Immobili
Veicoli

AGNOBelli ma troppi

10.03.22 - 08:52
Un assembramento di pesci in un riale è diventato un'attrazione ad Agno. Ma qualcuno vorrebbe spostarli
foto Lucchini
Belli ma troppi
Un assembramento di pesci in un riale è diventato un'attrazione ad Agno. Ma qualcuno vorrebbe spostarli

AGNO - Belli, ma troppi. I pesci assembrati in un piccolo riale nei pressi della foce del Vedeggio, ad Agno, sono diventati un'attrazione turistica visitata da anziani, famiglie e passanti nelle ultime settimane. Un assembramento - quello dei pesci, non delle persone - che non ha mancato di creare anche qualche malumore come al tempo del lockdown. 

È una preoccupazione tutta ecologista e probabilmente giustificata, quella che ha spinto Waldo Lucchini a lanciare un appello per spostare i pesci altrove. «Si trovano intrappolati in poca acqua» scrive il docente e consigliere comunale di Bioggio. «Si potrebbe salvarli semplicemente spostandoli nel modo adeguato nel vicino fiume o lago a pochi metri, ma finora nessuno lo ha fatto». 

Mentre Lucchini si rivolge dunque agli enti responsabili (Comune e Dipartimento del territorio, evidentemente) pubblichiamo le foto scattate sul posto, per permettere anche ai nostri lettori di ammirare il curioso spettacolo. 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO