Immobili
Veicoli

LOCARNOSe il lungolago si trasforma in un paradiso per i castori

05.10.20 - 19:07
La via di Locarno che costeggia il Verbano è ancora sommersa dall'acqua e ricoperta da detriti di legname.
Lettore Tio.ch / 20 minuti
Se il lungolago si trasforma in un paradiso per i castori
La via di Locarno che costeggia il Verbano è ancora sommersa dall'acqua e ricoperta da detriti di legname.
La situazione sta comunque migliorando e l'acqua si sta lentamente ritirando. Il livello dell'acqua alle 18.20 era di 195.41 metri.

LOCARNO - A vederlo più del lungolago di Locarno, parrebbe il paradiso dei castori. Sulla via cittadina che costeggia il Lago Maggiore è infatti presente diverso legname, trasportato lì dal maltempo degli scorsi giorni, che farebbe la felicità del piccolo mammifero costruttore di dighe.

Intanto le acque del Verbano - che nella giornata di ieri avevano oltrepassato gli argini e colonizzato alcune strade di Locarno - restano sempre piuttosto alte, anche se il peggio sembra essere alle spalle. Dopo che all'una di questa notte era stato toccato il livello massimo di 195.48 metri, a soli due centimetri dal terzo grado di pericolo, il Lago Maggiore si sta infatti (lentamente) ritirando. Il valore attuale - misurato dall'Ufficio federale dell'Ambiente (UFAM) alle 18.20 - risulta infatti essere di 195,41 metri e, meteo permettendo, è destinato a scendere ulteriormente nelle prossime ore.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE