Immobili
Veicoli

LUGANOChi c'è e chi non c'è

30.06.22 - 18:35
Il toto-nomi della Conferenza Ucraina si è concluso. Salvo defezioni dell'ultimo minuto, ecco la lista degli ospiti
tipress
Chi c'è e chi non c'è
Il toto-nomi della Conferenza Ucraina si è concluso. Salvo defezioni dell'ultimo minuto, ecco la lista degli ospiti
Quella di Lugano non sarà la Conferenza di Yalta. Ma sul Ceresio Ignazio Cassis attende 22 ministri, cinque primi ministri e la presidente della Commissione europea. Grande assente: la Francia

LUGANO - Cinque primi ministri, due consiglieri federali, 22 ministri. Più svariati segretari e sotto-segretari. La Conferenza ucraina proietterà per due giorni Lugano sulla ribalta internazionale. L'evento è in preparazione da prima della guerra e il toto-nomi sulle partecipazioni illustri va avanti da mesi. Ma chi ci sarà, alla fine, e chi non ci sarà sul Ceresio il 4 e 5 luglio?

Scorrendo la lista dei partecipanti, chi si aspettava nomi noti rischia di restare parzialmente deluso. L'assenza più pesante è quella di Zelensky. Il presidente ucraino sarà presente solo virtualmente in video-conferenza, ha confermato oggi il DFAE. La notizia circolava da giorni e l'impressione è che la defezione ne abbia innescate altre, come avviene nelle cene dell'alta società. 

Mario Draghi, Emmanuel Macron, Olaf Scholz: i nomi di spicco che erano circolati (informalmente) nelle scorse settimane non figurano nella lista pubblicata online dal Dipartimento di Cassis. Per la Germania al posto del cancelliere socialdemocratico arriverà la ministra della cooperazione economica Svenja Schulze. La vicina Penisola non ha mandato un ministro ma un sottosegretario (Benedetto Della Vedova). L'Eliseo - impegnato in un rimpasto di governo - nemmeno quello. 

Ursula Von Der Leyen è probabilmente il personaggio più di peso ad avere confermato la partecipazione. La presidente della Commissione Europea aveva risposto "presente" a metà giugno e terrà fede all'impegno. Gli Stati Uniti al contrario non si sono troppo "sprecati": da Washington partirà per il Ceresio il vice-segretario di Stato Brian McKeon, che occupa la terza carica all'interno del Dipartimento di Stato americano (il ministero degli Esteri).

L'Europa dell'Est è meglio rappresentata, con cinque primi ministri: il polacco Mateusz Morawiecki, il ceco Petr Fiala, lo slovacco Eduard Heger e la lituana Ingrida Šimonyte, oltre all'ucraino Denys Shmyhal. Per quanto riguarda i ministri invece ne arriveranno sette dall'Ucraina e uno per paese da: Albania, Austria, Bulgaria, Danimarca, Finlandia, Germania, Inghilterra, Irlanda, Giappone, Liechtenstein, Lussemburgo, Olanda, Norvegia, Portogallo, Svezia e Turchia. Salvo forfait dell'ultimo minuto, ovviamente.  

