Immobili
Veicoli

CANTONEAlex Farinelli nel Comitato centrale dell'ACS

25.05.22 - 11:22
Il sindaco di Comano (e consigliere nazionale) prende il posto di Simone Gianini, che lascia la carica dopo 4 anni.
ACS
CANTONE
25.05.22 - 11:22
Alex Farinelli nel Comitato centrale dell'ACS
Il sindaco di Comano (e consigliere nazionale) prende il posto di Simone Gianini, che lascia la carica dopo 4 anni.
Gianini subentra invece alla testa della Sezione ticinese.

LUGANO - Si sono recentemente svolte le assemblee generali ordinarie dell’Automobile Club Svizzero (ACS). Quella svizzera si è svolta il 20 maggio a Laupersdorf (SO), mentre quella ticinese è andata in scena quattro giorni più tardi al LAC di Lugano.

Il consigliere nazionale e sindaco di Comano Alex Farinelli è subentrato a Simone Gianini – che lascia quindi dopo quattro anni di carica – nel Comitato centrale dell’associazione nazionale con sede a Berna.

Gianini che da parte sua sarà il nuovo presidente della Sezione ticinese, dalla quale «dopo dieci anni in cui ha ridato stabilità alla Sezione, conducendola nel segno del rinnovamento» ha preso commiato Giacomo Garzoli. L'assemblea, dopo aver nominato Gianini, ha inoltre confermato il Comitato uscente con Raide Bassi (vice-presidente), Sabrina Gendotti, Alex Farinelli ed Elvezio Codoni (membri).

Cos'è l'ACS - L’ACS, che conta circa ottantamila soci a livello nazionale e novemila nella Svizzera italiana, nel 2023 festeggerà i 125 anni di storia, nella quale sta ora vivendo un’evoluzione rivolta al futuro di pari passo con le nuove tecnologie di propulsione, in particolare quella elettrica. Ciò, al fianco dei compiti primari del soccorso stradale (anche all’estero) per i propri soci, dell’informazione e della formazione alla sicurezza e all’educazione stradale e di supporto alla mobilità individuale, nel segno della libertà di movimento e della multimodalità, su cui puntare anche per risolvere il problema sempre più pressante della congestione degli assi stradali.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO