Immobili
Veicoli
«Con Zelensky presente, avremmo avuto qualche problema in più»

LUGANO«Con Zelensky presente, avremmo avuto qualche problema in più»

01.07.22 - 09:52
Conferenza sull'Ucraina: la voce del sindaco Michele Foletti. E il video tra le vie di una città in fermento.
Foto di Davide Giordano
«Con Zelensky presente, avremmo avuto qualche problema in più»
Conferenza sull'Ucraina: la voce del sindaco Michele Foletti. E il video tra le vie di una città in fermento.
C'è chi si dice tranquillo, chi è confuso, chi vorrebbe che si parlasse anche di altre guerre, e chi manifesta una certa indignazione ritenendo l'evento inutile.

LUGANO - Sulle rive del Ceresio il conto alla rovescia è iniziato. Grande l'attesa per la Conferenza sulla ricostruzione dell'Ucraina in programma al Palazzo dei Congressi di Lugano lunedì 4 e martedì 5 luglio. L'assenza del presidente ucraino Volodymyr Zelensky? Per il sindaco Michele Foletti forse è meglio così. «Non so se essere deluso o sollevato. Da quando è iniziata la guerra con la Russia, Zelensky non è mai uscito dal suo Paese. Fosse venuto a Lugano, sarebbe stata una "prima". E questo avrebbe probabilmente creato rischi maggiori a livello di sicurezza rispetto a quelli che ci saranno». 

Orgoglio e sacrifici – «Come sindaco – riprende Foletti – sto vivendo con trepidazione l'avvicinarsi dell'evento. Piano piano stiamo venendo a conoscenza di quello che succederà, abbiamo ricevuto il programma dei lavori. Adesso attendiamo l'arrivo delle prime delegazioni. I cittadini sembrano orgogliosi del fatto che Lugano ospiterà un appuntamento del genere. Soprattutto dicono che, in un caso simile, sono anche disposti a fare dei sacrifici. Penso soprattutto alla mobilità». 

"Zone rosse" – L'area attorno al Palazzo dei Congressi sarà "blindata". Diverse strade saranno chiuse. «Il lungolago sarà in parte inaccessibile con l'auto e quindi il traffico si riverserà altrove. Ci saranno le "zone rosse", in ogni caso piuttosto circoscritte. Quando si è iniziato a discutere di questo evento, temevamo che i cittadini sarebbero stati più penalizzati nella loro libertà di movimento». 

Le opinioni della gente – Tra le testimonianze video raccolte non mancano quelle di persone confuse, che non sanno bene come comportarsi. La 35enne Elisa, che lavora proprio in centro, evidenzia come non si fiderà a uscire a mangiare nelle piazze durante la pausa pranzo. Giuseppe, 43 anni, parla di "evento importante che crea comunque qualche disagio alla popolazione". C'è chi come la 15enne Giada vorrebbe che si parlasse anche delle altre guerre, altrettanto drammatiche, sparse per il mondo. La 62enne Cristina si sfoga: «Questa Conferenza non servirà a niente. Noi svizzeri siamo neutrali. Non dovevamo neanche immischiarci in queste cose. Sono incavolata».

Quell'assenza che diventa "sollievo" – Il sindaco torna, infine, sull'assenza di Zelensky. «Non sono sorpreso. D'altra parte non è si è recato nemmeno ad altri appuntamenti internazionali importanti. La sua presenza, per le forze dell'ordine, avrebbe creato un livello di allarme decisamente più alto. E credo che ci sarebbero state molte più limitazioni anche per i cittadini. Questo ovviamente non significa che non ci saranno rischi». 

