SVIZZERAEcco il nuovo Consiglio federale

07.12.22 - 11:47
Il presidente della Confederazione per il 2023 sarà Alain Berset. Domani la ripartizione informale dei dipartimenti
keystone-sda.ch (ALESSANDRO DELLA VALLE)
Ecco il nuovo Consiglio federale
Il presidente della Confederazione per il 2023 sarà Alain Berset. Domani la ripartizione informale dei dipartimenti

BERNA - I consiglieri federali Ignazio Cassis, Alain Berset, Guy Parmelin, Viola Amherd, Karin Keller-Sutter, i neo eletti Albert Rösti ed Elisabeth Baume-Schneider e, infine, il cancelliere della Confederazione Walter Thurnherr. La foto di rito di quello che sarà il nuovo esecutivo in carica dal 1° gennaio 2023 è stata scattata pochi minuti dopo la cerimonia di giuramento al termine dell'elezione a Palazzo federale.

Berset nuovo presidente con "soli" 140 voti
Presidente della Confederazione per il 2023 sarà Alain Berset. Il consigliere federale è stato eletto dall'Assemblea federale con 140 voti. Hanno ricevuto voti anche Viola Amherd (16) e Karin Keller-Sutter (10). Voti diversi 15. Schede bianche 49. Schede nulle 5. Il risultato del ministro friburghese non è però stato tra i più brillanti confrontato a quelli ottenuti dai suoi predecessori (Parmelin nel 2020 ottenne 188 preferenze, Maurer nel 2018 addirittura 201). Nel suo discorso il neo-eletto ha comunque ricordato «gli importanti compiti» che attendono il Governo in un contesto «difficile e pieno d’incertezza».

Domani la ripartizione dei dipartimenti
Il governo si riunirà già domani, 8 dicembre, per la ripartizione dei dipartimenti. Lo ha confermato il portavoce André Simonazzi alla SRF. I consiglieri federali uscenti, lo ricordiamo, lasciano liberi due dipartimenti "chiave": quello delle finanze (Ueli Maurer) e quello dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle telecomunicazioni (Simonetta Sommaruga).

Una comunicazione in merito è attesa dopo l'incontro - informale - di domani. La ripartizione verrà in seguito confermata durante la prima seduta ufficiale del 2023.

NOTIZIE PIÙ LETTE