Galleria Baumgartner
+19
MENDRISIO
26.10.2021 - 18:370

Tutto iniziò con una locomotiva...

La Galleria Baumgartner di Mendrisio festeggia i suoi primi vent'anni con una settimana di eventi e iniziative

MENDRISIO - A Mendrisio, a due passi dalla stazione ferroviaria, c'è un affascinante mondo... della ferrovia in miniatura. Si tratta della Galleria Baumgartner, un museo nato dalla grande passione di Bruno Baumgartner e che quest'anno festeggia i suoi vent'anni.

Tutto ebbe inizio nel Natale del lontano 1938, quando Bruno ricevette in dono la sua prima locomotiva, tuttora conservata ed esposta in una teca della Galleria. Negli anni è diventato un imprenditore di successo, ma senza accantonare la sua passione giovanile per il modellismo.

Alla fine degli anni Novanta a Mendrisio, Bruno ha poi ristrutturato un fabbricato in cui si trovava un pastificio... dando vita alla Galleria, distribuita su tre piani e con una superficie di oltre 2'300 metri quadri. Oggi la collezione comprende oltre 4'000 pezzi, alcuni dei quali circolano su plastici che riproducono paesaggi reali e di fantasia. Nelle sue sale scorrono 2'540 metri di binari.

Ora la Galleria Baumgartner di Mendrisio festeggia i suoi primi vent'anni d'apertura con una settimana di eventi e iniziative. Dal 1. al 7 novembre 2021, la Galleria sarà aperta dalle 9.30 alle 17.30, tutti i giorni con un ingresso ridotto a cinque franchi, e gratuito fino ai sedici anni. Per l'occasione debutteranno inoltre due mascotte e sarà inaugurata la mostra di dipinti di Orlando Rezzonico.

Galleria Baumgartner
Guarda tutte le 23 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-06 16:45:18 | 91.208.130.85