Archivio Keystone
SVIZZERA
04.01.2021 - 08:410

UBS anticipa le assemblee generali a inizio aprile

L'obiettivo è accelerare il ciclo dei rendiconti annuali. Anche quest'anno l'appuntamento sarà online.

ZURIGO - UBS anticipa i tempi delle assemblee generali: nel 2021 la riunione degli azionisti avverrà l'8 aprile, tre settimane prima del termine del 28 aprile inizialmente previsto. L'anno prossimo l'appuntamento è stato fissato al 6 aprile.

Per accelerare e rendere più spedito il ciclo dei rendiconti annuali il consiglio di amministrazione, la grande banca svizzera ha deciso di tenere le future assemblee generali annuali all'inizio di aprile, si legge in un comunicato diramato oggi. I tempi più serrati sono in linea con l'intenzione del gruppo di pubblicare il suo rapporto annuale all'inizio di marzo.

A causa della pandemia di Covid-19 nonché delle relative restrizioni e incertezze i vertici dell'istituto hanno inoltre deciso che l'assemblea generale del 2021 avverrà nuovamente in forma telematica. «La tutela della salute degli azionisti e dei collaboratori continua a essere la priorità numero uno di UBS e pertanto non sarà possibile partecipare fisicamente all'assemblea», afferma la banca. Gli azionisti saranno invitati a esercitare il diritto di voto per mezzo di una delega indipendente.

Lo stesso modo di procedere era già stato scelto per la riunione del 2020, tenutasi il 29 aprile. Questo ha resto l'incontro assai più breve del solito: si è concluso in 80 minuti. È mancata in particolare la presenza fisica dei piccoli azionisti, risparmiatori che spesso non perdono l'occasione per far sentire il loro dissenso verso questo o quell'aspetto dell'azienda: in tal ambito costantemente molto discussi sono i super-bonus della dirigenza, erogati a fronte di uno sviluppo del corso azionario che non dà sempre soddisfazioni.
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-18 06:32:31 | 91.208.130.86