Archivio Keystone
SVIZZERA
08.10.2020 - 08:200

Aromi a profumi: Givaudan mantiene la crescita su nove mesi

Rispetto all'anno precedente il fatturato è cresciuto del 2,7%

GINEVRA - Givaudan nel terzo trimestre ha continuato a crescere, anche a livello organico. Da gennaio a settembre, il fatturato è stato di 4,79 miliardi di franchi, con un aumento del 2,7% rispetto all'anno precedente, ha indicato oggi Givaudan. La crescita organica ha raggiunto il 3,7%.

La Divisione Profumi, ora denominata Profumi e Bellezza, ha generato vendite per 2,20 miliardi di franchi, con un incremento del 5,3% (+4,5% organico). Le attività legate agli Aromi, ribattezzate Gusto e Benessere, ristagnano (+0,6%) a 2,59 miliardi, ma con una crescita organica del 3,1%.

Nel terzo trimestre la crescita organica dei ricavi è stata del 3,1%, contro il +4,0% dello stesso periodo del 2019.

La performance del gruppo è appena al di sotto della previsione media degli analisti, che valutavano un volume d'affari di 4,84 miliardi di franchi, di cui 2,23 miliardi e 2,61 miliardi rispettivamente per i Profumi e gli Aromi. La crescita organica per i nove mesi e il terzo trimestre è più o meno all'interno delle aspettative degli analisti.

Malgrado l'incertezza legata al coronavirus, il produttore ginevrino di aromi e profumi afferma di aver mantenuto le attività e la catena di approvvigionamento «senza notevoli perturbazioni».

La direzione conferma i suoi obiettivi a medio termine di avere risultati superiori alla media di mercato, con una crescita delle vendite del 4-5% e un flusso di cassa disponibile pari al 12-17% dei ricavi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-17 11:20:49 | 91.208.130.89