Tipress
MASSAGNO
25.03.2021 - 15:210
Aggiornamento : 22:43

Un trekking tra i pochi alberi

L'azione, promossa dal gruppo PS, I Verdi e Ind, mira a sensibilizzare sulla scarsità delle alberature

MASSAGNO - «È un comune dove le vie alberate scarseggiano o sono del tutto inesistenti». Da qui nasce o germina l’iniziativa di distribuire semi di fiori selvatici e organizzare un trekking urbano promossa dal gruppo PS, I Verdi e Indipendenti.

«Con questa azione - affermano - desideriamo sottolineare quanto siano importanti le alberature nei Comuni e questo non solo dal profilo ecologico, ma pure da quello estetico, alla stessa stregua di una facciata, di una scultura o addirittura di un monumento».  

È provato, continuano i promotori dell'azione, «che la presenza di alberature nelle vicinanze delle case per anziani, luoghi di incontro pubblico e delle scuole favorisce un maggior benessere psico-fisico e aumenta la qualità di vita di tutti i cittadini». 

Tra le zone particolarmente deficitarie di verde, vengono citate Via Madonna della Salute, Via Motta, Via Lepori, e Via San Gottardo. «Chiediamo al Municipio di alberare vie e piazze finché è possibile e abbellire e mantenere i giardinetti e le aiuole».

Per sensibilizzare le autorità e cittadini il gruppo politico di Massagno ha organizzato un Trekking Urbano con distribuzione gratuito di semi di fiori selvatici del Ticino. La passeggiata avrà luogo questa domenica 25 marzo, dalle ore 9.45 con partenza da Parco Giochi di Via Madonna della Salute. Tutto si svolgerà nel rispetto delle norme di igiene anti Covid-19.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-24 11:46:53 | 91.208.130.85