La Posta
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
1 min
Il pesticida "sfora" in 5 pozzi
Il Laboratorio cantonale: l'acqua rimane potabile. I risultati del monitoraggio annuale
CANTONE
24 min
Bus al posto del Tilo tra Paradiso e Melide
Il traffico ferroviario sarà interrotto completamento da sabato 3 a lunedì 5 ottobre.
BELLINZONA
31 min
«Il Dicastero Opere Pubbliche è inadeguato»
La sezione del PS di Bellinzona chiede una «profonda riorganizzazione» per gestire le sfide della Città.
LOCARNO
39 min
Lili Hinstin abbandona il festival
Il Locarno Film Festival e la sua direttrice artistica cessano la loro collaborazione
CONFINE
40 min
Il presunto assassino di don Roberto aggredisce due agenti in carcere
L'uomo doveva essere trasferito "per motivi di sicurezza", ma ha reagito malissimo
CANTONE
1 ora
Potrai vivere il tuo Ticino fino a San Silvestro
L'azione "Soggiorna in Ticino" prolungata fino al 31 dicembre. Quella "Gusta il Ticino" fino al 31 ottobre.
FOTO
CONFINE
2 ore
Marijuana nei boschi, sequestrati 120 chili
Tre persone sono state arrestate in due distinte operazioni che hanno portato alla distruzione di oltre 200 piantine.
CANTONE
3 ore
Due tamponi positivi in Ticino da ieri
Nelle strutture ospedaliere ticinesi risultano attualmente ricoverate due persone per il Covid-19
GRAVESANO / BEDANO
4 ore
Medio Vedeggio: «Uniti per crescere ancora»
Diversi gruppi politici credono nella bontà del progetto in votazione il prossimo 18 ottobre.
GORDOLA
4 ore
Quando "fioccano multe" ci pensano Lega-Udc ad avvisarti
Il gruppo "denuncia" l'utilizzo da parte della polizia intercomunale della fotocamera per il rilevamento della targhe
CAMPIONE D'ITALIA
4 ore
Il nuovo sindaco vuole risolvere i problemi con la Svizzera
«Ieri è stato dato mandato di pagare tutti i debiti. Con Bellinzona e Berna dobbiamo arrivare a una soluzione»
VIDEO
LOCARNO
5 ore
Locarno come Mondello? Il Sindaco: «Avviso la polizia»
A decine, ammassati, senza mascherine. Così questo fine settimana in un bar del centro.
CANTONE / SVIZZERA
5 ore
«Senza prenderne coscienza, non avrei mai potuto uscirne»
Oggi è la Giornata nazionale sui problemi legati all’alcol. Il tema? Sfatare i tabù
CHIASSO
7 ore
Chiasso è ancora un po' in lockdown
Uffici vuoti, ristoranti in difficoltà. Bravofly lascia "a casa" quasi tutti i dipendenti
LUGANO
14.03.2017 - 09:310
Aggiornamento : 12:26

Una prima Svizzera: il sangue arriverà in ospedale con i droni

A partire dal 2018 la Posta introdurrà voli regolari per il trasporto più rapido ed efficiente di campioni di laboratorio

LUGANO - Evitare il traffico cittadino per il trasporto di campioni di laboratorio? Ecco che nei nostri cieli stanno per arrivare i droni: a partire dal 2018 effettueranno consegne regolari tra le due strutture luganesi dell’Ente ospedaliero cantonale. I primi voli di prova saranno effettuati già nelle prossime settimane.

Dopo aver verificato per la prima volta nell’estate del 2015 insieme al produttore di droni Matternet la possibilità di impiegare questo strumento nell’ambito della logistica, la Posta compie dunque ora un passo in avanti avviando una fase di test per una prima applicazione commerciale in collaborazione con l’EOC. In futuro lo scambio di campioni di laboratorio tra i due ospedali dell’EOC a Lugano (l’Ospedale Italiano e l’Ospedale Civico) sarà garantito da voli regolari di droni, con l’obiettivo di trasportare i campioni in modo più rapido ed efficiente.

A oggi la Posta prevede che l’utilizzo regolare di droni tra i due ospedali diventerà una prassi quotidiana a partire dal 2018. Fino ad allora il drone dovrà dimostrare di soddisfare tutti gli elevati requisiti in materia di sicurezza, idoneità pratica e affidabilità. Nel corso delle prossime settimane il drone e le sue componenti di sicurezza saranno sottoposti a verifica da parte dell’Ufficio federale dell’aviazione civile (UFAC). Avranno poi luogo i primi voli di prova a Lugano, sempre che le condizioni meteorologiche consentano un volo sicuro. Sarà impiegato un moderno drone di consegna prodotto dall’azienda Matternet. Una volta ottenute le autorizzazioni necessarie, i partner coinvolti presenteranno ufficialmente il progetto e il drone in occasione di un evento per i media che si terrà a Lugano.

La Posta
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
chiodone50 3 anni fa su tio
I droni più moderni hanno un paracadute
Frankeat 3 anni fa su tio
Mamma mia che popolo di brontoloni!
Matto04 3 anni fa su tio
@Frankeat condivido. ;))
ZetaCrea 3 anni fa su tio
..un nuovo tiro al bersaglio
Tex85 3 anni fa su tio
Da oggi, tutti con il casco!!!
chiodone50 3 anni fa su tio
i droni possono seguire un percorso prestabilito al mm, l'unico problema saranno le giornate di vento, la pioggia, la neve, inquina meno di un veicolo a benzina, il rumore lo si avverte solo in decollo e all'atterraggio, vuoi mettere con l'aeroporto di Agno ? Il problema ci sarà se i droni diventeranno centinaia allora bisognerà lavorare di sensori, oggi si può !
SosPettOso 3 anni fa su tio
Quanto costa un drone con una simile affidabilità? ..e chi lo guida? Uno scooter elettrico puo' guidarlo chiunque, anche un "servizio civile" che non costa praticamente nulla. Prima di rendere definitivo il servizio sarà il caso di mandare i responsabili a fare un check-up nella sede di Mendrisio....
navy 3 anni fa su tio
@SosPettOso Ma quale pesce d'aprile?!?! E' già stato appaltato tutto.....senza concorso e con fette di salame sugli occhi (anzi sulle pale dei droni) a modi ARGO........ :-)
Cleofe 3 anni fa su tio
MI RACCOMANDO, diamo l'appalto di questo servizio a "AIRNAPOLI 2"
navy 3 anni fa su tio
Ottimo! Così arriveranno più in fretta a destinazione. Poi, in caso di errore in laboratorio, sarà colpa di......NESSUNO. Sarà colpa di tutti e, pertanto, di nessuno.......
tip75 3 anni fa su tio
senza considerare il rumore in più...bah non si può far due chiacchiere all'aperto, non si può tagliare l'erba la domenica ma in compenso...
tip75 3 anni fa su tio
poi magari li prendiamo in testa o nei reattori di qualche aereo...che idee
Matto04 3 anni fa su tio
@tip75 sì perché gli aerei volano a 200 M d'altezza ... ma pur di rompere ...
USS Cole 3 anni fa su tio
Bene, speriamo che non ci siano intoppi!!!

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-24 13:06:11 | 91.208.130.89