Immobili
Veicoli

CANTONEPrevisti forti rumori nei cieli prima della conferenza sull’Ucraina

30.06.22 - 09:44
In vista della “Ukraine Recovery Conference” l’esercito garantirà il servizio di polizia aerea.
admin.ch
Previsti forti rumori nei cieli prima della conferenza sull’Ucraina
In vista della “Ukraine Recovery Conference” l’esercito garantirà il servizio di polizia aerea.

LUGANO - Oltre allo schieramento di 1600 militari, approvate nella seduta del 10 giugno, l’esercito appoggerà la Polizia cantonale anche per proteggere i cieli. Chi vorrà volare in Ticino dovrà fare attenzione alle restrizioni di volo imposte. Il primo luglio dalle 10:00 alle 12:00 sarà effettuato un controllo del dispositivo, per questo motivo sono da prevedere forti rumori a causa del passaggio di aerei militari F/A-18 HORNET anche a bassa quota nel Ticino centrale e soprattutto nel Luganese. Le restrizioni continueranno dal 4 luglio dalle 08:00 fino al 5 luglio alle 20:00 per la conferenza.

La restrizione avrà un raggio di 46,3km con centro il Palazzo dei congressi di Lugano. Oltre al Luganese, ingloberà lo spazio aereo del Mendrisiotto, del Bellinzonese, gran parte del Locarnese fino oltre Sonogno, della Riviera e parte della Leventina fino a poco oltre Giornico. Inoltre anche lo spazio aereo italiano inglobato in questo cerchio subirà delle restrizioni.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO