Immobili
Veicoli

BELLINZONAA Curzútt una giornata... da soccorritore

17.08.22 - 13:51
La stazione di soccorso di Bellinzona organizza un evento per grandi e piccoli nell'ambito di "Montagne Sicure"
Archivio TiPress
A Curzútt una giornata... da soccorritore
La stazione di soccorso di Bellinzona organizza un evento per grandi e piccoli nell'ambito di "Montagne Sicure"
La campagna, lo ricordiamo, sensibilizza i fruitori delle splendide montagne ticinesi ed elvetiche

MONTE CARASSO - Una giornata accompagnati dai soccorritori dove si potrà conoscere e utilizzare - in maniera ludica - il materiale tecnico del soccorso alpino, provando anche qualche manovra.

È quanto avrà luogo il 20 agosto (dalle 10 circa) a Curzútt (Monte Carasso), nell'ambito della campagna di prevenzione del Dipartimento delle istituzioni "Montagne Sicure".

Ad organizzare l'evento la stazione di soccorso di Bellinzona, parte integrante del Club Alpino Svizzero sezione Bellinzona e Valli, che ha deciso di sostenere il progetto di prevenzione del Cantone, poiché «permette di sensibilizzare i fruitori delle nostre splendide montagne e, in questo caso, dà la possibilità di far conoscere chi e in che modo si occupa del soccorso in ambito alpino», si può leggere in una nota del gruppo.

Alla giornata, oltre ai soccorritori, sarà presente anche un rappresentante del Gruppo Ricerche Costatazioni (GRC) della Polizia cantonale. Ci sarà quindi la possibilità di rispondere ad un questionario e di capire il livello di conoscenza della montagna e non solo. 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO