Immobili
Veicoli
Stavolta il carnevale lo faranno i bar, guarda il video

BELLINZONAStavolta il carnevale lo faranno i bar, guarda il video

22.02.22 - 06:40
Non sarà il Rabadan, ma nella capitale si rivedranno maschere e coriandoli. Tanta gioia, ma anche qualche dubbio.
Foto di Davide Giordano - Tio/20Minuti
BELLINZONA
22.02.22 - 06:40
Stavolta il carnevale lo faranno i bar, guarda il video
Non sarà il Rabadan, ma nella capitale si rivedranno maschere e coriandoli. Tanta gioia, ma anche qualche dubbio.
Saremo ancora capaci di festeggiare come si deve dopo due anni di pandemia? Le voci del sindaco, dei gerenti e della gente comune raccolte dalle telecamere di tio/20minuti.

BELLINZONA - Lo hanno voluto gli esercenti. Allo stesso tempo, l'organizzazione del Rabadan si è dissociata dalla manifestazione, chiedendo addirittura che ne venisse cambiato il nome. Fatto sta che a Bellinzona tra poche ore sarà di nuovo carnevale. Quello che è stato ribattezzato"il carnevale dei bar" scatterà giovedì 24 febbraio per poi chiudersi il martedì successivo. «Una risposta – sottolinea il sindaco Mario Branda – alle difficoltà che hanno conosciuto gli esercenti in questo biennio. E anche a tutte quelle persone che ora si aspettano un po' di normalità».

Bisogno di socialità – Per le vie della città regna un discreto entusiasmo. Ma non mancano i punti interrogativi. «Speriamo sia una buona ripartenza. Senza intoppi – dice Potito De Girolamo, gerente del Bar Viale e del Bar Castello –. La gente ora ha bisogno di uscire e di ritrovare la socialità. Chissà però se è ancora capace di farlo?»

Quel timore nascosto nella mente – La pandemia però ha lasciato il segno. Soprattutto a livello psicologico. Ci imbattiamo nell'artista e commerciante Arlena Ton, che solleva un dubbio non da poco: «Siamo contenti che si torni a fare un po' di festa. Spero solo che la gente faccia attenzione. Usciamo da due anni tremendi...» «Una certa tensione deve comunque rimanere – replica il sindaco –. Questa è un'opportunità, però è anche una bella prova. Possiamo dimostrare di sapere fare festa rispettando determinate regole igieniche di base che ormai dovrebbero essere acquisite». 

Voglia di ballare – Davanti alla telecamera di tio/20minuti scorrono volti e voci con pareri diversi. C'è chi ammette di non vedere l'ora di tornare in maschera. Chi dice di non amare il carnevale, ma di essere comunque felice per un ritorno a una specie di normalità. E poi c'è chi non si sente più in allenamento. «Qui siamo pronti – sospira Claudio Lepore, co responsabile del bar Indipendenza –. Il carnevale ci è mancato. C'è voglia di ballare».  

Libertà – Eray Umut e Maria Rosa Russo, rispettivamente gerente e collaboratrice del Paprika Lounge, sono felici. E non lo nascondono. «C'è tanta speranza, siamo ottimisti», ammette lui. «È un momento che riassumerei con la parola"libertà" – aggiunge lei –. Ci saranno musica, festa, bella gente. Finalmente».

Le date e gli orari
Il carnevale dei bar di Bellinzona, scaturito in particolare dalla mente dell'esercente Gianni Morici supportato da una ventina di suoi colleghi, vedrà il via giovedì 24 febbraio dalle 17 (e fino alla una di notte). Proseguirà venerdì e sabato (rispettivamente dalle 17 alle 3 e dalle 10 alle 3), lunedì (dalle 17 alla una) per poi chiudersi martedì (dalle 10 alle 3). 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO