Ti-Press
STABIO
29.01.2021 - 16:000
Aggiornamento : 17:38

«Nessun altro contagio alle elementari di Stabio»

L'indagine ambientale sui compagni di classe dell'allievo ha dato esito negativo.

La quarantena di classe durerà fino a lunedì, da martedì gli allievi potranno tornare a scuola.

STABIO - Non vi è stato nessun altro allievo contagiato dalla variante inglese a Stabio. È quanto riferito oggi in conferenza stampa dal medico cantonale Giorgio Merlani.  La quarantena di classe, comunicata ieri da Dss e Decs, scadrà lunedì primo febbraio, con gli allievi che potranno tornare a frequentare in presenza dal 2.

Questo perché il ragazzo non va a scuola già da una settimana. «È andato venerdì scorso per l'ultima volta e sabato ha iniziato a manifestare i primi sintomi», ha spiegato il medico cantonale. «Martedì il giovane ha fatto il tampone che è risultato positivo il giorno seguente». Giovedì, infine, è arrivata pure la conferma che si trattava della famigerata "variante inglese". «Ma durante tutto questo tempo il ragazzo non è andato a scuola». 

A ogni modo l'Ufficio del medico cantonale, come da prassi quando c'è di mezzo questa variante molto più contagiosa, ha ordinato un test di depistaggio per tutti i compagni di classe e per tutti i docenti che erano entrati in contatto con l'allievo positivo. E i risultati sono ottimi: «Zero positivi su trenta test effettuati. Ma attenzione», mette in guardia Merlani, «la quarantena di classe continua come previsto nonostante i test negativi. A ogni modo non possiamo che essere ottimisti».

Visto l'esito dei test effettuati, non si è reso necessario ampliare l'indagine ambientale anche al resto dell'istituto.

Insomma, "sorprese sgradite" (poco probabili) a parte, per i bimbi delle elementari di Stabio martedì suonerà nuovamente la classica campanella.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-03 14:28:29 | 91.208.130.89