COMMENTI
 
Ascpis 1 mese fa su tio
E a titolo informativo, x gli ignoranti che forse non l’hanno ancora capito, la conferenza è per la ricostruzione dell’Ucraina… chi dice che non abbiamo aiutato nessun altro è meglio che si cucia la bocca perché fino a prova del contrario in Kossovo c’è ancora la Swisskoy che aiuta nella ricostruzione, in Siria e medio oriente hanno dato soldi per la stessa cosa, è la lista è lunga…
Ascpis 1 mese fa su tio
Vergognatevi!!! Se la guerra si espande, e non è un utopia, ricordatevi che siamo un piccolo sputo in mezzo all’Europa e se continuiamo a pensare solo ai nostri fastidi grassi nessuno ci aiuterà nel momento del bisogno… facile fare i buonisti quando va di moda o quando le vacche sono grasse
Sara788 1 mese fa su tio
Basta con queste finte vittime! Basta con questi Ucraini! avete rotto! Il mondo ha finalmente capito chi sono gli ucraini e cosa vogliono! mandarteli a casa!
Robi57 1 mese fa su tio
👍
Fkevin 1 mese fa su tio
👍. Ci siamo dimenticati delle altre guerre. Anzi non c'è ne frega un fico secco. Non è una guerra in Europa, quei iracheni e quei afghani e quei siriani e libici potevano pure morire. Anzi la gente si dimentica pure della guerra in Jugoslavia. Tanto andava pure bene che i slavi morivano. Ma per favore.... Brava sara, la gente guarda solo quello che i media e certi stati potenti vogliono far sentire, ma se ne fregano di tutti gli altri.
sergejville 1 mese fa su tio
Mi vergogno, come svizzero, di certi comenti insulsi e beceri. Un paese (a poche ore da qui) è stato invaso! Non succedeva dal 19039... La Conferenza (già programmata nel 2020) è utile o no ma comunque rimane un onore che venga fatta a Lugano, cittadina svizzera e non da altre parti. Inoltre, segnalo a quelli che si meriterebbero di beccarsi un missile in giardino o mentre vanno al supermercato... che l'attacco russo non è soltanto contro l'Ucraina (alla quale si vogliono rubare terre, ricchezze ed identità) ma anche ai ns valori democratici e occidentali. Chiunque abbia i valori morali ed etici che dice di avere, dovrebbe perlomeno indignarsi di fronte alla politica del Cremlino e fare qualcosa per aiutare chi è fuggito o semplicemente ha perso i propri cari.
Afrodita 1 mese fa su tio
Bravissimi la signora che ha parlato alla stampa 👍👏👏
sergejville 1 mese fa su tio
Si, se si pensa al proprio orticello e si fa la menefreghista riguardo un'invasione sistematica e pianificata dal 2014, da parte di un governo totalitario. Siamo in Europa, sciuura (intervistata), sveglia (!) altro che preoccuparsi del traffico e di eventuali altri disagi di poco conto. C'è gente a poche ore da qui, che ha perso la vita, un braccio, i parenti o la casa!
Scigu 1 mese fa su tio
@sergej… per la verità nel 2014 il governo ucraino ha reagito combattendo al “referendum” - riuscito - che chiedeva l’annessione alla Russia. Dire, oggi, che Putin organizzava già in quell’anno un’invasione è solo una sua illazione.
Don Quijote 1 mese fa su tio
Ci hanno esasperato con le misure anticovid, è arrivato dall'Africa il vaiolo delle scimmie e adesso volevano portare a Lugano il problema ucraino. Massima espressione della mania di voler occuparsi di tutto senza risolvere mai niente.
Nicola1987 1 mese fa su tio
Ma meglio che non viene, e che i nostri a Berna la smettino di inventare cose con i nostri soldi. Aiutate i nostri anche
Robi57 1 mese fa su tio
Da quando, come vicini, mi ritrovo degli ucraini, comincio a credere che Putin tutti i torti non li abbia. Sono brutta gente, ladri e prepotenti. E quando li prendi sul fatto (furto di legna) ingenuamente (o prendendoti per il cu.o) ti dicono che loro queste cose non le guardano, quello che c’è in natura è di tutti. Mi ritrovo a dover mettere lucchetti, catene e telecamere dappertutto. Ma che vita è? Mi sa che presto ci accorgeremo di cosa ci siamo tirati in casa!!
Vla13 1 mese fa su tio
I miei più sinceri complimenti alla Signora dell'ultima intervista! Bravissima! È riuscita in modo sintetico a toccare tutti i punti fondamentali per i quali ogni svizzero dovrebbe attenersi e di conseguenza essere contrario a questo evento.
