Immobili
Veicoli

CANTONE / EMIRATI ARABI UNITIUn ticinese Under 30 tra gli innovatori del Medio Oriente

06.09.20 - 10:40
Si tratta del 29enne Matteo Boffa che è stato inserito nella relativa classifica di Forbes
Foto Matteo Boffa
Un ticinese Under 30 tra gli innovatori del Medio Oriente
Si tratta del 29enne Matteo Boffa che è stato inserito nella relativa classifica di Forbes

LUGANO/ABU DHABI - In molti lo conoscono per il suo coinvolgimento nel progetto TheFlipFlopi, un'imbarcazione interamente costruita con rifiuti di plastica che all'inizio del 2019 ha preso il largo dal Kenya per raggiungere il Sudafrica, con l'obiettivo di sensibilizzare le popolazioni locali sulla questione ecologica. Si tratta di Matteo Boffa, un ventinovenne imprenditore malcantonese che alcuni anni fa si è trasferito da Magliaso negli Emirati Arabi Uniti.

Un giovane ticinese che ora è stato inserito nella classifica dei 30 imprenditori Under 30 del Medio Oriente stilata dalla locale edizione di Forbes. Boffa è stato nominato nella categoria dedicata agli imprenditori sociali. Non soltanto per la sua partecipazione al progetto TheFlipFlopi, ma anche per le sue altre attività. Tra queste si contano Etuix (che trasforma vecchi cartelloni pubblicitari in nuovi prodotti), Dgrade (che crea materiale tessile da bottiglie di plastica riciclate), Thaely (che produce scarpe vegane con sacchetti e bottiglia di plastica) e la piattaforma Zeloop.

Secondo Forbes, i risultati raggiunti dai trenta innovatori Under 30 selezionati sono «davvero impressionanti». E si tratta di giovani che «hanno fatto una notevole differenza nella vita di altre persone e di coloro che sono meno fortunati di loro».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO