Tamedia
LUGANO
14.01.2021 - 16:200

Test di massa: «Anche Lugano potrebbe organizzarli»

È l'invito rivolto alla Città per mezzo di un'interpellanza

LUGANO - I Grigioni puntano sui test di massa per contenere la diffusione del coronavirus. Alcuni progetti pilota sono già stati svolti nelle scorse settimane, con risultati positivi.

Ma anche in Ticino - in particolar modo a Lugano - si può fare di più. È quanto sostiene un'interpellanza indirizzata al Municipio di Lugano con primo firmatario la consigliera comunale PLR Karin Valenzano Rossi: «Lugano potrebbe mettere a disposizione risorse finanziarie, di personale e di spazi per avviare una campagna di test diagnostici e mettere a disposizione quanto necessario per organizzare un centro di vaccinazione anche sul territorio cittadino» si legge nell'atto consiliare.

Gli interpellanti sanno bene che nella lotta alla pandemia il ruolo principale spetta in prima linea alla Confederazione e al Cantone, «ma per quanto nelle sue possibilità - affermano - anche Lugano può svolgere un ruolo fondamentale».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-10 07:46:29 | 91.208.130.86