COMMENTI
 
sergejville 1 mese fa su tio
Mi piacerebbe sapere se quelli qui dentro che criticano e/o addirittura "capiscono" Putin nei sui intenti di egemonia e potere, contrari a conferenze (si sperano) costruttive... si sono messi almeno 1 minuto nei panni di chi viveva tranquillamente e dalla sera alla mattina, sono arrivate bombe e missili su case, scuole, ospedali ecc.... a poche ore da qui. Forse sarebbe il caso di pensare che - per i motivi etici e morali che diciamo di avere - dovremmo naturalmente condannare quanto ha messo in atto il Cremlino, nel segno della prepotenza e del prendere con la violenza cio' che non si riesce con la diplomazia o le trattative. Qui c'è un'invasione stile 1939, barbarica, architettata a partire dal 2014, con un paese che sta lottando per la democrazia (con i propri problemi ovviamente), per togliersi di dosso il peso sovietico (ora russo, seppur le dinamiche dell'ex agente del KGB siano esattamente le stesse) e che vuole spostarsi verso ovest. E c'è chi si lamenta del probabile traffico e dei disagi. Signori, ci sono cose ben piu' gravi che stanno succedendo.
RobediK71 1 mese fa su tio
Di principio era sospetto
Ganèmia 1 mese fa su tio
Aziende che chiudono, persone che hanno dato oltre vent'anni per un lavoro, carenza di personale che è stufo, dopo anni e esperienza, di farsi sottopagare. Un Ticino che non è una spugna, il troppo stroppia. E il problema per Cassis è la propria boria e cafonaggine per illudersi di emergere a livello europeo? Visto che i politici ticinesi sono altrettanto boriosi e opportunisti, possibile che al posto degli aerei, su questa gente unitamente ai "calabraghe" di Berna, non possa cadere una cagata di piccione? Al servizio della gente, ma per favore! Vergogna!
sergejville 1 mese fa su tio
cosa c'entrano le "aziende che chiudono" (non solo in CH...) con un'invasione in europa che non si vedeva dal 1939 e dove (è bene capirlo) siamo tutti coinvolti. Perlomeno dovremmo esserlo, almeno umanamente.
Ganèmia 1 mese fa su tio
@sergejville cosa c'entrano le aziende, le persone che dopo 30 anni si vedono a casa e persone stufe di farsi sottopagare perché tanto c'è chi, con meno, accetterebbe? Ma stai scherzando? Credo che in Ticino e in Svizzera le priorità dovrebbero essere altre e di gran lunga! Credo che fino a qualche mese fa e per anni NESSUN POLITICO O MAGNATE abbia mai criticato Putin (vedi guerra precedente che non aveva a capo un esperto del grande fratello) perché Putin faceva comodo a tutti loro! Adesso voltano bandiera? Facile perché non ci sono più soldi! Dov'erano tutti questi perbenisti per 20 anni? A raccogliere il grano di Putin! Questa conferenza è un insulto ai ticinesi e a tutte quelle persone che, senza mobilizzare milioni di franchi, quotidianamente impiegano le loro energie per vivere e aiutare chi ha anche qui bisogno. La politica europea ha lasciato al Cremlino TUTTE le libertà per decenni, perché intascavano. Arrabbiati con chi, ancora adesso, ci sta guadagnando fornendo armi. Accogliere e capire, non vuol dire farlo con la benda sugli occhi!
Minho83 1 mese fa su tio
Un inutile spreco di tempo e soldi. Non c’è pace e non c’è ancora nulla da costruire. Se non risolvono il conflitto prima non si può ricostruire nulla. Poi Cassis sinceramente è una gran delusione parlo personalmente 100 teste 100 idee. Ma le sue, io non sono europeo e non vorrò mai esserlo, d’accordo di contribuire ad aiutare ma queste cose inutili che sprecano tempo e soldi evitiamole. Aiutare e stop. Questo evento è inutile.
seo56 1 mese fa su tio
Grandissimo evento 👏🏻👏🏻👏🏻 ❤️🇺🇦🇨🇭❤️
RV50 1 mese fa su tio
