Keystone
SVIZZERA
29.10.2020 - 15:320

Coronavirus: Roche vuole produrre centinaia di milioni di test rapidi al mese

Analizzano un campione di saliva e non richiedono personale specializzato per la somministrazione.

BASILEA - Roche punta ad aumentare fortemente la produzione di test antigenici rapidi per rilevare il nuovo coronavirus. Saranno nell'ordine delle centinaia di milioni al mese, ha indicato il Ceo Severin Schwan in una conferenza online.

Per quanto riguarda le analisi PCR per l'individuazione dell'agente patogeno, si rimarrà invece su una produzione di alcune decine di milioni di pezzi mensili, ha precisato il dirigente.

Roche sta attualmente sviluppando un test rapido che utilizza un campione di saliva, ha proseguito Schwan. Potrebbe essere eseguito anche da persone che non hanno una formazione medica e sarebbe quindi adatto ai grandi eventi. Attualmente il test rapido di Roche, che fornisce risultati entro 15 minuti, richiede un tampone rinofaringeo: è necessario personale qualificato.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-27 00:26:43 | 91.208.130.86