Immobili
Veicoli
Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
4 ore
Sorveglianza dei cellulari, privacy a rischio
Le forze dell'ordine hanno aumentato l'utilizzo delle intercettazioni per svolgere le indagini. Qualcuno si preoccupa.
SCIAFFUSA
6 ore
Esce di strada e piomba sulla scalinata del centro commerciale
Il conducente, un 35enne, ha avuto un malore.
SVIZZERA
7 ore
Graziati dopo una truffa milionaria alle FFS
Tre dipendenti, con un loro complice esterno, hanno ottenuto una riduzione della pena grazie all’ammissione di colpa.
BELLINZONA
10 ore
FIFA, condannato l'ex segretario generale
L'ex dirigente Jérôme Valcke è stato incriminato a Bellinzona per falsità in documenti e ripetuta corruzione passiva.
SVIZZERA
11 ore
«Berna deve continuare a pagare i test»
La Commissione della sanità del Nazionale ritiene che questo sia un «pilastro fondamentale» nella lotta al Covid-19.
VAUD
12 ore
Quel duello socialista che potrebbe non esserci
Secondo indiscrezioni di stampa, Pierre-Yves Maillard e Roger Nordmann avrebbero trovato un compromesso.
FOTO
BERNA
12 ore
La Torre del Moron perde pezzi: «Fa male al cuore»
Inaugurata 18 anni fa, l'opera di Mario Botta ha subito gravi danni tra martedì e mercoledì: «Diversi scalini divelti».
VALLESE
12 ore
Operaio muore travolto da alcuni massi
L'infortunio sul lavoro è avvenuto questa mattina in un cantiere di Verbier. Nulla da fare per un 47enne portoghese.
SVIZZERA
13 ore
L'abbattimento preventivo del lupo sarà «possibile»
Il progetto della CAPTE-S prevede che le popolazioni possano essere regolate per evitare danni o pericoli futuri.
SVIZZERA
13 ore
Il mitico coltellino svizzero spegne 125 candeline
Era il 12 giugno 1897 quando lo svittese Carl Elsener decise di proteggere il modello che diventerà un'icona del paese.
SVIZZERA
11.01.2022 - 18:170

Il «profondo cordoglio» di Berna per la morte di Sassoli

La politica elvetica ricorda il Presidente del Parlamento europeo, scomparso nella notte.

Cassis: «Il mio pensiero va ai familiari del presidente David Sassoli e a tutti coloro che hanno lavorato con lui e condiviso il suo grande impegno».

BERNA - Il decesso del presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, non è passato inosservato a Berna: in un tweet diffuso stamane, i presidenti delle Camere federali, Irène Kälin (Verdi/AG) e Thomas Hefti (PLR/GL), esprimono «il loro profondo cordoglio» per la morte dell'ex giornalista della RAI.

Nel tweet, i presidenti dei due rami del Parlamento «rivolgono le loro più sincere condoglianze alla sua famiglia e ai membri del Parlamento europeo».

A sua volta, il presidente della Confederazione Ignazio Cassis ha espresso questa sera via Twitter un messaggio di simpatia ai famigliari di Sassoli. «Mi unisco alle parole di cordoglio dei Presidenti delle Camere federali. Il mio pensiero va ai familiari del presidente David Sassoli e a tutti coloro che hanno lavorato con lui e condiviso il suo grande impegno», ha scritto Cassis.

Sassoli, 65 anni, è deceduto la notte scorsa in un ospedale italiano per complicazioni dovute a una disfunzione del sistema immunitario. Diversi mesi fa era già stato ricoverato per una polmonite, non dovuta però al coronavirus.

L'annuncio del decesso di Sassoli nel Centro di riferimento oncologico (CRO) di Aviano dove era ricoverato, è stato dato dal suo portavoce, Roberto Cuillo. Sassoli è stato il secondo presidente italiano del Parlamento europeo dopo Antonio Tajani da quando l'assemblea di Strasburgo viene eletta a suffragio universale. Il suo incarico sarebbe scaduto a giorni: la prossima settimana la riunione plenaria dell'Europarlamento si riunirà a Strasburgo per eleggere il suo successore. La sua morte, oltre al cordoglio, ha pure scatenato gli sciacalli no-vax che l'hanno subito etichettata (ovviamente senza uno straccio di prova) come un effetto avverso del vaccino.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-25 04:37:50 | 91.208.130.89