Scigu 1 mese fa su tio
Non capisco… perché avremmo dovuto sperare nella presenza di uno che chiede in continuazione armi di attacco, che si interessa ad Eurosong (!!!!) mentre il suo paese è in guerra, ma non spreca una parola per chiedere aiuti umanitari e in un primo momento vieta l’ingresso in Ucraina al presidente tedesco che voleva avviare ragionamenti di pace? Capisco che Putin abbia commesso azioni semplicemente esecrabili, ma da lì ad augurarci di avere questo personaggio…
sergejville 1 mese fa su tio
Non dire stupidate. Ti meriteresti che qualcuno invadesse il tuo paese, facesse massacri e ti dovresti rifugiare in cantina o scappare all'estero!!! Zelensky, un presidente che ha rifiutato di uscire dal paese (e non è storicamente cosa da tutti) deve assolutamente chiedere aiuti ed armi agli altri: senza aiuti l'Ucraina viene cancellata o smembrata da un paese invasore. Ma ci rendiamo conto? E cmq un attacco anche ai nostri valori occidentali, non solo ad un paese che non è mai uscito dai propri confini, al contrario della Russia.
Robi57 1 mese fa su tio
Meglio cancellata 👍
Scigu 1 mese fa su tio
@sergej… a me pare che il governo ucraino qualche danno l’abbia fatto negli anni scorsi, pur non uscendo dai propri confini… che poi questo non sia un buon motivo perché Putin li invada siamo d’accordo, come del resto ho scritto sopra (senza che lei leggesse/capisse) . Resta comunque il fatto che zelensky ha sempre e solo chiesto armi soprattutto di attacco, si rifiuta di aprire qualunque “tavolo” di trattativa (e di spazio, secondo me ce ne sarebbe) ed ha, in un primo tempo, persino dichiarato persona non grata il presidente tedesco perché non avrebbe mandato abbastanza armi.
Fkevin 1 mese fa su tio
Meglio. Anzi meglio che non arriva nessuno. Siamo un popolo di pagliacci (dal corona a questa inutile guerra). Non è e non sarà la prima guerra in sto mondo. Perché non l'hanno fatto anche per le altre nazioni? Tipo siria, Libia, Iraq ecc..... La mia solita cantilena, adesso invece con tutti quei soldi spesi per una cosa inutile. Ma svegliatevi gente, fate ridere i polli. Mi dispiace tantissimo per gli innocenti che muoiono in questo momento, ma mi dispiace ancora di più a quelli che non abbiamo preso attenzione in tutte le guerre che ci sono state o dove ci sono ancora adesso (vedi africa).
sergejville 1 mese fa su tio
Quindi siccome ci sono o ci sono stare altre guerre (in altri continenti) dobbiamo "accettare" un'invasione stile 1939 in Europa??? Ma che ragionamento è? Qui il pagliaccio, nel leggere, sei tu (sorry), io sono orgoglioso di essere svizzero e di vivere in Svizzera; un paese che pur restando neutrale ha delle opinioni e prende delle posizioni. In questo caso contro un governo barbaro che attacca non solo l'Ucraina ma i valori occidentali che ci siamo costruiti in questi ultimi 70 anni. Ben venga quindi una conferenza nella mia città. La si poteva fare anche altrove ma è importante che si faccia sempre qualcosa contro un atto militare simile, a poche ore da qui.
Fkevin 1 mese fa su tio
Te ne frega solo dell'Europa. Dei altri paesi che l'America ha invaso e distrutto, proprio non ti interessa. Perché? Perché non ti tocca, perché sono mussulmani o dell'islam. Quindi va bene così. Ma stai zitto e svegliat, perché è inutile fare i fintoni e piangere per l'ucraina mentre per gli altri paesi nada, va bene pure che li ammazzano. Ahahahahah....ciao bell
Ascpis 1 mese fa su tio
Un ignorante mai visto…
uriah heep 1 mese fa su tio
Valutate bene cosa sta facendo il Cremlino in questi anni , dove non puoi dire nulla , altrimenti caro Andy82 , vai in Russia poi vedi…. Ti spediscono ai lavori forzati in Siberia e non esci più di la..😩😩
uriah heep 1 mese fa su tio
Andy82 risposta ; certo che se avessero messo un presidente Fantoccio, come voleva il dittatore e criminale di guerra Putin, la guerra non si sarebbe svolta ! Mollare le braghe e farsi infinocchiare a vita …purtroppo è andata così!!
Duca72 1 mese fa su tio
