TILO
ULTIME NOTIZIE Ticino
MENDRISIO
1 ora
Il Trentasei di Gialdi è d'oro al Mondial du Merlot
Il concorso, tenutosi a Sierre, conferma il dominio dei vini ticinesi
CANTONE
2 ore
In cerca di docenti per le scuole cantonali
In Ticino apre il concorso per l'anno scolastico 2022/23
CANTONE
2 ore
In bus tra Lugano e Taverne-Torricella
Sul tratto in questione i treni S10 sono soppressi nella notte tra il 5 e il 6 dicembre
CANTONE
2 ore
Gli anni ticinesi di Highsmith in un documentario
Le riprese del film sono di recente iniziate sul Lago Maggiore e in Valle Maggia
CANTONE
3 ore
Il vino di Mezzana fa il pieno di medaglie
Negli scorsi mesi la produzione dell'azienda agraria cantonale ha ricevuto diversi riconoscimenti
CANTONE
3 ore
In Ticino il booster è per tutti
Da subito tutti gli over 16 che hanno ricevuto la seconda dose da almeno sei mesi possono prenotare il richiamo
CANTONE
4 ore
In Ticino 186 nuovi contagi e altre 13 classi in quarantena
Sono 67 i pazienti Covid che attualmente si trovano negli ospedali del nostro cantone
LOCARNO
4 ore
Storia del "guerriero" Toni
Toni Milano, 40 anni, ha lasciato il ciclismo a causa della distrofia muscolare. Ma non ha smesso di lottare
CANTONE
6 ore
«In estate 50 telefonate al giorno, adesso le riceviamo in meno di un'ora»
L’hotline cantonale è sommersa dalle telefonate. Ne arrivano a raffica e per i motivi più disparati.
LIGORNETTO
8 ore
Mascherine a scuola, quanto lavoro per Timask
Quella momò è una delle poche aziende in Svizzera autorizzate a produrre mascherine per bambini
LAMONE
8 ore
Botox-bar per una notte? La versione del gerente dopo il blitz
Il gerente si difende: «Era solo una presentazione di prodotti. I trattamenti, semmai, si sarebbero tenuti in Italia»
FOTO
LUGANO
17 ore
Due auto si scontrano sulla Crespera
L'incidente è avvenuto questa sera a Breganzona: i due conducenti se la sono cavata con leggere escoriazioni.
LUGANO
18 ore
Don Tamagni, oltre 600mila franchi sottratti ai genitori
Il parroco di Cadro era il curatore della coppia di anziani, ed era esente da controlli.
CANTONE
05.04.2021 - 08:000
Aggiornamento : 12:29

Tilo, oggi si cambia

Ecco la definitiva rivoluzione della mobilità: l'offerta RE80 viene ampliata ed entra in servizio la S90

BELLINZONA - Lunedì 5 aprile: una data che segna la definitiva svolta della mobilità ticinese. Da oggi, infatti, Bellinzona, Locarno e Lugano saranno ancora più vicine. Ed è proprio per ricordare e festeggiare la rivoluzione del trasporto pubblico, che nelle rispettive stazioni ferroviarie sono spuntate tre imponenti installazioni artistiche.

Dopo che con il cambio orario dello scorso 13 dicembre è stata ufficialmente messa in esercizio la galleria di base del Ceneri, oggi entra in servizio l'offerta completa prevista per l'apertura del tunnel. Un'offerta che doveva dapprima attendere la conclusione delle opere ferroviarie tra Contone e Tenero.

In sostanza, con l'odierno cambio orario tutti viaggeranno più velocemente tra il Sotto e il Sopraceneri: quasi tutti i treni passeranno infatti dalla galleria di base. La tratta di montagna del Ceneri sarà invece servita dalla nuova linea S90, che circolerà a cadenza semioraria tra Giubiasco e Lugano (a cadenza oraria fino a Mendrisio).

Le novità in vigore da lunedì 5 aprile 2021

RE80: Nuovo servizio completo Locarno‒Lugano‒Chiasso‒Milano Centrale

I nuovi collegamenti veloci RE80 introdotti il 13 dicembre 2020 vengono ampliati con collegamenti ogni 30 minuti tra Locarno e Chiasso. Ogni ora i collegamenti vengono prolungati da/per Milano Centrale. Grazie alla bretella di Camorino e alla galleria di base del Ceneri il tempo di percorrenza tra Locarno e Lugano è di circa 30 minuti, senza cambi.

I collegamenti circolano dalle 6 all’1 e fermano a Tenero, Gordola, Riazzino, Cadenazzo, Sant’Antonino, Lugano, Lugano-Paradiso, Mendrisio, Chiasso, Como S. Giovanni, Albate-Camerlata, Seregno e Monza.

La linea RE80 sostituisce la linea RE10 tra Milano Centrale e Lugano. Per viaggiare tra Lugano e Bellinzona via galleria di base del Ceneri, con conseguente risparmio di tempo, sono a disposizione i collegamenti S10/S50, EC e IC.

S10: Biasca‒Bellinzona–Lugano–Chiasso–Como S. Giovanni

La linea S10 ha come nuovo capolinea Biasca invece di Bellinzona.

I collegamenti circolano ogni 30 minuti dalle 4.30 all’1. Nelle ore di punta alcuni collegamenti vengono prolungati da/per Airolo. Tutti i collegamenti dalle 6 alle 24 circolano via galleria di base del Ceneri, con un risparmio di tempo di circa 15 minuti tra Lugano e Bellinzona. Vengono parzialmente modificati gli orari di partenza.

I collegamenti S10/S50 continuano a circolare insieme tra Biasca e Mendrisio. Le fermate sulla tratta di montagna del Ceneri vengono servite dal nuovo servizio S90. 

S90: Nuovo servizio Giubiasco–Lugano‒Mendrisio via tratta di montagna del Ceneri

Questa nuova linea circola tra Giubiasco e Lugano. Viene introdotta per continuare a servire le stazioni della tratta di montagna del Ceneri.  

I collegamenti circolano ogni 30 minuti dalle 6 alle 24 e fermano nelle stazioni di Rivera-Bironico, Mezzovico, Taverne-Torricella e Lamone-Cadempino.

Ogni ora i collegamenti S90 vengono prolungati da/per Mendrisio, con fermata a Lugano-Paradiso, Melide, Maroggia-Melano, Capolago-Riva S. Vitale e Mendrisio S.Martino.

S20: Castione-Arbedo–Bellinzona–Locarno  

La linea S20 ha come nuovo capolinea Castione-Arbedo invece di Biasca, servita dai collegamenti S10/S50.

I collegamenti circolano ogni 30 minuti dalle 4.30 all’1. Vengono modificati gli orari di partenza.

S30: Cadenazzo–Luino–Gallarate

A Cadenazzo, grazie alla galleria di base del Ceneri, vengono ottimizzate le coincidenze da/per Lugano, da/per Bellinzona e da/per Locarno con importanti guadagni sul tempo di viaggio.

I collegamenti circolano ogni 2 ore dalle 6 alle 20.

Fino a dicembre 2021 proseguono gli importanti lavori di rinnovo della linea tra Cadenazzo e Luino, che prevedono la sostituzione dei servizi con bus da lunedì a venerdì tra le 9 e le 13. Inoltre, dal 6 aprile fino al 6 maggio la linea viene interrotta completamente e i collegamenti vengono sostituiti da bus.

S50: Biasca‒Bellinzona–Lugano–Varese–Malpensa
S40: Como–Mendrisio–Varese

La linea S50 ha come nuovo capolinea Biasca invece di Bellinzona.

I collegamenti S50 circolano ogni 60 minuti dalle 4.30 all’1. Tutti i collegamenti dalle 6 alle 24 circolano via galleria di base del Ceneri, con un risparmio di tempo di circa 15 minuti tra Lugano e Bellinzona. Vengono parzialmente modificati gli orari di partenza.

I collegamenti S40 circolano ogni 60 minuti da lunedì a sabato dalle 5.30 alle 20. Vengono parzialmente modificati gli orari di partenza.

I collegamenti S10/S50 continuano a circolare insieme tra Biasca e Mendrisio. Nel triangolo Lugano–Varese–Como è sempre possibile muoversi ogni 30 minuti, grazie al nodo di interscambio di Mendrisio.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-03 14:12:24 | 91.208.130.89