Il bello di tutta questa buffonata che nessuno é intenzionato a parlare di cercare un compromesso per la pace o almeno il cessare le ostilità. Da una parte un presidente "comico" che parla solo di avere armi e soldi ..... ma possibile che gli stati europei non hanno ancora capito che stanno per affondare loro e i cittadini che ci vivono.... se pensano che uno stato come l'Ucraina possa fermare e salvare il mondo dai russi mi sa che i nostri strateghi non ne hanno ancora capito un cavolo alla Russia non interessa occupare l'Europa ma cercare di difendere i propri confini ... con questo non condivido il loro comportamento ; ma una cosa é certa Usa in primo piano ha sempre voluto la caduta della Russia da quando é terminata la 2da guerra mondiale e ha fatto di tutto per fare in modo che l'europa non collaborasse con la convivenza sia economica che culturale .... però ricordiamoci che loro dall'altra parte del mondo e se ne fregano di noi e dell nostro futuro nell'avvenire.
Aargauer 1 mese fa su tio
No comment
Ascpis 1 mese fa su tio
Guarda che è la conferenza x ricostruire l’Ucraina… e non quella x i trattati di pace… informarsi prima di sparare a zero su cose che con questa conferenza non c’entrano una cippa
Alex 1 mese fa su tio
intelligentone perché non risolvi tutto te?
medioman 1 mese fa su tio
Pienamente d’accordo 👏👏
seo56 1 mese fa su tio
RV50 beata ignoranza.. la tua!
Evry 1 mese fa su tio
nientze da dire , sei proprio un mega statega... va a fare lo starnazzatore. auguri
sergejville 1 mese fa su tio
... la Russia "vuol difendere i propri confini" e quindi invade un vicino, creando problemi a livello mondiale (a tutti), 6 milioni di profughi e migliaia di morti civili (oltre che di militari ucraini e 30.0000 russi)?? Direi che - per farla breve - bisognerebbe condannare e basta questa invasione e fare qualcosa per chi soffre. Che il Presidente sia un ex comico conta poco, visto che - a differenza di altri - non ha colto l'occasione per scappare, anzi... e soprattutto non ha mandato truppe ad invadere Stati vicini. Cerchiamo di non perdere di vista le cose basilari ed essenziali.
RV50 1 mese fa su tio
Concordo in parte il tuo commento e non voglio difendere l'invasione .... ma il presidente ucraino non aveva interesse a invadere un'altro stato visto che nelle regioni che la Russia rivendica lui aveva già installato il suo esercito di mercenari per soggiogare la popolazione che non voleva rimanere con l'Ucraina ma forse questo é storia di altri tempi ... io non ho perso di vista le cose basilari ma allora ne gli americani ne gli europeisti non hanno fatto niente per evitare giò che purtroppo é accaduto e ritorno a dire la mia condanna per l'invasione ma la colpa non é mai da una sola parte... e che il presidente non sia fuggito ma sta facendosi una buona propaganda alle spalle del suo popolo
F/A-19 1 mese fa su tio
Ma non ero io che so solo insultate? Dai dell’inno tante ad un blogger....
Evry 1 mese fa su tio
vero
RV50 1 mese fa su tio
L'ignoranza e vedere solo da una parte e per ignoranza di parte la tua eccelle in tutto .... perché non ti trasferisci nei amati stati uniti quì non sentiremmo la tua mancanza .
seo56 1 mese fa su tio
Chi si assomiglia si piglia
RV50 1 mese fa su tio
Io non mi ritengo un intellingentone non é il mio compito risolvere quello che non hanno mai voluto fatto niente per evitarlo
RV50 1 mese fa su tio
Io non sono intelligentone e non spetta a me risolvere i problemi che altri hanno creato perché non hanno fatto nulla per evitarlo
RV50 1 mese fa su tio
Scusami la mia ignoranza ma prima di ricostruire bisognerebbe arrivare al meno a un compromesso dopo si potrà parlare di ricostruzione .... fin tanto che c'é la guerra cosa vuoi ricostruire....ma fino adesso non ho mai sentito di cercare una soluzione per la pace
sergejville 1 mese fa su tio
Esatto. Concordo.
Afrodita 1 mese fa su tio
Speriamo in Dio che il antecristo di Putin non la prenda contro la Svizzera 🤲
Wenz 1 mese fa su tio
Cassis politico per boria personale. Quante illusioni sulla presenza del presidente Ucraino. Era già preventivabile in partenza che non si sarebbe presentato di persona. Poi cosa vogliono pianicare cosa per la ricostruzione se non sanno nemmeno cosa succederà domani e quando terminerà questa guerra scandalosa
