TiPress - foto d'archivio
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
3 ore
«I ticinesi diffidenti all'inizio, ma poi aperti agli stranieri»
Il Delegato all'integrazione Attilio Cometta passa il testimone e traccia un suo personale bilancio
CANTONE
5 ore
Un nuovo presidente per Pro Natura Ticino
Si tratta di Daniel Ponti, che sostituisce Claudio Valsangiacomo
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
5 ore
Le macerie dell'ex Macello davanti al Governo
Una cinquantina di persone hanno protestato davanti a Palazzo delle Orsoline durante la seduta di Gran Consiglio.
CANTONE
6 ore
Nicola Respini nuovo giudice del Tribunale d'appello
Il Gran Consiglio ha accolto con 60 voti la raccomandazione della Commissione giustizia e diritti.
LOSONE
8 ore
Il Tram ordina il divieto d'uso dell'ex Caserma
La sentenza è stata comunicata oggi. Soddisfatta la Lega, il sindaco Catarin: «Ne discuteremo domani in Municipio»
VIDEO
RIVA SAN VITALE
8 ore
Ecco il video del furgone rubato e poi affondato nel lago
Il filmato immortala l'ultimo atto della "bravata" compiuta da un gruppo di giovani
CANTONE / SVIZZERA
9 ore
Chef premiati, c'è anche un ticinese
Si tratta di Lorenzo Albrici della Locanda Orico di Bellinzona
CANTONE 
9 ore
Una barriera in panne blocca l’inizio della seduta
Il malfunzionamento della sbarra ha impedito l’accesso al parcheggio riservato ai deputati
CANTONE / SVIZZERA
10 ore
Dopo il temporale di ieri, ecco come proseguirà la settimana
L'ondata di caldo si è bruscamente interrotta grazie all'arrivo dei temporali.
LOCARNO
11 ore
Beach volley di alto livello in Largo Zorzi
Il Coop Beachtour farà tappa in riva al Verbano dal 24 al 27 giugno.
MENDRISIO
13 ore
Doppia cerimonia alla Supsi di Mendrisio
Sono stati consegnati i diplomi CAS (Certificate of Advanced Studies) di Tecnico comunale e in Cooperazione e sviluppo.
CANTONE
13 ore
Coronavirus: in Ticino 19 casi nel weekend
Tranquillità negli ospedali, che ospitano ancora 3 pazienti affetti dalla malattia.
CANTONE
04.01.2021 - 15:160
Aggiornamento : 05.01.2021 - 15:26

A Capodanno tutti bravi, o così sembra...

La polizia cantonale non ha riscontrato violazioni in materia di normative anti-Covid, neppure sotto segnalazione.

Gli interventi sono stati di "normale routine" (incidenti con danni materiali, segnalazione di persone, discussioni, ecc).

BELLINZONA - Gli appelli prima delle feste si sono susseguiti senza sosta. “Limitate i contatti“, "insieme ma a distanza", "niente cene fuori dal nucleo familiare", "mascherine anche a tavola". Ma l'ombra di un aumento dei contagi è sempre dietro l'angolo. E se per il Natale l'ambiente casalingo è sempre il preferito, la festa di Capodanno ha suscitato qualche timore in più, soprattutto per quanto riguarda i giovani.

La polizia cantonale ha quindi messo in servizio nella sera di San Silvestro 55 agenti, con un rinforzo particolare di una decina di uomini rispetto ai turni normali. Ma la notte «è trascorsa senza particolari problemi», fa sapere il sergente maggiore capo Claudio Ferrari, addetto alla prevenzione.

Che dire delle telefonate alla centrale da parte dei vicini, magari per qualche "party illegale"? «Abbiamo ricevuto alcune segnalazioni prontamente controllate - continua Ferrari -, ma non abbiamo riscontrato violazioni in materia di normative anti-Covid». Tutto bene, quindi, almeno a quanto sembra. Nessun rave party in stile Lieuron o Llinars de Vall - dove i festeggiamenti sono durati ben 36 ore -, nessuna denuncia come invece accaduto nel canton Vaud

Una notte tranquilla, insomma. In Ticino a San Silvestro gli agenti della polizia cantonale sono stati impegnati in vari interventi «che possiamo definire di normale routine (incidenti con danni materiali, segnalazione di persone, discussioni, ecc) - conclude il sergente maggiore capo -. Non siamo a conoscenza se le varie polizie comunali abbiano effettuato interventi di questo genere sganciati dalla Centra­le ope­ra­ti­va del­la po­li­zia can­to­na­le (Cecal)».

Anche la polizia della Città di Locarno stila un bilancio positivo: l'intervento dei sette agenti impegnati in tre pattuglie non è stato richiesto per violazione delle norme anti-Covid. Da parte della polizia comunale di Bellinzona, altresì, «non si sono riscontrati problemi in merito alla situazione Covid-19». Stessa conferma è arrivata dal comandante della Regione I della polizia Chiasso, Nicolas Poncini.

Lugano un po' più “movimentato”

Per quanto riguarda la Polizia della Città di Lugano, per questo "particolare" San Silvestro erano in servizio circa una trentina di agenti, rinforzati anche da alcuni agenti di sicurezza privata per una presenza costante e il controllo di tutta la zona centrale, così da evitare gli assembramenti di persone nel rispetto delle norme Covid-19.

La polizia a San Silvestro - ci fa sapere il Comando - ha ricevuto una segnalazione "particolare", che riguardava un probabile party illegale presso il Padiglione Conza. «Tuttavia, si trattava della diretta TV di Radio 3i, dove a parte il personale addetto dedicato non vi erano altri partecipanti dall'esterno, tutte le misure in ambito Covid-19 sono state rispettate».
Inoltre sono stati richiesti 7 interventi per rumori molesti, schiamazzi a seguito di festeggiamenti, sia sulla pubblica via come pure in alcune abitazioni private a Lugano, Sorengo, Capriasca, Collina d'Oro, Agno e Caslano, risolte in alcuni casi anche prima dell'arrivo della polizia.
La polizia Città di Lugano segnala pure due atti vandalici: un cassone interrato dei rifiuti in fiamme a Molino Nuovo (autori rimasti ignoti) con intervento dei pompieri di Lugano e un cassonetto dell'immondizia portato in mezzo alla strada nella zona di via al laghetto, a Sorengo.

Considerato il particolare momento legato alle restrizioni che riguardano la pandemia, a fronte degli interventi richiesti, il bilancio è da ritenersi ottimo. Sicuramente un ruolo importante è stata la costante presenza delle pattuglie appiedate di Polizia in tutto il centro cittadino.

Il bilancio della polizia della Città è positivo: «Considerato il particolare momento legato alle restrizioni che riguardano la pandemia, a fronte degli interventi richiesti, il bilancio è da ritenersi ottimo. Sicuramente un ruolo importante è stata la costante presenza delle pattuglie appiedate di polizia in tutto il centro cittadino».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-21 23:53:17 | 91.208.130.87