTPT
L'estate fa sorridere gli impianti turistici
Gli operatori dei trasporti sono soddisfatti, nonostante il calo rispetto al 2021

BELLINZONA - Quella del 2022? «Un'estate molto positiva».

Almeno, la considerano tale gli operatori turistici (impianti di risalita, navigazione) affiliati all’Unione Trasporti Pubblici e Turistici, Ticino (UTPT), che si dicono «soddisfatti», nonostante una flessione del trasporto passeggeri del 14% rispetto al 2021.

Questo perché il 2021 è stato un anno eccezionale, a livello di risultati, a causa del rimbalzo post-pandemico. «Mettendo a confronto i risultati 2022 con il 2019, anno di riferimento più
rispondente alla reale situazione economica pre-pandemia, si registra un aumento del 13% di clienti trasportati», ha chiarito l'UTPT.

Andando oltre e analizzando le cifre degli ultimi cinque anni, inoltre, «la crescita dei passeggeri trasportati si attesta al 10%. Un risultato che ripaga gli sforzi degli operatori del settore volti a migliorare costantemente l’offerta».

«I nostri affiliati sono molto soddisfatti dell’andamento della stagione estiva 2022. Non possiamo paragonare le nostre cifre con quelle delle altre regioni svizzere in quanto il 2021 per il Ticino è stato un anno record», ha dichiarato il Presidente di UTPT Alex Malinverno, che ha anche sottolineato «il ritorno dei turisti stranieri, in netto aumento rispetto agli ultimi 2 anni».

NOTIZIE PIÙ LETTE