seo56 1 mese fa su tio
Quanto sei intelligente
Evry 1 mese fa su tio
no comment, ma non hai torto
F/A-19 1 mese fa su tio
Idem....
F/A-19 1 mese fa su tio
Dell’ignorante anche a questo...
Melek 1 mese fa su tio
Ma non vi va mai bene niente!
Io 1 mese fa su tio
uno sperpero di soldi e una città blindata per un magistrale flop! per quanto mi riguarda per Cassis godo come un riccio per i soldi e per gli inconvenienti vi mando elegantemente a quel paese e restateci!pagliacci!!
seo56 1 mese fa su tio
Mai dare del tuo agli altri
F/A-19 1 mese fa su tio
Del pagliaccio ad un’altro....
Robi57 1 mese fa su tio
Anche filosofo
Elveg 1 mese fa su tio
Avanti 🤡!!! Cassis oltre che far ridere fai anche pena!!!! Venduto!!!
Afrodita 1 mese fa su tio
Bravi 👍 peccato tantto soldi sprecato 🧐
seo56 1 mese fa su tio
Che pena….
seo56 1 mese fa su tio
Sicuramente non i tuoi…
F/A-19 1 mese fa su tio
Idem...
Robi57 1 mese fa su tio
Chissà che delusione per tutti quei Rambo che girano per Lugano!!🤣🤣
Ascpis 1 mese fa su tio
Sei proprio un pozzo di scienza…
Ascpis 1 mese fa su tio
Allora meglio che succeda un disastro se del caso? Ma collega il cervello
seo56 1 mese fa su tio
Beata ignoranza… la tua..
F/A-19 1 mese fa su tio
Dell’ignorante.....
Robi57 1 mese fa su tio
A me risulta che i verbali di polizia te li correggevo io, caro Seo 56.
ctu67 1 mese fa su tio
E num a pagum!
seo56 1 mese fa su tio
Tu sicuramente no!!
F/A-19 1 mese fa su tio
Del bugiardo....
M70 1 mese fa su tio
caro il ns politico, invece di essere bramoso di notorietà e di voler primeggiare pensi prima alla sua nazione ma soprattutto alla sua regione...il Ticino si è sfasciato ed è oramai alla deriva con tutti i problemi che ci sono! purtroppo noi la ricorderemo...ma per tutto quello che non ha fatto!
S.S.88 1 mese fa su tio
Completamente d’accordo!
Andy 82 1 mese fa su tio
BUFFONI!!!
seo56 1 mese fa su tio
Come te!!
F/A-19 1 mese fa su tio
Del buffone a questo blogger....
Andy 82 1 mese fa su tio
zelenski o come si scrive...é l'unico diretto interessato e nn si presenta??che resti rintanato ne suo bell ufficio.. dimostrazione che se restava a fare il comico era meglio...
Aargauer 1 mese fa su tio
Da che pulpito
seo56 1 mese fa su tio
Quanta ignoranza
F/A-19 1 mese fa su tio
Ancora , pare che l’unico che sa le cose sei te, ed il rispetto dov’è?
Robi57 1 mese fa su tio
Io propongo il tuttologo seo56 al posto di Ca..is È come il prezzemolo te lo trovi dappertutto
gruzi 1 mese fa su tio
Ci aspettiamo passi concreti, soluzioni logiche ? Ma se non sapete ancora come andrà a finire !! Conferenza ridicola che sembra più una rimpatriata d'inizio estate per 1000 imbucati.
Sara788 1 mese fa su tio
sé si guarda bene sotto sotto anche il Napoli targato CH ha una faccia da 🤡
italo luigi 1 mese fa su tio
Quanta mancanza di positività e ottimismo. Purtroppo!
seo56 1 mese fa su tio
Che pena il tuo commento
F/A-19 1 mese fa su tio
Questo poi ti fa pena..., per fortuna che esisti tu....!
Nano10 1 mese fa su tio
Altra grande buffonata,orchestrata da un Consigliere di Stato pro UE e….. inutile e non servirà assolutamente a niente anzi soldi buttati al vento
marco17 1 mese fa su tio
Da un Consigliere federale ticinese, per essere corretti.
seo56 1 mese fa su tio
Nano cresci!!
F/A-19 1 mese fa su tio
Del nano ad un’altro, datti una registrata che è meglio!
marco17 1 mese fa su tio
Insomma, una conferenza per niente. I Paesi che contano come USA, Germania, Francia non vogliono certo lasciare a Cassis l'iniziativa di spartirsi la lucrativa torta della "ricostruzione" dell'Ucraina. La conferenza di Lugano, a parte qualche disagio per gli abitanti e i turisti, non lascerà niente a Lugano, al Ticino e alla Svizzera, smania di protagonismo di Cassis a parte.
Mattiatr 1 mese fa su tio
Cosa c'è di lucrativo nello sminare una nazione e ricostruirla?
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO