TILO
CANTONE / ITALIA
09.12.2020 - 19:320
Aggiornamento : 10.12.2020 - 06:51

Confermati i collegamenti ferroviari tra Svizzera e Italia

Sono state trovate soluzioni organizzative per assicurare il rispetto delle misure anti-coronavirus

BELLINZONA / ROMA - I treni Eurocity continueranno a circolare tra la Svizzera e l'Italia, anche se in numero ridotto: questa è la soluzione concordata tra i due Paesi e le rispettive compagnie ferroviarie. Lo hanno annunciato in serata le FFS all'agenzia Keystone-ATS.

Il traffico dei treni regionali Tilo è più complicato: i pendolari transfrontalieri che si recano in Ticino per lavoro per il momento devono cambiare treno a Chiasso. Non appena possibile, tuttavia, i treni Tilo torneranno ad effettuare servizi transfrontalieri, precisano le FFS.

Oggi, al termine di un colloquio tra la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti italiana, Paola De Micheli, e la presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga, le autorità della Penisola hanno annunciato che si stanno elaborando soluzioni.

In giornata vi è stata anche una riunione tecnica, con rappresentanti dei due paesi e delle rispettive compagnie ferroviarie, durante la quale «sono state approfondite e individuate le soluzioni organizzative per assicurare il rispetto delle misure anti-covid e la continuità del servizio di trasporto che nei prossimi giorni tornerà gradualmente alla normalità».

Il servizio regionale tornerà regolare entro il fine settimana, con 171 collegamenti tra Ticino e Lombardia, effettuati dalla società Tilo (società partecipata al 50% Trenord-FFS), annuncia l'agenzia Ansa. In particolare: verso Como-Milano da domani i frontalieri potranno cambiare treno alla stazione di Chiasso, dove si arrestano le corse italiane e svizzere; verso Varese, invece, si dovrà attendere la riattivazione del servizio.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-24 06:01:05 | 91.208.130.86