Keystone - foto d'archivio
SVIZZERA
21.09.2020 - 09:130

Roche si prende Inflazome

L'azienda biotecnologica è specializzata nello sviluppo di inibitori dell'infiammasoma NLRP3

BASILEA - Acquisizione in Irlanda per Roche: la multinazionale farmaceutica renana ha annunciato oggi di aver concluso un accordo per rilevare Inflazome, azienda biotecnologica specializzata nello sviluppo di inibitori dell'infiammasoma NLRP3 disponibili per via orale e usati nel trattamento di un'ampia varietà di malattie infiammatorie.

Gli azionisti dell'impresa con sede a Dublino hanno ricevuto un versamento iniziale di 380 milioni di euro (410 milioni di franchi svizzeri). Potranno poi accedere a ulteriori pagamenti in base a condizioni supplementari.

Inflazome è stata fondata nel 2016 da due ricercatori, il professor Matt Cooper dell'Università del Queensland in Australia e dal professor Luke O'Neill del Trinity College di Dublino.

Da parte sua Roche è gruppo con sede a Basilea e attivo in oltre 100 nazioni con circa 98'000 dipendenti. L'azienda fondata nel 1896 da Fritz Hoffmann-La Roche (1868-1929) ha visto l'anno scorso salire sul ponte di comando dell'azionariato la quinta generazione dei discendenti, che controllano il 45% del colosso farmaceutico. La società nel 2019 ha realizzato un fatturato di oltre 61 miliardi di franchi e un utile netto di 14 miliardi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-29 21:02:58 | 91.208.130.87