Keystone
GINEVRA
04.08.2017 - 12:580
Aggiornamento : 13:41

Pierre Maudet: «Disponibile a sostituire Burkhalter»

Sulla candidatura del consigliere di Stato ginevrino si esprimerà il partito martedì

GINEVRA - Il consigliere di Stato ginevrino Pierre Maudet è disponibile a candidarsi alla successione di Didier Burkhalter in Consiglio federale.

L'assemblea dei delegati della sezione ginevrina del Partito liberale radicale (PLR), che si terrà martedì, dovrà pronunciarsi in merito.

La segreteria generale del PLR ginevrino ha registrato la candidatura unica del consigliere di Stato Maudet, indica oggi il partito in un comunicato pubblicato poco dopo il termine per annunciare i nomi proposti. Il consigliere nazionale Christian Lüscher, inizialmente interessato, ha annunciato ieri di voler rinunciare a presentarsi.

Il PLR ginevrino è convinto che Maudet, nell'esecutivo cantonale dal 2012, non sarà solamente il candidato del PLR, ma quello di un intero cantone. Il 39enne a livello svizzero ha presieduto la Commissione federale per l'infanzia e la gioventù dal 2005 al 2015 e nel 2016 è stato nominato presidente della Conferenza latina dei capi dei dipartimenti di giustizia e polizia.

Attualmente solo il consigliere nazionale ticinese Ignazio Cassis è stato ufficialmente designato. Finora hanno manifestato interesse la consigliera di Stato vodese Jacqueline de Quattro e il consigliere agli Stati Olivier Français, pure vodese. Le sezioni cantonali hanno tempo fino all'11 agosto per proporre nomi al partito nazionale.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-25 14:14:10 | 91.208.130.86