Molti di voi dovrebbero trovarsi nella stessa situazione dell’Ucraina. Sono convinto che cambierebbero idea. Inutile continuare a guardare solo in casa propria, egoismo allo stato puro.
marco17 1 mese fa su tio
Restiamo seri: la conferenza di Lugano non ha nessun influsso sulla condizione e la sorte degli Ucraini. È solo una vetrina per politicanti perdigiorno.
sergejville 1 mese fa su tio
Esatto. Condivido.
Fkevin 1 mese fa su tio
Vai tranquillo, sé la Svizzera entrasse in guerra, pensi che sono lì a prendere i missili con il fass90? Ma per favore.... quando una nazione potente attacca, meglio accettare le sue condizioni. Motivo? Almeno viviamo
Mattiatr 1 mese fa su tio
Per vivere male, limitato nella mia libertà e a rischio costante nel caso dica qualcosa di scomodo, ... bé o prendo il fass o me ne vado. In ogni caso sicuramente non resto fermo piegato ad angolo retto con tanto di vasellina e magari costumino con le maniglie.
marco17 1 mese fa su tio
E allora perché non vai in Ucraina a sfogarti con il tuo Fass.
Fkevin 1 mese fa su tio
Vai a morire asan. Nascondino sotto le vacche?
Randi 1 mese fa su tio
Cosa doveva venire a fare? Che stia a casa sua. Che la politica pensi a dare soldi ai nostri giovani che sono in disoccupazione che darli a l’ Ucraina che qui vedo solo Ucraini con macchine da 100’000 franchi
Fkevin 1 mese fa su tio
👍👍👍
Mattiatr 1 mese fa su tio
I giovani in diso possono anche pensare a cercarsi un lavoro al posto di farsi mantenere da quelli che invece faticano.
sergejville 1 mese fa su tio
ma non mischiamo le cose! C'è in atto un'invasione criminale in Europa, per chi non l'avesse capito. E siamo tutti coinvolti; se non altro umanamente
Robi57 1 mese fa su tio
Aspettiamo con ansia il commento di Seo 56
Sogno 1 mese fa su tio
Resto allibita leggendo questi commenti....vorrei vedere noi al posto degli ucraini e di tutta la gente che vive sulla propria persona la guerra.
Fkevin 1 mese fa su tio
Per le altre guerre non commentava? 😂😂😂 Mamma mia, leggere certi commenti mi cadono proprio le
marco17 1 mese fa su tio
Due giorni di autocompiacimento per Cassis, Foletti e compagnia di giro che non serviranno a niente per l'Ucraina e nemmeno per la Svizzera, il Ticino e Lugano. Inutile, costosa e forse persino dannosa pseudo-conferenza.
Andy 82 1 mese fa su tio
ne ero sicuro che nn si sarebbe presentato é solo un ipocrita che torni a fare il comico..e lasci la nazione in mano a persone serie..se l'ucraina avesse avuto un altro presidente probabilmente la situazione si sarebbe risolta in maniera diversa.. PS é un pensiero mio personale...
ivandaronch 1 mese fa su tio
ma ticinees gha' ne' amo' a lugann??
sergejville 1 mese fa su tio
certo che ce ne sono. Io sono uno di loro. E sono orgoglioso che questa conferenza venga fatta nella mia città.
Lux Von Alchemy 1 mese fa su tio
Ma fare una conferenza per aiutare i propri cittadini in difficoltà?
Andy 82 1 mese fa su tio
sono d'accordissimo con lei..
Sara788 1 mese fa su tio
il pagliaccio nazi rimane a casuccia sua!
Tiki8855 1 mese fa su tio
e continua a fare il piangina.....
sergejville 1 mese fa su tio
un commento becero. Se mai ci sia in giro un Nazista, bè quello è colui che comanda il Cremlino; del resto basta vederne le azioni dal 2014 (invasione in UKR), alla Georgia, alla Syria ed ora di nuovo su maggior scala ancora in UKR. Zelensky, che come tutti ha i suoi difetti e non è un santo (quale Capo di Stato lo è?) di certo non è un'estremista di destra o un nazista. Basta vedere come viveva (e vivrà) il suo popolo: in democrazia e in modo normale (non certo come in Russia...).
sergejville 1 mese fa su tio
Vergognati. "Piangina"? Guarda che non stiamo parlando di una partita di calcio o hockey... Vorrei vedere se ti arrivano le bombe in giardino o ti devi rifugiare in cantina per un'invasione assurda!!! Vergognati.
Sara788 1 mese fa su tio
Dovrebbe tornare indietro di almeno 15 anni e studiare un po' la politica e cultura Ucraina e non soffermarsi soltanto agli ultimi 3 mesi!
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO