LUGANOGiornata mondiale dell'alimentazione. Si raccolgono fondi

09.10.20 - 10:46
Stand di Terre des hommes sabato 17 ottobre
Deposit
Giornata mondiale dell'alimentazione. Si raccolgono fondi
Stand di Terre des hommes sabato 17 ottobre

LUGANO - Venerdì 16 ottobre si celebrerà la Giornata mondiale dell’alimentazione. Un tema verso il quale non dobbiamo chiudere gli occhi. Non dobbiamo chiuderli per quei 144 milioni di bambini che sotto i cinque anni, nel 2019, erano sottosviluppati e 47 milioni sottopeso a causa della malnutrizione cronica. Oltre il 45% dei decessi sotto i cinque anni sono dovuti alla denutrizione. In seguito alla pandemia di Covid-19, questi numeri continueranno a crescere, vanificando gli sforzi intrapresi negli ultimi decenni per garantire la sicurezza alimentare nei Paesi in via di sviluppo.

I volontari di Terre des hommes (Tdh) allestiranno degli stand per sensibilizzare alla tematica e raccogliere donazioni. Per ogni donazione, piccola o grande che sia, verrà consegnato del riso.
Sabato 17 ottobre 2020, dalle 9.00 alle 17.00, in Via al Forte a Lugano saranno presenti dei volontari e 8 ristoranti aderiranno alla raccolta fondi devolvendo una parte degli introiti all’organizzazione svizzera di aiuto all’infanzia tra il 12 e il 18 ottobre 2020.

Una donazione di 5 franchi consente di finanziare un trattamento con integratori alimentari per un bambino in Bangladesh. E con 30 franchi si può salvare la vita a un bambino garantendogli
l’accesso a un’assistenza alimentare d’emergenza in Nigeria. «In mancanza di cure adeguate fin dalla più tenera età, un bambino denutrito soffrirà per le conseguenze della malnutrizione
probabilmente per tutta la vita; poiché maggiormente esposto alle malattie e alle infezioni, svilupperà problemi di salute cronici che limiteranno la sua formazione, la sua capacità lavorativa
e il suo benessere» spiega Iveth J. González, direttrice aggiunta del programma di promozione della salute di Terre des hommes.

NOTIZIE PIÙ LETTE