SVIZZERA
04.12.2017 - 19:140

Il Consiglio degli Stati in breve

BERNA - Nella sua seduta odierna, il Consiglio degli Stati ha:

- SICUREZZA INFORMAZIONI: approvato, con 39 voti contro 0 e 4 astenuti, la legge sulla sicurezza delle informazioni. La norma è volta a creare un quadro legale formale unitario, per tutte le autorità federali, nell'ambito della protezione delle informazioni e la sicurezza nell'impiego di mezzi informatici. Il dossier passa al Nazionale;

- DUBAI: stanziato, con 39 voti favorevoli e un'astensione, 12,75 milioni di franchi per garantire la partecipazione della Svizzera all'Esposizione universale 2020 di Dubai (Emirati Arabi Uniti). Il Nazionale aveva già approvato il credito in settembre;

- ERITREA: approvato, con 27 voti contro 16 e 0 astenuti, la versione modificata di una mozione del Nazionale, volta a rafforzare la presenza diplomatica della Svizzera in Eritrea, senza tuttavia aprire un'ambasciata. L'atto parlamentare torna alla Camera del popolo;

- ERITREA II: accolto tacitamente una mozione del consigliere nazionale Manuel Tornare (PS/GE) per sostenere sul piano politico, finanziario e delle risorse umane i molteplici sforzi intrapresi dalle Nazioni unite per migliorare la situazione in Eritrea.

 

Ordine del giorno di martedì 5 dicembre 2017 (08:15-13:00):

- Scambio automatico di informazioni con 41 Stati partner dal 2018/2019;

- Recepimento regolamento Ue sulla guardia di frontiera e costiera europea;

- Preventivo 2018 della Confederazione (divergenze).

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
stati
informazioni
nazionale
consiglio
sicurezza
voti
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-07-18 10:45:49 | 91.208.130.87